Neos Air

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Neos
Logo
EI-NEU@PEK (20200323102448).jpg
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione22 giugno 2001 a Roma
Fondata daIFIL e Preussag (Joint venture)
Sede principaleSomma Lombardo
GruppoAlpitour
Persone chiave
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Fatturato
  • 294,38 milioni (2017)
  • 361,90 milioni (2018)
  • 464,95 milioni (2019)
Utile netto
  • 11,31 milioni (2017)
  • 15,1 milioni (2018)
  • 21,6 milioni (2019)
Dipendenti850 (2020)
Slogan«Volo come voglio
Sito webwww.neosair.it
Compagnia aerea charter
Codice IATANO
Codice ICAONOS
Indicativo di chiamataMOONFLOWER
COAI-19
Primo volo8 marzo 2002
HubMilano-Malpensa
Flotta15 (nel 2022)
Destinazioni70+ (nel 2022)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Neos Air è una compagnia aerea italiana con quartier generale a Somma Lombardo e hub all'Aeroporto di Milano-Malpensa ed uno più ristretto a Verona-Villafranca che opera voli charter verso Spagna, Grecia, Egitto, Messico, Cuba, Cina, Repubblica Dominicana, Africa, Oceano Indiano.[1][2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata il 22 giugno 2001, è decollata l'8 marzo 2002 con il primo Boeing 737-800 I-NEOS Città di Milano. È nata con una joint venture tra l'IFIL, proprietaria all'epoca di Alpitour, e il tour operator tedesco TUI. Dal gennaio del 2004, Neos è stata totalmente acquisita da Alpitour e ha iniziato il servizio intercontinentale.[3]

Neos possiede la propria base principale presso l'aeroporto di Milano-Malpensa e una base minore presso l'aeroporto di Verona-Villafranca. Opera voli anche dagli aeroporti di Bologna-Borgo Panigale, Bergamo-Orio Al Serio e Roma-Fiumicino. Svolge autonomamente la manutenzione tecnica sui propri velivoli e di altri vettori, con personale proprio, applicando quanto previsto in materia da EASA. Nella propria sede effettua infine programmi d'addestramento per piloti ed assistenti di volo sui Boeing 737-800 e 787-9 a seguito del certificato TRTO ricevuto nel settembre del 2002.[1]

A gennaio 2011, con l'arrivo di I-NEOZ, i Boeing 737-800 hanno raggiunto quota 6 aeromobili. Da molti anni Neos collabora con Costa Crociere per trasportare passeggeri dall'Italia a Dubai, ai Caraibi e nel Nord Europa nei rispettivi punti di partenza e arrivo delle navi.[4]

Nel 2014 ha confermato l'ordine per 3 Boeing 787-8 Dreamliner (ordine convertito nel 2016 in Boeing 787-9 Dreamliner), in servizio a partire dal 2017 con configurazione a due classi, 28 Premium e 331 Economy andando ad aumentare così la flotta di lungo raggio, diventando la prima compagnia aerea italiana ad aver ordinato questo nuovo tipo d'aeromobile.[5]

A partire da luglio 2016 sono iniziate le prime operazioni sulla Cina con voli in partenza dall'aeroporto di Roma-Fiumicino con possibilità di estensione anche all'aeroporto di Milano-Malpensa.[6]

Il 18 dicembre 2017 è atterrato all'aeroporto di Milano-Malpensa il primo Boeing 787-9 della compagnia con le marche EI-NEO, il secondo Boeing 787-9 è arrivato il 30 giugno 2018 con le marche EI-NEW, mentre a novembre 2018 è arrivato il terzo esemplare con le marche EI-NEU. Il quarto Boeing 787-9 è arrivato il 16 Settembre 2019 con marche EI-NUA "Las Americas".

