Grammy Award

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grammy Award
Grammy Award icon retouched.svg
Simbolo del Grammy Award
Luogo Stati Uniti d'America
Anni 1959 – oggi
Fondato da National Academy of Recording Arts and Sciences
Date gennaio-febbraio-marzo-aprile-maggio-novembre
Genere cinema, televisione
Sito ufficiale Sito ufficiale

Il Premio Grammy, o Grammy Award, è un premio tra i più importanti degli Stati Uniti. Assegnato per i risultati conseguiti nel settore della musica, viene generalmente considerato come l'equivalente dei premi Oscar nel mondo del cinema. Originariamente chiamato Gramophone Award, è presentato dalla National Academy of Recording Arts and Sciences (detta anche Recording Academy), una associazione di artisti e tecnici statunitensi coinvolti nell'industria musicale.

Grammy Awards, Billboard Awards e American Music Awards sono i tre principali riconoscimenti musicali statunitensi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I I Grammy vengono consegnati per 105 diverse categorie di contributi, suddivise rispetto a 30 generi musicali. Come nel caso degli Oscar, la scelta del vincitore è affidata a una votazione di esperti (in questo caso i membri della Recording Academy). Il nome dei Grammy si riferisce al trofeo consegnato al vincitore – una statuetta che rappresenta un grammofono, realizzata a mano dalla Billings Artworks.

La cerimonia di consegna dei premi coinvolge nomi celebri del mondo della musica, e la consegna dei premi più importanti viene solitamente trasmessa in diretta televisiva (al momento, i diritti per la TV americana sono in mano alla rete CBS).

Secondo alcuni,[chi?] la giuria dei Grammy tende a votare in modo troppo conservatore, basandosi più sulla fama degli artisti votati che su elementi strettamente tecnici e artistici. Di conseguenza, alcuni musicisti ostentano una certa indifferenza per questo premio.[senza fonte] In effetti, alcuni fra i più celebri musicisti della storia (per esempio Elvis Presley, Elton John, i Pink Floyd, i Rolling Stones, i Queen, i Led Zeppelin, i Genesis o Bob Marley) hanno ricevuto pochissimi premi Grammy.

Possono essere candidati al premio i dischi pubblicati in un arco di tempo che va dal 1º ottobre di due anni prima al 30 settembre dell'anno precedente, risultando rispetto ai premi Oscar di scadenza più arretrata. Questo ha fatto sì che, per esempio, il film biografico su Ray Charles abbia vinto l'Oscar nel 2005, ma la colonna sonora abbia ottenuto il Grammy solo nell'edizione del 2006.

Categorie[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Categorie del premio Grammy.

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Questi sono i quattro premi principali dei Grammy Awards; vincere uno di questi premi significa vincere uno dei premi più prestigiosi. Le seguenti categorie sono anche note poiché sono le uniche quattro che non racchiudono gli artisti per genere musicale.

Speciali[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Primati[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Primati dei Grammy Awards.

L'artista che ha ricevuto più premi è il direttore d'orchestra Georg Solti.

# Artista Premi
1 Georg Solti 31
2 Quincy Jones 27
Alison Krauss
4 Pierre Boulez 26
5 Vladimir Horowitz 25
6 John Williams 23
7 U2 22
Stevie Wonder
Chick Corea
Beyoncé
11 Kanye West 21
Vince Gill
Jay Z
14 Henry Mancini 20
Pat Metheny
Bruce Springsteen
Al Schmitt

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4541394-0
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica