ITA Airways

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
ITA Airways
Logo
Logo
StatoBandiera dell'Italia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione11 novembre 2020 a Roma
Fondata daGoverno italiano
Sede principaleRoma
GruppoMinistero dell'economia e delle finanze
Controllate
  • Volare Loyalty S.p.A.
  • Aurora Financing DAC
Persone chiave
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Fatturato2,4 miliardi (2023)
Utile netto−5 milioni € (2023)
Dipendenti4656 (2023)
Slogan«A sky full of Italy»
Sito webwww.ita-airways.com/
Compagnia aerea di bandiera
Codice IATAAZ
Codice ICAOITY
Indicativo di chiamataITARROW
COAI-194
Primo volo15 ottobre 2021
Hub
Frequent flyerVolare
AlleanzaSkyTeam
Flotta99 (nel 2024)
Destinazioni70 (nel 2024)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

ITA Airways, ufficialmente Italia Trasporto Aereo S.p.A. è la compagnia aerea di bandiera dell'Italia, di proprietà del Ministero dell'economia e delle finanze; serve i principali aeroporti italiani oltre a numerosi aeroporti esteri. L'hub principale della compagnia è l’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino "Leonardo da Vinci", mentre quello secondario è l’aeroporto di Milano-Linate.

È la più grande compagnia aerea italiana per flotta, voli e numero di destinazioni internazionali. Il business di ITA Airways si avvale del trasporto aereo nazionale e internazionale di passeggeri e merci.

ITA Airways è stata pensata per dotare l'Italia di una compagnia di bandiera a seguito del termine dell'amministrazione straordinaria di Alitalia, dalla quale la Commissione europea aveva chiesto una chiara discontinuità per autorizzare il governo italiano a costituire una nuova società pubblica di trasporto aereo. La scelta è stata ritenuta necessaria anche perché la stessa Commissione europea aveva considerato aiuto di Stato illegittimo il prestito ponte di 900 milioni di euro concesso dall'Italia ad Alitalia nel 2017; in questo modo avrebbero dovuto occuparsi della restituzione gli amministratori straordinari di quest'ultima, e non ITA, proprio in virtù della discontinuità economica.[1]

Tra le condizioni previste per garantire la discontinuità, ITA ha dovuto ridurre il perimetro operativo, andando a coprire solo le tratte più redditizie di Alitalia (per un totale di 39 destinazioni, contro le 100 coperte da Alitalia al 2021) e non quelle dal risultato negativo,[2] e iniziando le attività con una flotta di 52 aerei Airbus (rilevata al prezzo di 1 euro,[3][4] 45 per il medio-corto raggio e 7 per il lungo raggio[5]), 28 in meno rispetto a quelli posseduti da Alitalia al 2021, e 2 800 dipendenti.[6]

Il 14 ottobre 2021, la compagnia aerea ha acquisito il marchio Alitalia per 90 milioni di euro, insieme ai nomi di dominio alitalia.com e alitalia.it, a seguito di una gara promossa dall'amministrazione straordinaria di Alitalia.[7]

L'inizio delle attività

[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver cominciato la vendita dei titoli di viaggio il 16 agosto 2021, ITA Airways ha iniziato le operazioni di volo il 15 ottobre con il volo da Milano-Linate a Bari-Palese.[8] Il 2021 è stato chiuso con un fatturato di 86 milioni di euro e una perdita netta di 149 milioni di euro.[9]

La compagnia aerea ha aderito ufficialmente all'alleanza SkyTeam il 29 ottobre 2021; previsto inizialmente solo fino al 31 dicembre 2022, l'accordo è stato successivamente prorogato.[10] Tra aprile e maggio 2023, in seguito all'acquisizione del 41% della società italiana da parte della tedesca Lufthansa, è stata preannunciata la possibilità di un passaggio di ITA Airways da Skyteam all'alleanza concorrente Star Alliance.[11]

Nel suo primo anno di attività, ITA Airways ha trasportato 9 milioni di passeggeri.[12]

La privatizzazione

[modifica | modifica wikitesto]

Dopo i primi mesi di attività, il Ministero dell'economia e delle finanze ha dichiarato l'intenzione di privatizzare, anche parzialmente, ITA, qualora fosse stata presentata un'offerta commerciale ritenuta vantaggiosa. Il 24 gennaio 2022, ITA ha annunciato che MSC Group e Lufthansa avevano espresso interesse a diventare proprietari di maggioranza della compagnia aerea italiana, con il governo italiano che avrebbe mantenuto una quota di minoranza.[13][14] Il 10 marzo 2022, anche Delta Air Lines e il gruppo Air France–KLM hanno espresso interesse a investire in ITA, collaborando con la società di investimento Certares.[15] Dopo il termine scaduto il 23 maggio 2022, solo MSC/Lufthansa e Air France-KLM/Certares hanno fatto un'offerta per ITA.[16]

Dopo un periodo di analisi delle offerte, il 31 agosto 2022 il MEF ha annunciato di aver scelto la proposta del fondo Certares, che si impegnava ad acquistare il 50% più un'azione per circa 350 milioni di euro. Air France-KLM e Delta sarebbero entrate nell'accordo solo come partner commerciali, senza investimenti economici. Prima di sottoscrivere la proposta, il MEF ha come di consueto avviato un periodo di 60 giorni di negoziati esclusivi, per definire i dettagli.[17][18]