L'8 Dicembre 2020 è stato consegnato a Neos Air il quinto Boeing 787-9, proveniente da Dublino, luogo dove è stato ridipinto. Il sesto Boeing 787-9 è stato consegnato alla compagnia aerea il 17 febbraio 2021. Entrambi sono esemplari ex-Norwegian Long Haul.[7][8]

Il 30 marzo 2021, Boeing ha consegnato alla compagnia i primi due Boeing B737 MAX 8, registrati EI-RZA ed EI-RZB. Gli aeromobili, partiti da Seattle, hanno effettuato uno scalo tecnico all'aeroporto di Glasgow per poi arrivare all'hub principale della compagnia aerea, Milano Malpensa, il giorno seguente. I due aeromobili sono entrati in servizio nel maggio 2021. EI-RZC ed EI-RZD sono stati consegnati a giugno, seguendo lo stesso percorso dei precedenti.[9]

Durante il mese di marzo, Neos ha preso in considerazione l'apertura di rotta passeggeri verso nuove destinazioni in Nord America, quali New York e Toronto, destinazioni verso le quali opera già voli cargo con i Boeing 787-9. Nel mese di aprile, la compagnia ha ricevuto una provvisoria approvazione per i voli per gli Stati Uniti da parte del Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti.[10][11] Sempre ad aprile, Neos ha annunciato l'apertura della rotta tra Milano e Il Cairo a partire dall'8 maggio 2021 con una frequenza settimanale che diventerà bisettimanale dal 29 giugno 2021.

Il 21 aprile 2021, Neos Air iniziato a fa parte del programma IATA Travel Pass, è l'unica compagnia aerea italiana ad aver fatto richiesta e a far parte di tale programma.[12] Lo IATA Travel Pass, un “passaporto digitale” realizzato per favorire la ripartenza dei flussi internazionali e tornare a viaggiare in sicurezza, è implementato attraverso una app mobile e aiuta i passeggeri a gestire in modo semplice e sicuro i propri viaggi, in linea con i requisiti governativi e sanitari.[13]

[modifica | modifica wikitesto]

La nuova livrea di Neos Air è visibile solo sui nuovi aeromobili, quindi sui Boeing B787-9 e sui Boeing B737 MAX 8. Il primo aeromobile che vestì tale livrea fu EI-NEO, il primo Boeing 787-9 di Neos Air, consegnato il 18 dicembre 2017.[14]

Questa livrea vede la parte medio superiore della fusoliera colorata di azzurro e contornata nella parte inferiore dal tricolore italiano, verde, bianco e rosso. La coda invece presenta diverse gradazioni di azzurro e il logo della compagnia aerea di colore rosso nella parte centrale.[15]

Il Boeing 787-9 El-NEO

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Classi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premium B787: è la classe che ha sostituito dal 2016 la precedente Business Neos Class. Essa si distingue per un diverso menù di bordo, una poltrona più spaziosa, pochette per il volo, hot towels e welcome drink, un monitor personale più ampio nel sedile del Boeing 787 ed una parte della cabina riservata e separata dagli altri passeggeri.[16]
  • Economy Extra e Extra Plus B787: Presente solo su Boeing 787, 36 posti di economy situati in una zona riservata della cabina di economica rivolti solo ai passeggeri adulti, caratterizzati da Fast Track in aeroporto, scelta del posto e check in separato, hot towels e welcome drink.
  • Economy: è la classe economica disponibile su tutti gli aeromobili e su tutti i voli. I Boeing 737 hanno una configurazione 3-3 con presa per cuffie, lungo la fusoliera sono poi installati vari schermi per la visione di film. I Boeing 787 hanno una configurazione 3-3-3, con presa USB, presa elettrica 110V e uno schermo touch personale. Sui voli notturni viene offerta una coperta e in base all orario di partenza e alla lunghezza del volo vengono offerti servizi di bordo differenti: sui voli lungo raggio sono presenti due servizi principali composti da un vassoio con pasto caldo (pranzo o cena) e da un secondo servizio (snack o colazione) servito due ore prima dell atterraggio. Sui voli di corto medio raggio è presente un solo servizio che varia a seconda delle tratte e della lunghezza del volo. In classe economy su tutta la flotta sono disponibili i sedili di Economy Extra con un maggior pitch tra i sedili e maggiore larghezza delle sedute. Di solito sedili in prossimità delle uscite di emergenza.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

