Airbus A330neo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Airbus A330neo
Farnborough Airshow 2018 (43420676101).jpg
Presentazione dell'aeromobile al pubblico presso il Farnborough Airshow.
Descrizione
Tipoaereo di linea
Equipaggio2 piloti +
gli assistenti di volo
ProgettistaEuropa Airbus Industrie
CostruttoreEuropa Airbus Industrie
Data primo volo19 ottobre 2017
Anni di produzione2015-oggi
Data entrata in serviziodicembre 2018 con TAP Portugal
Utilizzatore principaleEuropa Airbus Industrie
Altri utilizzatoriPortogallo TAP Portugal
Esemplari9
Costo unitario
  • A330-800neo 259,9 milioni di $
  • A330-900neo 296,4 milioni di $
Sviluppato dalAirbus A330
Dimensioni e pesi
Lunghezza63,66 m
Apertura alare64 m
Diametro fusoliera5,64 m
Freccia alare30°
Altezza16,79 m
Peso a vuoto137 t
Peso carico181 t
Peso max al decollo251 t
Passeggeri287 (in 3 classi)
440 (in classe unica)
Capacità combustibile139.090 L
Propulsione
Motore2 turbofan
RR Trent 7000
Spinta324 kN
(72 834 lbf)
Prestazioni
Velocità max918 km/h (0,86 Mach)
Autonomia13 334 km (7 200 nm)
Specifichele dimensioni, le capacità di carico e i motori potrebbero variare a seconda delle versioni.
Notei dati si riferiscono alla versione -900neo

Dati tratti da "www.airbus.com"[1]

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

L'Airbus A330neo (la sigla "neo" indica "New Engine Option") è un aereo a fusoliera larga, progettato e costruito dall'azienda aeronautica Airbus. Airbus ha richiesto la costruzione di motori moderni, paragonabili a quelli sviluppati per il Boeing 787, per il loro nuovo aeromobile.

Il 14 luglio 2014 l'aeromobile venne presentato al Farnborough Airshow, promettendo un consumo del 14% per passeggero in meno rispetto alla versione attuale e montando un motore dedicato prodotto dalla Rolls-Royce, il Trent 7000.[2]

L'aereo è stato sviluppato a partire dalle versioni -200 e -300 della famiglia dell'Airbus A330: la versione -800 possiede un'autonomia di 7 500 nmi (13 890 km) con un totale di 257 passeggeri mentre la versione -900 possiede un'autonomia di 6 550 nmi (12 131 km) con un totale di 287 passeggeri. Il modello -900 ha effettuato il primo volo il 19 ottobre 2017 ricevendo la certificazione EASA il 26 settembre 2018. Il primo esemplare è stato consegnato a TAP Portugal il 26 novembre 2018, entrando in servizio due giorni dopo.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Studi iniziali[modifica | modifica wikitesto]

Dettaglio del nuovo Rolls Royce Trent 7000 e di un winglet

Con il lancio del Boeing 787 nel 2004, Airbus iniziò a studiare una versione migliorata dell'Airbus A330, ma in seguito ad alcuni sondaggi risultò che la maggior parte dei possibili clienti fosse contraria, portando alla realizzazione dell'Airbus A350. Nel 2010, in seguito al successo dell'Airbus A320neo, diverse compagnie tra cui AirAsia[3][4] proposero di applicare simili migliorie anche all'A330.

Il lancio[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 luglio 2014, al Farnborough Airshow, Airbus annunciò ufficialmente il lancio del programma A330neo. Il nuovo aereo prevede un consumo medio per passeggero del 14% più basso rispetto all'A330. Inoltre l'aereo è equipaggiato in esclusiva con un motore turboventola dedicato prodotto dalla Rolls-Royce, il Trent 7000.[2] Il suo raggio d'azione aumenterà di 400 nmi (741 km) e, pur condividendo il 95% della componentistica con il modello precedente, i costi di manutenzione saranno ridotti. Nuove winglets lunghe 3,7 m ispirate dall'Airbus A350, tuttora entro i requisiti della categoria E ICAO e un'aerodinamica della gondola del motore evoluta porteranno ad un miglioramento dell'aerodinamica del 4%.[5]

Lo sviluppo del nuovo aeromobile dovrebbe avere un impatto del -0,7% sul ritorno delle vendite tra il 2015 e il 2017,[6] pari a $2 miliardi (circa 1,7 miliardi di ).[7]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo prototipo in volo

Il 7 settembre del 2015 Airbus annunciò ufficialmente l'inizio della produzione di alcune sezioni del primo prototipo, in versione -900, il cui assemblaggio finale è cominciato a settembre dell'anno successivo nelle linee dello stabilimento di Tolosa[8]. Dopo una fase iniziale positiva, il progetto presentò però un rallentamento dovuto a problemi allo sviluppo dei motori, che hanno causato lo slittamento dei test di alcuni mesi. Con un ritardo di oltre tre mesi, il primo esemplare è comunque riuscito ad effettuare il volo inaugurale nel mese di settembre 2017. Ad ottobre del 2017 è anche iniziato l'assemblaggio del primo A330-800, il cui volo inaugurale è previsto per il 2018.