Tuttavia, allo scadere del termine il Governo ha annunciato di non aver trovato un accordo soddisfacente con il fondo Certares. Di conseguenza, avrebbe ricominciato a valutare anche altre offerte, modificando i parametri.[19] Nel dicembre 2022 è stato emesso un nuovo DPCM, con la novità sostanziale che sarebbe stato tolto il vincolo per il Tesoro di mantenere solo una quota di minoranza nelle prime fasi della privatizzazione. A queste condizioni, il 18 gennaio 2023 la compagnia di bandiera tedesca Lufthansa ha presentato una nuova offerta per acquistare il 40% delle azioni di ITA mediante un aumento di capitale, mentre Air France-KLM in giornata ha avvisato che non avrebbe presentato nessuna proposta.[20]

Il 25 maggio 2023, il ministro dell'economia e delle finanze Giancarlo Giorgetti e l'amministratore delegato di Deutsche Lufthansa, Carsten Spohr, hanno concluso le trattative per il passaggio della compagnia di bandiera italiana al colosso tedesco: l'accordo prevede la cessione del 40% immediato e del 90% nel giro di tre anni. Il trasferimento sarebbe stato accordato ad una cifra vicina ai 325 milioni di euro, superiore rispetto alle precedenti proposte di Lufthansa.[21][22][23] Una volta apposta la firma ufficiale, l'accordo è passato al vaglio della Corte dei conti, che ha dato il suo via libera il 16 giugno,[24] e dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato. Il 30 novembre l'operazione è stata notificata alla direzione generale della concorrenza della Commissione europea.[25]

La Commissione ha dato il via libera il 3 luglio 2024, chiedendo però in cambio sia ad ITA Airways che a Lufthansa alcuni accorgimenti per non limitare la concorrenza, soprattutto all'aeroporto di Linate e nei voli verso gli Stati Uniti.[26]

Dati sul servizio

[modifica | modifica wikitesto]

Dati di bilancio

[modifica | modifica wikitesto]

Quella che segue è la tabella di comparazione dei dati finanziari della società.

Anno Risultato netto di esercizio
(in milioni di €)
Margine Operativo lordo EBITDA
(in milioni di €)
Risultato operativo EBIT
(in milioni di €)
Ricavi
(in milioni di €)
Patrimonio netto
(in milioni di €)
Dipendenti
(unità)
Coefficiente di riempimento Medio

(in %)

Passeggeri

Trasportati

(Milioni)

2021[27][28] (-147,9) (-153,5) (-177,7) 90 568,1 2.234 53,7 1,3
2022[27] (-486,1) (-337,6) (-589,3) 1.539 524,1 3.908 73,3 10,1
2023[29] (-5) 70 (-75) 2.433 749,8 4.656 78,6 14,8

Identità aziendale

[modifica | modifica wikitesto]
Il primo Airbus A320-200 EI-DTE nella nuova livrea

All'avvio delle operazioni l'intera flotta di ITA Airways presentava la livrea di Alitalia essendo tutti gli aeromobili provenienti dalla precedente compagnia di bandiera, con l'eccezione dell'Airbus A320 EI-EIB che è stato verniciato in una livrea speciale per l'inizio delle attività, caratterizzata dalla fusoliera bianca con la scritta "Born in 2021" nei colori della bandiera italiana sulle fiancate, la scritta "Operated by ITA" in prossimità del muso e un tricolore sulle gondole motore.[30]

Il 15 ottobre 2021 è stata presentata l'identità visiva della compagnia comprendente il marchio e la nuova livrea con la fusoliera in colore metalizzato azzurro (colore storicamente associato all'Italia), il logo ITA Airways in bianco col dettaglio della lettera A in rosso nella parte anteriore, delle icone stilizzate ispirate al patrimonio artistico italiano nella parte posteriore e un tricolore all'estremità della deriva che si estende avvolgendo la coda. Il logo della compagnia è anche riportato nella parte inferiore della fusoliera.[31] Gli aeromobili saranno tutti intitolati a personaggi del mondo dello sport italiano. La nuova livrea ha esordito nel dicembre dello stesso anno con l'A320 EI-DTE intitolato al calciatore Paolo Rossi.[32] La scelta della colorazione metallizzata è stata additata come causa di maggior peso per l'aeromobile, con conseguente maggior consumo di carburante e impatto sull'ambiente: la stima del maggior peso rispetto alla tradizionale vernice bianca varia da circa 120 kg, secondo i tecnici di ITA, a circa 300 kg, secondo esperti esterni all'azienda.[33][34] L'applicazione della livrea è successivamente proseguita per sostituire progressivamente quella Alitalia, a maggio 2024 ancora presente su 5 aerei, che la manterranno fino all'uscita dalla flotta.

