Programma televisivo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un programma televisivo (o trasmissione televisiva), o anche semplicemente programma o trasmissione quando è chiaro il contesto televisivo, è una produzione audiovisiva per la televisione con finalità di informazione o intrattenimento.

Un programma televisivo è una serie di produzioni correlate destinate alla trasmissione via etere, alla televisione via cavo o alla televisione via Internet, oltre che uno spot pubblicitario, un trailer o qualsiasi altro segmento di contenuti che non serve da attrazione per gli spettatori. Più raramente, potrebbe trattarsi di una singola produzione, detta anche programma televisivo.

Un numero limitato di episodi di uno show televisivo può essere definito miniserie o una serie seriale o limitata. Le serie televisive non hanno una durata fissa e sono solitamente divise in stagioni (Stati Uniti e Canada) o serie (Regno Unito), serie annuali o semestrali. Sebbene non vi sia una lunghezza definita, la pratica industriale statunitense ha tradizionalmente preferito stagioni televisive più lunghe rispetto agli altri paesi.

Un film per la televisione ("film per la TV" o "film per la televisione") è un film che viene fin dall'inizio trasmesso in televisione piuttosto che distribuito nelle sale o direct-to-video.

L'insieme dei programmi televisivi di un'emittente televisiva è chiamato palinsesto.

Macrogeneri[modifica | modifica wikitesto]

I programmi televisivi possono essere suddivisi in due macrogeneri: la fiction televisiva e la non fiction televisiva.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Un programma televisivo può essere una ripresa della realtà, una creazione artificiale (i cartoni animati), o anche una combinazione delle due. Può essere pre-prodotto oppure, in caso di ripresa della realtà, ripreso e contemporaneamente trasmesso agli utenti. In quest'ultimo caso si parla di "diretta" o, usando un termine inglese, di "live".

Un programma televisivo può essere prodotto dall'editore dell'emittente televisiva oppure da aziende esterne. In quest'ultimo caso l'editore può comprarne la proprietà oppure limitarsi all'acquisto dei diritti di diffusione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione