Servizio ferroviario metropolitano di Perugia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Servizio ferroviario metropolitano di Perugia
Servizio di trasporto pubblico
Tipo servizio ferroviario metropolitano
Stati Italia Italia
Città Perugia
Inizio Perugia Sant'Anna
Fine Stazione di Perugia Ponte San Giovanni
Linee impiegate Perugia Sant'Anna-Perugia Ponte San Giovanni
Gestore UM
N. stazioni e fermate 4
Tracciato della linea
Trasporto pubblico
SFM di Perugia
Italian traffic signs - icona stazione fs.svg  White dot.svg  Perugia Sant'Anna
White dot.svg  Perugia Pallotta
White dot.svg  Piscille
Italian traffic signs - icona stazione fs.svg  White dot.svg  Perugia Ponte San Giovanni

Il servizio metropolitano di Perugia è un servizio ferroviario metropolitano esercitato da Umbria Mobilità sulla diramazione urbana di 5 km di Perugia della ferrovia Centrale Umbra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio[modifica | modifica wikitesto]

Il servizio al 2013 si basa su un orario non cadenzato con 2 corse circa all'ora per direzione nei giorni lavorativi. I treni proseguono/provengono da altre direzioni della ferrovia Centrale Umbra.[1]

Dal 26 febbraio 2017, l'esercizio è sospeso a tempo indeterminato per effettuare interventi di elettrificazione, ammodernamento e al completamento del raddoppio della tratta.

Il materiale rotabile[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso[modifica | modifica wikitesto]

La linea si sviluppa per 5 km e conta due fermate intermedie: Pallotta e Piscille oltre alle due stazioni di estremità: Sant'Anna e Ponte San Giovanni.

Tariffe[modifica | modifica wikitesto]

Per accedere al servizio è in vigore la tariffa UP-Unico Perugia integrata con i servizi urbani di Perugia compreso il Minimetrò e con il servizio ferroviario di Trenitalia[2][3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pagg. 15 e seguenti
  2. ^ Perugia Archiviato il 3 luglio 2013 in Internet Archive.
  3. ^ Umbria - Umbria - Trenitalia Archiviato il 25 maggio 2013 in Internet Archive.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]