L'A320-200 nella livrea "Born in 2021"

Cinque aerei della compagnia presentano delle livree speciali: oltre all'A320 EI-EIB "Born in 2021" già citato, l'Airbus A350-900 marche EI-IFD e due dei primi Airbus A220-300 (EI-HHJ, EI-HHK) sono verniciati in livrea bianca con il logo della compagnia in verde e rosso e le diciture "- 25% FUEL AND CO2" e "BORN TO BE SUSTAINABLE". Questa livrea speciale, inizialmente impiegata su 5 aeromobili, è stata utilizzata a causa dell'impossibilità di applicare nell'immediato la livrea azzurra standard su aeromobili che inizialmente dovevano essere consegnati ad altre compagnie. A novembre 2023 è iniziato il processo di riverniciatura di questi aeromobili nella livrea azzurra standard, con i primi a riceverla che sono stati gli A220-300 EI-HHI ed EI-HHL. Un altro A320, marche EI-DTG, è stato dipinto in una livrea promozionale caratterizzata dal claim "Io sono Friuli-Venezia Giulia", volta a favorire e promuovere lo sviluppo turistico nella regione.[35][36][37]

Su altri aeromobili sono stati applicati speciali adesivi commemorativi. Il logo commemorativo del centenario dell'autodromo di Monza, inaugurato nel 1922, è stato applicato sul muso dell'A330 EI-EJP, dell'A319 EI-IMV e dell'A350 EI-IFF, che ha anche ricevuto temporaneamente il nome di Enzo Ferrari.[38][39] Sull'A320neo EI-HJE è stato applicato un adesivo che celebrava il centenario dell'Aeronautica Militare, mentre da aprile a dicembre 2023 l'Airbus A320-200 EI-EIE ha avuto uno sticker sulla fiancata che promuoveva la candidatura di Roma come città ospitante dell'EXPO 2030.

Nel dicembre 2020 è comparso per la prima volta il logo di Italia Trasporto Aereo, composto dalla sigla ITA le cui prime due lettere colorate di verde e la terza a richiamare il tricolore con le bande orizzontali in una «A» dalla forma che rimanda alla coda di un velivolo.[40] Tale logo è stato presente sul sito web della compagnia che da agosto 2021 ha iniziato a vendere i biglietti prima dell'inizio dei voli.

Il 15 ottobre 2021 in concomitanza con l'avvio delle operazioni di volo viene presentato il marchio commerciale del vettore con un nuovo logo, che presenta le tre lettere di ITA in verde – eccetto una parte della A colorata in rosso, a richiamo del vecchio marchio Alitalia – e in basso la scritta "AIRWAYS" anch'essa in verde.[41][42]

Programma fedeltà

[modifica | modifica wikitesto]

Il programma fedeltà di ITA Airways è "Volare". È suddiviso in sei livelli: smart, plus, premium, executive, Executive per sempre e Limitless.[43] L'appartenenza ai livelli superiori al plus offre la possibilità di usufruire di servizi esclusivi in base alla fascia di riferimento. I benefici previsti per tutti i livelli tranne lo smart sono progressivi e prevedono: l'accesso alle sale esclusive, l'accettazione, i controlli e la riconsegna dei bagagli prioritari, franchigie aggiuntive e un servizio di assistenza dedicato.

I punti necessari al raggiungimento del livello plus sono 30.000, per quello premium 60.000 e 90.000 per l'executive. Non essendo stati ancora introdotti ufficialmente i due livelli più esclusivi (Executive per sempre e Limitless) al momento sono ancora ignoti i requisiti ed i benefici appartenenti a suddetti livelli. Sono inoltre presenti servizi chiamati acceleratori, che permettono di ottenere un maggior numero di punti in base al tipo di rotta, tariffa e classe di viaggio. È possibile spendere i punti per ottenere biglietti premio oppure per acquistare servizi ancillari, come ad esempio la scelta del posto. L'ammontare dei punti accumulati è calcolato sulla base della spesa del cliente e del livello di appartenenza. Per ogni euro speso vengono riconosciuti 10 punti nel livello smart, fino ad arrivare a 13 punti ogni euro speso nella fascia executive.

Per la gestione del programma di fidelizzazione è stata creata una società ad hoc, VOLARE LOYALTY, con amministratrice unica Emiliana Limosani, direttrice commerciale di ITA Airways.[44][45]

All'8 marzo 2023 gli iscritti al programma sono arrivati a 1 milione.[46]. A maggio 2024 il programma ha raggiunto i 2 milioni di iscritti.[47]

Classi di viaggio

[modifica | modifica wikitesto]

Business class

[modifica | modifica wikitesto]
La Business Class di lungo raggio in un Airbus A350-900.

Nella flotta di ITA Airways, solamente gli A330-200, A330-900neo, A350-900 e A321neo dispongono di sedili dedicati alla classe business, mentre nei voli nazionali o a medio raggio operati con gli A220, A319, A320 e A320neo, i posti considerati come Business Class sono sedili comuni nelle file anteriori dell'aereo, con il posto accanto sempre libero o occupato da un tavolino, senza cabine separate.

Nella flotta di lungo raggio, in configurazione 1-2-1 e sugli A321neo in configurazione 1-1, i passeggeri possono usufruire di una cabina dedicata, con sedili reclinabili a 180° con funzione massaggio e schermi interattivi con sistema AVOD (Audio Video On Demand) personalizzato.[48] ITA Airways ha stretto una collaborazione con alcuni famosi chef italiani, tra cui il pluri-stellato Michelin Enrico Bartolini, per la creazione di menù a-la-carte dedicati ai passeggeri di Business class, oltre a una carta di vini italiani.[49][50]

Nella flotta di corto-medio raggio, i passeggeri usufruiscono della possibilità di avere sempre un posto libero accanto a loro, oltre a menù e carta dei vini che varia a seconda della lunghezza del viaggio. Sui voli nazionali prende il nome di classe Superior.[51]

Premium economy

[modifica | modifica wikitesto]

La premium economy è disponibile sugli A321neo, sugli A330-200 e sugli A330-900neo della compagnia; anche gli A350-900 la riceveranno, entro fine luglio 2024.[52] Sugli A321neo sono presenti 12 posti in configurazione 2-2, con le stesse poltrone presenti sugli A330-900neo ma con schermi leggermente più piccoli (da 15,6 pollici). A bordo degli A330-200 vengono offerti 17 posti in configurazione 2-3-2, sedili reclinabili a 120° in una cabina dedicata oltre a schermi personali da 10,6 pollici e kit personali con accessori firmati per la notte e la cura del corpo. Sugli A330-900neo invece, i posti offerti sono 24, sempre in configurazione 2-3-2 in cabina dedicata, ma con la differenza di avere schermi personali più grandi (da 17 pollici) con risoluzione 4K e poltrone con supporto per le gambe ed elementi per contenere la testa ai lati. Sugli A350-900 sono disponibili 24 posti in configurazione 2-4-2, con sedili simili a quelli dell'A330neo.[52]

Un pasto servito nella Economy Class di ITA Airways su un Airbus A350-900

La classe economica sugli aerei di lungo raggio è in configurazione 3-3-3 sugli A350-900 e 2-4-2 sugli A330-200 e A330-900neo. I passeggeri dispongono di schermi personali e sedili reclinabili a 120°. Nei voli a corto/medio raggio, gli aeromobili A319, A320/A320neo e A321neo sono in configurazione 3-3, mentre gli A220 in configurazione 3-2. I nuovi Airbus A220 sono equipaggiati con sedili in pelle marchiati Safran, ditta francese con cui ITA ha stretto una collaborazione anche per rinnovare gli interni degli aerei più datati e equipaggiare le nuove adozioni.

ITA ha scelto la ditta francese anche come fornitore di materiali per le cucine di bordo, carrelli per il servizio ai passeggeri, sistemi di intrattenimento e connettività in volo sui nuovi aerei destinati al medio raggio.[51][53]

Sugli A321neo inoltre ogni posto di economy è equipaggiato con il monitor per l'IFE (da 13,3 pollici con risoluzione 4K), una novità assoluta rispetto agli altri aerei a fusoliera stretta in flotta.

L'Economy Class di lungo raggio in un Airbus A350-900

Connessione a bordo

[modifica | modifica wikitesto]

La connessione Wi-Fi è attualmente disponibile sugli A330-200 dell'ex flotta Alitalia, sugli A220, sugli A350-900, sugli A330-900neo, su alcuni A320neo e sugli A321neo.[54]

ITA Airways permette ai passeggeri di business class, ai membri di livello PREMIUM ed EXECUTIVE di VOLARE, ai soci ELITE PLUS Skyteam e ai possessori di carta di credito ITA Airways American Express Platino l'accesso a tre lounge della compagnia presso l'Aeroporto di Roma-Fiumicino: l'Hangar Lounge per i passeggeri nazionali e Schengen, la Lounge Piazza di Spagna per i passeggeri extra Schengen e una lounge dedicata ai minori.

Sono disponibili inoltre lounge ITA Airways presso gli aeroporti di Milano-Linate (Piazza della Scala) e Catania (Piazza Vincenzo Bellini).

Possono accedere alle lounge ITA Airways anche i passeggeri non in possesso dei requisiti sopra menzionati, acquistando l'ingresso sul sito o sull'app della compagnia, tramite call center o direttamente all'ingresso della lounge.

I passeggeri di business class possono inoltre accedere a lounge aeroportuali presso tutti gli scali in cui la compagnia opera.

Un Airbus A320-200 di ITA Airways all'aeroporto di Amburgo

Al 2024, ITA Airways opera voli verso Algeria, Arabia Saudita, Argentina, Brasile, Canada, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Europa, Ghana, Giappone, India, Israele, Maldive, Senegal, Stati Uniti, Tunisia, oltre a voli verso le destinazioni domestiche.[55]

Accordi commerciali

[modifica | modifica wikitesto]

Al 2024 ITA Airways ha accordi di code-share con le seguenti compagnie:[56]

Al 2024 ITA Airways ha accordi di interlining con le seguenti compagnie:

Il 29 ottobre 2021 ITA Airways è entrata a far parte di SkyTeam.

A seguito dell'acquisizione, Lufthansa ha manifestato l'intenzione di far uscire ITA dall'alleanza per il successivo ingresso in Star Alliance.