La costruzione dell'aereo, come avviene solitamente per la Airbus, è suddivisa tra diverse nazioni: flap e stabilizzatori sono installati sulle ali a Brema, le sezioni della fusoliera sono costruite nello stabilimento di Amburgo, la parte centrale delle ali a Nantes, i sostegni dei motori a Tolosa e le winglet in Corea del Sud. A Tolosa avviene anche l'assemblaggio finale dell'aereo. Per fare posto ai nuovi esemplari in costruzione, dal 2019 verrà ridotta la produzione a Tolosa dell'A330[9].

Il 15 maggio 2018, per velocizzare il programma di test, ai prototipi si è aggiunto anche il primo A330-900 di serie, prima della sua consegna a TAP Portugal. In questo modo ai test si è aggiunto anche il primo aereo dotato di una cabina passeggeri intera e già nella conformazione definitiva. In totale Airbus prevede di effettuare circa 1 400 ore di test per ottenere le certificazioni necessarie.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

A330-900neo al Farnborough Airshow

L'Airbus A330neo sarà prodotto in due varianti, -800 e -900, che mantengono la stessa lunghezza di fusoliera delle versioni di A330 da cui derivano, pur avendo rispettivamente 6 e 10 posti in più rispetto agli aerei di provenienza grazie ad un migliorato design interno[2].

  • A330-800neo: derivata dall'Airbus A330-200, è la versione più corta e con maggiore autonomia. È pensata per avere 257 passeggeri in configurazione standard, fino a un massimo di 406. L'autonomia massima prevista è 13.900 Km[10].
  • A330-900neo: versione derivata dall'Airbus A330-300, è la più lunga disponibile. La configurazione standard è di 287 passeggeri, la massima di 440. L'autonomia massima è di 12.130 Km[10].

Entrambe le varianti hanno all'incirca il 95% delle componenti in comune con l'A330 e il 99% in comune fra loro. Esiste inoltre l'interessamento di alcune compagnie come Amazon e UPS per una eventuale variante cargo della versione -900, ma al momento Airbus non ha comunicato nulla riguardo ad un suo possibile sviluppo[11]..

Ordini e consegne[modifica | modifica wikitesto]

Il primo A330neo di TAP
Ordini e consegne (aggiornate al 30 settembre 2019)[12]
Compagnia A330-800neo A330-900neo
Ordin. Cons. Oper. Ordin. Cons. Oper.
Malaysia AirAsia X 66 2
Nuova Caledonia Aircalin 2 2 2
Stati Uniti Air Lease Corporation (leasing) 25 7
Mauritius Air Mauritius 2
Senegal Air Senegal 2 1 1
Israele Arkia 2
Irlanda Avolon (leasing) 15 1
Brasile Azul (leasing) 1
Singapore BOC Aviation (leasing) 4 2
Stati Uniti CIT Leasing (leasing) 15 6
Stati Uniti Delta Air Lines 35 4 4
Indonesia Garuda Indonesia 14
Malta Hi Fly 1
Iran Iran Air 28
Kuwait Kuwait Airways 8
Indonesia Lion Air 2
Libano Middle East Airlines 4
Portogallo TAP Portugal 10 6 14
Uganda Uganda Airlines 2
Regno Unito Virgin Atlantic 8
Clienti Sconosciuti 20
TOTALE : 260 aerei ordinati 10 0 0 250 29 29

Specifiche[modifica | modifica wikitesto]

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche tecniche[10]
A330-800neo A330-900neo
Lunghezza 58,82 m 63,66 m
Larghezza fusoliera 5,64 m
Larghezza cabina 5,26 m
Lunghezza carlinga 45 m 50,35 m
Apertura alare 64 m
Superficie alare 465 m²
Motori 2 Rolls-Royce Trent7000
Spinta 320 kN (72 000 lbf)
Capacità passeggeri 257 (3-classi) / 406 (massima) 287 (3-classi) / 440 (massima)
Configurazione posti First Class: 1-2-1 - Business Class: 2-2-2 - Economy Class: 2-4-2
Raggio a pieno carico 15 094 km (8 150 nm)
13 334 km (7 200 nm)
Velocità di servizio 0,82 Mach (541 mph, 470 knots, 871 km/h a 10 668 m di altitudine)
Velocità massima 0,86 Mach (496 knots, 918 km/h all'altitudine massima di 12 634 m)
Peso massimo al decollo 251 t
Peso massimo all'atterraggio 186 t 191 t
Peso massimo senza carburante 176 t 181 t
Capacità massima carburante 139 090 l
Peso operativo a vuoto 132 t 137 t

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]