  • Auricolari: offerti su tutti i voli di andata superiori alle due ore su Boeing 737, su Boeing 787 vengono offerte invece delle cuffie stereo sia all'andata che al ritorno e ritirate ad inizio discesa.
  • Pochette: offerte ai passeggeri di premium solo per i voli a lungo raggio. Contengono alcuni oggetti utili per il volo come mascherine, tappi per le orecchie e creme idratanti.
  • Giochi per bambini: su tutti i voli viene offerto ai bambini un piccolo set di giochi per il viaggio.
  • Welcome drink: offerto ai passeggeri di Premium ed Economy Extra Plus su 787.
  • Pasti: Per passeggeri di qualsiasi classe. Su qualsiasi volo inferiore alle 2 ore, vengono offerte bevande calde e fredde. Su qualsiasi volo superiore alle 2 ore, viene servito anche un pasto completo. Su qualsiasi volo superiore alle 8 ore continuate, vengono serviti due pasti completi.[17]
  • Hot towels: offerto ai passeggeri di Premium ed Economy Extra Plus su 787.
  • Wi-Fi: Su tutti i Boeing 787 è disponibile il servizio Wi-Fi ad alta velocità gratuito per i passeggeri di Premium ed Economy Extra Plus, a pagamento per i passeggeri di Economy, la copertura del segnale varia in base alla rotta effettuata. I passeggeri in Economy, hanno accesso gratuito al Wi-Fi attraverso pagine sponsorizzate.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Flotta attuale[modifica | modifica wikitesto]

A marzo 2022 la flotta di Neos è così composta[18]:

Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note
Y+ Y Totale
Boeing 737-800 5 186 186 [19]
Boeing 737 MAX 8 4 186 186 [20]
Boeing 787-9 6 35 309 344 [21]
28 331 359
Totale 15

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

Neos operava in precedenza con i seguenti aeromobili[18]:

Aereo Esemplari Inserimento Dismissione Note
Boeing 737-800 3 2004 2020 [22]
Boeing 767-300ER 3 2010 2020 [23]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Storia Neos, su www.neosair.it. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  2. ^ Contatti, su www.neosair.it. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  3. ^ (EN) Neos S.p.A. acquired by Alpitour, su crunchbase.com, 2004.
  4. ^ Costa Crociere, charter con Neos su Sharm El Sheikh e Dubai, su TravelQuotidiano, 12 dicembre 2011. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  5. ^ Neos ordina l’innovatovo B787-9 e cambia il look del personale di bordo, su Travelnostop, 11 maggio 2016. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  6. ^ Thelifer ha detto, Neos e l'investimento sulla Cina: "Ora è un asset portante", su TravelQuotidiano, 11 febbraio 2021. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  7. ^ Italiavola, Neos : in arrivo il quinto B787-9 Dreamliner. E’ ex Norwegian, su Italiavola & Travel, 14 novembre 2020. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  8. ^ Fabio Zocchi, Neos acquista due 787 ex-Norwegian, su Clipper. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  9. ^ Da Seattle arrivano a Malpensa i B737 Max di Neos, su MalpensaNews, 9 giugno 2021. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  10. ^ Neos aprirà a giugno i voli di linea per gli Usa, con la Milano-New York, su TravelQuotidiano, 28 aprile 2021. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  11. ^ (EN) Italy’s Neos Airlines Offers Direct Flights From JFK to Milan, su TravelPulse. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  12. ^ (EN) IATA Travel Pass Initiative, su www.iata.org. URL consultato il 22 aprile 2021.
  13. ^ (EN) IATA Travel Pass, su www.neosair.it. URL consultato il 22 aprile 2021.
  14. ^ Italiavola, La Neos e la sua nuova livrea per i B787-9, su Italiavola & Travel, 25 luglio 2017. URL consultato il 20 gennaio 2022.
  15. ^ Neos Air presenta il nuovo Dreamliner, su The Flight Club, 12 dicembre 2020. URL consultato il 20 gennaio 2022.
  16. ^ Dettagli Cabina B787-9 Dreamliner, su www.neosair.it. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  17. ^ La qualità è la miglior ricetta, su www.neosair.it. URL consultato il 21 gennaio 2022.
  18. ^ a b (EN) Neos Fleet Details and History, su www.planespotters.net. URL consultato il 20 gennaio 2022.
  19. ^ Marche EI-GRJ, I-NEOT, I-NEOU, I-NEOW e I-NEOZ.
  20. ^ Marche EI-RZA, EI-RZB, EI-RZC e EI-RZD.
  21. ^ Marche EI-NEO, EI-NEU, EI-NEW, EI-NUA, EI-NYE e EI-XIN.
  22. ^ Marche EI-FLM, I-NEOS e I-NEOX.
  23. ^ Marche I-NDDL, I-NDMJ e I-NDOF.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]