Un Airbus A220-300 nella livrea "Born to be Sustainable"
Un Airbus A319-100
Un Airbus A320-200
Un Airbus A320neo
Un Airbus A330-200
Un Airbus A330-900neo
Un Airbus A350-900

A luglio 2024, la flotta di ITA Airways, che comprende esclusivamente aeromobili Airbus, risulta composta dai seguenti aerei:[65][66]

Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note
J Y+ Y Totale
Airbus A220-100 7 6 125 125 [67][68]
Airbus A220-300 4 148 148 EI-HHJ ed EI-HHK in livrea “Born to be sustainable”.
5 5 149 149 [69]
Airbus A319-100 11 144 144 In dismissione, verranno gradualmente sostituiti dagli A220 e dagli A320neo.
Airbus A320-200 3 171 171 [70]
18 174 174 EI-EIB[71] in livrea “Born in 2021”.
EI-DTG in livrea "Io Sono Friuli Venezia Giulia".
3 180 180
Airbus A320neo 18 5 180 180
Airbus A321neo 6 3 12 12 141 165 [72][73][74]
Airbus A330-200 7 20 17 219 256 EI-EJK[75] con vecchia livrea Alitalia.

In dismissione entro fine 2025, verranno gradualmente sostituiti dagli A330-900neo.[76][77]

Airbus A330-900neo 11 7 30 24 237 291
Airbus A350-900 4 33 24 262 319 EI-IFD in livrea “Born to be sustainable”.[78]
2 33 301 334 Verranno riconfigurati con Premium Economy entro luglio 2024.[52][79]
Totale 99 26

Piani di sviluppo

[modifica | modifica wikitesto]

ITA ha avviato le operazioni di volo con una flotta di 7 aerei a fusoliera larga e 45 a fusoliera stretta, tutti provenienti dalla flotta di Alitalia. La previsione originale era di espandere la flotta a 78 aerei entro il 2022.[80]

Il 30 settembre 2021, ITA ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Airbus, selezionato come unico fornitore di aeromobili, per l'acquisto di 10 Airbus A330neo, 11 Airbus A320neo e 7 Airbus A220. La compagnia ha dichiarato che noleggerà altri 56 aerei di nuova generazione tra cui A220, A320neo, A321neo, A330neo ed A350, ed ha annunciato un primo accordo con il locatore Air Lease Corporation per l'affitto dei primi 31 aerei. Le consegne sono iniziate a maggio del 2022 con gli A350 inizialmente destinati al gruppo Hainan. ITA ha dichiarato di volersi avvalere di non più di sei società di leasing, la metà di quelle utilizzate da Alitalia.[81][82][83]

Il nuovo piano industriale delineato durante le trattative per l'ingresso di Lufthansa prevede per il 2027 una flotta composta da 94 aeromobili, tra cui 24 wide body (tra A330neo e A350) e 9 A321neo dedicati al medio raggio, ed i restanti mezzi suddivisi tra serie A220 e A320 dedicati alle operazioni di medio e corto raggio.[84]

Il primo dei 9 A321neo, dedicato al nuotatore Massimiliano Rosolino, è stato preso in consegna da ITA Airways a novembre 2023 e ha iniziato le operazioni il 4 dicembre sulla tratta Roma Fiumicino - Londra Heathrow, anziché da Roma a Tel Aviv come previsto originariamente.[85]

La maggior parte della flotta di ITA è registrata in Irlanda, dato che le società di leasing da cui ITA Airways noleggia gli aeromobili sono lì domiciliate. Per gli aeromobili acquistati direttamente dal costruttore, la proprietà è affidata a delle società di diritto irlandese controllate da ITA Airways, Aurora Financing DAC ed Aurora Financing 2 DAC, che attualmente possiedono quattro A330-900 marcati da EI-TYA ad EI-TYD, anche se inizialmente uno di questi era stato immatricolato in Italia per poi passare alle marche irlandesi (da I-ITYB a EI-TYB).[86][87][88]. A luglio 2024 gli unici aerei di proprietà con marche italiane sono alcuni Airbus A220-100 (I-ADVA, I-ADVB ed I-ADVC).

  1. ^ Alitalia, arriva la condanna Ue: i 900 milioni di prestito sono aiuti di Stato illegali. Via libera alla newco Ita, in Corriere della Sera. URL consultato il 10 settembre 2021 (archiviato il 10 settembre 2021).
  2. ^ Ita, ecco per quali destinazioni sono in vendita i biglietti. E quanto costano, in Il Sole 24 Ore. URL consultato il 3 settembre 2021 (archiviato il 3 settembre 2021).
  3. ^ Ita: Altavilla, acquistato asset aviation a 1 euro, su ansa.it. URL consultato il 19 ottobre 2021 (archiviato il 19 ottobre 2021).
  4. ^ Alitalia diventa Ita Airways, è una startup. Gli aerei saranno azzurri. Quante sportellate dalla Commissione, su repubblica.it. URL consultato il 19 ottobre 2021 (archiviato il 19 ottobre 2021).
  5. ^ Alitalia smette di volare il 14 ottobre. Ok di Bruxelles a Italia Trasporto Aereo, in Corriere della Sera. URL consultato il 15 ottobre 2021 (archiviato l'8 ottobre 2021).
  6. ^ Leonard Berberi, Ita Airways, l’ad Lazzerini: «Un miliardo di fatturato, a ottobre arrivano gli Airbus A220», su Corriere della Sera, 28 giugno 2022. URL consultato il 23 agosto 2022 (archiviato dall'url originale il 30 giugno 2022).
  7. ^ Gianni Dragoni, Ita conquista il marchio Alitalia, accordo raggiunto per 90 milioni, su ilsole24ore.com, 14 ottobre 2021. URL consultato il 14 ottobre 2021 (archiviato il 15 ottobre 2021).
  8. ^ Ita, atterrato il primo volo. Ma la compagnia "veste" ancora Alitalia, in La Repubblica. URL consultato il 15 ottobre 2021 (archiviato il 16 ottobre 2021).
  9. ^ Enrico Mingori, Nuova Alitalia, soliti buchi: Ita Airways perde 2 milioni al giorno, su The Post Internazionale, 6 maggio 2022. URL consultato il 23 agosto 2022.
  10. ^ Leonard Berberi, Ita Airways entra in SkyTeam, ma resta aperta la partita sulle alleanze internazionali, su Corriere della Sera, 29 ottobre 2021. URL consultato il 30 giugno 2022.
  11. ^ theflyer, ITA Airways, Lazzerini conferma: “Entreremo in Star Alliance, Volare resta e non esisterà mai una award chart”, su The Flight Club, 24 aprile 2023. URL consultato l'11 ottobre 2023.
  12. ^ (EN) Lukas Souza, Italy's ITA Airways Carries 9 Million Passengers In Its 1st Year, su Simple Flying, 14 ottobre 2022. URL consultato il 2 gennaio 2024.
  13. ^ Msc e Lufthansa puntano a Ita Airways, su lastampa.it, 24 gennaio 2022. URL consultato il 30 giugno 2022.
  14. ^ (EN) Germany's Lufthansa in talks to buy 40% stake in Italy's ITA Airways - sources, in Reuters, 23 gennaio 2022. URL consultato il 30 giugno 2022.
  15. ^ (EN) Delta, Air France-KLM eye majority stake in ITA Airways - paper, in Reuters, 10 marzo 2022. URL consultato il 30 giugno 2022.
  16. ^ Leonard Berberi, Ita Airways, parte la sfida a due tra Msc-Lufthansa e Certares, su Corriere della Sera, 24 maggio 2022. URL consultato il 30 giugno 2022.
  17. ^ Ita: il Tesoro sceglie Air France-Klm con Certares e Delta. Fuori Msc-Lufthansa, su ilsole24ore, 31 agosto 2022. URL consultato il 1º settembre 2022.
  18. ^ Leonard Berberi, Ita Airways, ecco perché Certares ha vinto: rilancio di 335 milioni e il 49% allo Stato, su Corriere della Sera, 1º settembre 2022. URL consultato il 1º settembre 2022.
  19. ^ Non si sa ancora chi comprerà ITA Airways, su ilpost.it, 2 novembre 2022. URL consultato il 20 gennaio 2023.
  20. ^ Leonard Berberi, Ita Airways, il Tesoro studia l’offerta di Lufthansa. Decisione in tempi rapidi, su Corriere della Sera, 18 gennaio 2023. URL consultato il 20 gennaio 2023.
  21. ^ Ita-Lufthansa, accordo ufficiale. Spohr: "Vinciamo tutti". Compagnia avrà 94 aerei e 5.500 dipendenti (2027), su la Repubblica, 25 maggio 2023. URL consultato il 26 maggio 2023.
    «[...] 26 maggio 2023 aggiornato alle 02:04 [...] C'è l'intesa ufficiale per l'ingresso di Lufthansa in Ita Airways [...] (anche se manca ancora la firma) [...] I passaggi ufficiali prevedono adesso il via libera della Corte dei conti, dell'Antitrust italiano e la notifica alla Direzione generale della Concorrenza dell'Unione europea. [...]»
  22. ^ Ita conferma accordo con Lufthansa. Giorgetti: "Sciolto un nodo", in Adnkronos, 25 maggio 2023. URL consultato il 25 maggio 2023.
  23. ^ Willkommen alla nuova Ita, firmato l'accordo con Lufthansa, su Agi. URL consultato il 25 maggio 2023.
  24. ^ Ita: via libera Corte dei Conti ad accordo con Lufthansa, su MEF. URL consultato il 12 luglio 2023.
  25. ^ Leonard Berberi, Ita Airways, Lufthansa e il Tesoro notificano l’operazione alla Ue, su Corriere della Sera, 30 novembre 2023. URL consultato il 1º dicembre 2023.
  26. ^ Accordo Ita-Lufthansa, via libera finale dell'Ue: "Aprire a compagnie rivali e cedere slot a Linate", su rainews, 3 luglio 2024. URL consultato il 3 luglio 2024.
  27. ^ a b Relazione finanziaria annuale e Bilancio di esercizio di ITA Italia Trasporto Aereo S.p.A. al 31 dicembre 2022 (PDF), su ita-airways.com, pp. 9, 11-12, 33, 72-73. URL consultato il 31 gennaio 2024.
  28. ^ Italia Trasporto Aereo S.p.A. - Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2021 (PDF), su ita-airways.com, p. 10. URL consultato il 31 gennaio 2024.
  29. ^ Bilancio consolidato e esercizio al 31-12-2023 (PDF), su ita-airways.com, pp. 8, 10-12. URL consultato il 22 maggio 2024.
  30. ^ Italiavola, ITA parte con “Born in 2021”. Un aereo che celebrerà la nascita della nuova compagnia, su Italiavola & Travel, 11 ottobre 2021. URL consultato il 12 luglio 2023.
  31. ^ "ITA Airways", presentata la nuova compagnia dalla livrea azzurra, su teleborsa.it. URL consultato il 12 luglio 2023.
  32. ^ Leonard Berberi, La vecchia Alitalia rinasce come Ita Airways (e cambia colore), su Corriere della Sera, 15 ottobre 2021. URL consultato il 15 ottobre 2021 (archiviato il 15 ottobre 2021).
  33. ^ Daniele Martini, Ita Airways, iniziano gli sprechi: si parte dalla vernice blu, in Domani, 28 ottobre 2021. URL consultato il 6 luglio 2022 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2021).
  34. ^ Ita e la scelta dell'azzurro metallizzato: "La vernice è più pesante, così gli aerei consumano più carburante", su Il Fatto Quotidiano, 28 ottobre 2021. URL consultato il 6 luglio 2022.
  35. ^ Airbus A350-900, su ita-airways.com.
  36. ^ Airbus A220-300, su ita-airways.com.
  37. ^ Regione Friuli Venezia Giulia - Trieste Airport - ITA Airways insieme per la promozione del territorio, la Repubblica, 21 dicembre 2022.
  38. ^ Expo 2030, svelato l’Airbus Ita A320 con livrea speciale per sostenere la candidatura di Roma, Il Messaggero, 20 aprile 2023.
  39. ^ Monza Grand Prix 2022, su ita-airways.com.
  40. ^ Leonard Berberi, Nuova Alitalia, pronto il piano industriale (e spunta il logo della newco), su Corriere della Sera, 17 dicembre 2020. URL consultato il 30 giugno 2022.
  41. ^ Ita, il presidente Altavilla: attenti ai soldi dei contribuenti, è nostro obbligo, su Tgcom24. URL consultato il 30 giugno 2022.
  42. ^ Marco Dell'Aguzzo, Alitalia, ecco fini e sogni di Ita Airways, su Startmag, 15 ottobre 2021. URL consultato il 30 giugno 2022.
  43. ^ Frequent Flyer results, su skyteam.com. URL consultato il 2 maggio 2022.
  44. ^ Leonard Berberi, Ita Airways, decolla il programma fedeltà «Volare» e partono nuovi voli per gli Usa, su Corriere della Sera, 3 gennaio 2022. URL consultato il 10 maggio 2022.
  45. ^ Volare, su ita-airways.com.
  46. ^ ITA Airways, Volare ha un milione di iscritti. Adesso però serve la award chart e tutto il resto, su theflightclub.it, 8 marzo 2023.
  47. ^ Volare: il programma fedeltà di ITA Airways festeggia due milioni di iscritti, su ita-airways.com, 8 maggio 2024.
  48. ^ Intrattenimento, su ita-airways.com.
  49. ^ Gina Di Meo, In aereo con lo chef, i segreti dei menù ad alta quota, ANSA, 14 novembre 2022.
  50. ^ ITA Airways si rinnova tutta all’insegna del Made in Italy: dal nuovo A350 alle divise Cucinelli, su amp.tgcom24.mediaset.it, TGcom24, 6 giugno 2022.
  51. ^ a b Classi di viaggio, su ita-airways.com.
  52. ^ a b c Tutto sulla modifica Premium Economy per A350. L’aggiornamento su flotta ITA, su italiavola.com, 13 giugno 2024. URL consultato il 3 luglio 2024.
  53. ^ I sedili Safran sugli aerei ITA Airways, su italiavola.com.
  54. ^ Connessione a bordo, su ita-airways.com.
  55. ^ Il Network, su itaspa.com. URL consultato il 13 gennaio 2022 (archiviato il 22 ottobre 2021).
  56. ^ VOLI IN CODESHARING, su ita-airways.com.
  57. ^ Gabriele Simmini, Ita e Aeroméxico, verso il codeshare sulla Roma-Città del Messico, su lagenziadiviaggimag.it, 20 marzo 2023. URL consultato il 2 gennaio 2024.
  58. ^ (EN) Pablo Díaz, Avianca and ITA Airways sign codeshare agreement, su aviacionline.com, 20 ottobre 2022. URL consultato il 2 gennaio 2024.
  59. ^ italiavola.com, https://italiavola.com/2023/08/09/air-astana-sigla-interline-con-ita-airways/.
  60. ^ a b c (EN) Jake Hardiman, Deal Done? Lufthansa Starts Selling ITA Airways Tickets On Its Website, su Simple Flying, 2 gennaio 2023. URL consultato il 30 dicembre 2023.
  61. ^ Qantas e ITA Airways vanno in interline, su italiavola.com, 16 dicembre 2021. URL consultato il 16 dicembre 2021.
  62. ^ ITA Airways e il Gruppo Ferrovie dello Stato insieme per l'intermodalità [ITA Airways and Ferrovie dello Stato Group together for intermodality], su italiavola.com, 4 febbraio 2023. URL consultato il 4 febbraio 2023.
  63. ^ Our partner airlines | Virgin Atlantic, su flywith.virginatlantic.com.
  64. ^ ITA Airways launches New Delhi - Rome direct flight, su travel.economictimes.indiatimes.com, economictimes, 5 dicembre 2022. URL consultato il 16 gennaio 2023.
  65. ^ (EN) ITA Airways Fleet Details and History, su planespotters.net. URL consultato il 5 giugno 2024.
  66. ^ Italiavola, ITA Airways, tutto sulla flotta e non, intervista a Francesco Presicce – seconda parte, su Italiavola & Travel, 7 novembre 2023. URL consultato il 7 novembre 2023.
  67. ^ ITA Airways takes delivery of its first A220-100 and prepares for the arrival of the first A321neo, su Aviationonline, 2 novembre 2023.
  68. ^ ITA Airways, primo volo con Airbus A220-100, su newsaviazione, 3 novembre 2023.
  69. ^ ITA Airways svela il primo Airbus A220 con livrea azzurra, su MD80.it, 11 luglio 2023. URL consultato il 2 agosto 2023.
  70. ^ ITA Airways Airbus A320 Mappa dei posti a sedere - Aggiornato 2023. Trovare il posto migliore, su SeatMaps. URL consultato il 28 giugno 2023.
  71. ^ Planespotters.net, https://www.planespotters.net/airframe/airbus-a320-200-ei-eib-ita-airways/r75v41. URL consultato il 30 ottobre 2023.
  72. ^ ITA Airways il nuovo A321neo entra in servizio a dicembre: volerà tutti i giorni tra Roma e Tel Aviv, su theflightclub.it, 13 settembre 2023. URL consultato il 14 settembre 2023.
  73. ^ ITA Airways: in consegna l’A321 NEO, su newsaviazione, 10 novembre 2023.
  74. ^ ITA Airways: in arrivo il quinto A321neo, su italiavola.com, 13 maggio 2024. URL consultato il 13 maggio 2024.
  75. ^ Site Search, su www.planespotters.net. URL consultato l'11 luglio 2024.
  76. ^ ITA Airways has 17 Airbus A330-900neos on order, su onemileatatime.com, 27 maggio 2023. URL consultato il 4 settembre 2023.
  77. ^ Italiavola, ITA Airways eliminerà gradualmente l’A330-200 entro fine 2025, su Italiavola & Travel, 28 marzo 2024. URL consultato il 2 aprile 2024.
  78. ^ (EN) EI-IFD ITA Airways Airbus A350-900, su planespotters.net, 1º settembre 2023. URL consultato il 30 ottobre 2023.
  79. ^ (EN) airbus, ITA Airways selects Airbus Airframe Services solutions for A350 cabin upgrade, su aircraft.airbus.com, 6 giugno 2023. URL consultato il 28 giugno 2023.
  80. ^ Chi Siamo - ITA Airways, su itaspa.com. URL consultato il 16 ottobre 2021 (archiviato il 16 ottobre 2021).
  81. ^ (EN) Italy's ITA selects Airbus for comprehensive fleet renewal, su ch-aviation. URL consultato il 16 ottobre 2021 (archiviato il 15 ottobre 2021).
  82. ^ (EN) Kochan Kleps, Sidestick Tops Yoke: ITA to Takeoff with Airbus Fleet, su Airways Magazine, 30 settembre 2021. URL consultato il 16 ottobre 2021 (archiviato il 15 ottobre 2021).
  83. ^ Leonard Berberi, Ita, così sarà la nuova flotta: più sedili negli aerei e 3 classi sui voli lunghi, su Corriere della Sera, 9 gennaio 2021. URL consultato il 16 ottobre 2021 (archiviato il 7 ottobre 2021).
  84. ^ Leonard Berberi, Ita, confermato accordo con Lufthansa: resterà compagnia italiana, hub a Fiumicino, su Corriere della Sera, 25 maggio 2023. URL consultato il 7 agosto 2023.
  85. ^ Domenico Palladino, Ita Airways ha preso in consegna da Airbus il suo primo A321neo: volerà da Roma a Londra, su qualitytravel.it, 10 novembre 2023. URL consultato il 2 gennaio 2024.
  86. ^ Aurora Financing DAC - Irish Company Info - SoloCheck, su www.solocheck.ie. URL consultato il 25 maggio 2024.
  87. ^ Aurora Financing 2 DAC - Irish Company Info - SoloCheck, su www.solocheck.ie. URL consultato il 25 maggio 2024.
  88. ^ Latest Register and Monthly Changes, su www.iaa.ie. URL consultato il 25 maggio 2024.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]