Hawaiian Airlines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hawaiian Airlines
Logo
Hawaiian B767-300ER N584HA 2009-02-01.jpg
StatoStati Uniti Stati Uniti
Borse valoriNASDAQ: HA
Fondazione1929
Sede principaleHonolulu
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Slogan«Come Voyage with Us Hawaii Starts Here»
Sito web
Compagnia aerea maggiore
Codice IATAJA
Codice ICAOHAL
Indicativo di chiamataHAWAIIAN
Primo volo6 ottobre 1929
Hub
Frequent flyerHawaiianMiles
Flotta53 (nel 2018)
Destinazioni28
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La Hawaiian Airlines, Inc. è una compagnia aerea major statunitense con sede presso Honolulu, nello Stato delle Hawaii. La Hawaiian Airlines, Inc. è una sussidiaria di Hawaiian Holdings, Inc., che è quotata al NASDAQ con codice "HA".[1]

Fregio di coda di un aeromobile.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia aerea nasce il 30 gennaio 1929 con il nome di Inter-Island Airways, Ltd.; ed effettua il primo servizio passeggeri regolare l'11 novembre 1929.[1]

Attualmente è l'11a compagnia aerea commerciale statunitense per grandezza.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Boeing 767-300ER di Hawaiian Airlines.
Un Airbus A321neo di Hawaiian Airlines.
Un Boeing 717-200 di Hawaiian Airlines.
Un Airbus A330-200 di Hawaiian Airlines.

La flotta di Hawaiian Airlines a marzo 2018 consiste nei seguenti aeromobili[2]:

Hawaiian Airlines al 2018
Aerei Totale Ordini Opzioni Passeggeri Note
F W Y Totale
Airbus A321neo 2 14 16 45 128 189 Consegne dal 2017 al 2020
Airbus A330-200 24 18 68 192 278
40 236 294
Boeing 717-200 20 8 120 128
Boeing 767-300ER 7 18 234 252 Tre aerei saranno venduti a United Airlines[3].
241 259
246 264
Boeing 787-9 10 10 TBA Consegne dal 2021[4].
Totale 53 24 10

Rinnovo della flotta di lungo raggio[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 novembre 2007, Hawaiian Airlines ha firmato un MOU (Memorandum of Understanding) con Airbus per 24 aeromobili a lungo raggio con un prezzo di $ 4,4 miliardi; l'ordine comprendeva sei Airbus A330-200 con ulteriori sei diritti di acquisto e sei Airbus A350-800 con altri sei diritti di acquisto[5].

Il 27 ottobre 2008, la compagnia aerea ha annunciato l'arrivo, in leasing, di due Airbus A330-200 a partire dal 2011 e contemporaneamente ha deciso di prolungare il leasing di due Boeing 767-300ER[5]. Due settimane dopo Hawaiian Airlines, ha annunciato il leasing di altri sei Airbus A330-200[5].

Il 22 luglio 2014, la compagnia aerea ha firmato un Memorandum of Understanding (MOU) per sei aeromobili Airbus A330-800neo insieme a sei opzioni, da consegnare a partire dal 2019. Il MOU ha sostituito l'ordine di sei A350-800 che erano stati programmati per essere consegnati dal 2017. Tuttavia, Hawaiian Airlines, nel febbraio 2018 ha rivalutato la sua decisione di acquistare l'A330-800neo e il 7 marzo ha confermato la cancellazione dell'ordine in favore del Boeing 787-9 con un accordo "non vincolante" per l'acquisto di dieci aerei, con opzioni per altri dieci[6].

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della sua storia Hawaiian Airlines ha operato con i seguenti aeromobili[2][7]:

Flotta storica di Hawaiian Airlines
Aereo Introduzione Ritiro Note
Beechcraft Model 18 1947 N.D. Usato per voli charter e addestramenti dei piloti.
Bellanca CH-300 Pacemaker 1929 1933 Riacquistato nel 2009 e riportato nelle condizioni originali.
Boeing 767-300 2006 2018 Tutta la flotta è stored.[8]
Convair CV-340 1953 1973
de Havilland Canada DHC-7 Dash 7 1981 1994
Douglas DC-3 1941 1966
Douglas DC-6 1958 1969
Douglas DC-8-62 1983 1993
Douglas DC-8-63 1983 1993
Douglas DC-9-10 1966 1971
Lockheed L-188 Electra 1970 1980 Operato nella flotta Cargo.
Lockheed L-1011 TriStar 1985 1994 Sostituito con i McDonnell Douglas DC-10.
McDonnell Douglas DC-9-30 1968 1975 Sostituito con i Douglas DC-9-50.
McDonnell Douglas DC-9-50 1975 2001 Sostituito con i Boeing 717-200.
McDonnell Douglas DC-10 1994 2003 Sostituito con i Boeing 767-300ER.
McDonnell Douglas MD-81 1981 1990 Sostituito con i Douglas DC-9-50.
NAMC YS-11 1966 1967
Short 330 1978 1980
Sikorsky S-38 1929 1942
Sikorsky S-43 1935 1946
Vickers Viscount 1963 1964

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Corporate Information and Fact Sheet, su hawaiianair.com, agosto 2010. URL consultato il 28 agosto 2010.
  2. ^ a b (EN) Hawaiian Airlines Fleet Details and History, su www.planespotters.net. URL consultato il 9 marzo 2018.
  3. ^ United to add used 767-300ERs to its fleet in 2018, in AirlinerWatch, 2 febbraio 2018. URL consultato il 9 marzo 2018.
  4. ^ Boeing: Hawaiian Airlines agrees to buy 10 787-9 Dreamliners to increase capacity and expand service, su www.boeing.com. URL consultato il 9 marzo 2018.
  5. ^ a b c newsroom.hawaiianairlines.com, https://newsroom.hawaiianairlines.com/investor-relations.
  6. ^ flightglobal.com, https://www.flightglobal.com/news/articles/hawaiian-signs-for-10-787-9s-and-cancels-a330-800-or-446506/.
  7. ^ Hawaiian Airlines Fleet | Airfleets aviation, su www.airfleets.net. URL consultato il 9 marzo 2018.
  8. ^ Hawaiian Airlines Fleet of B767 (Stored) | Airfleets aviation, su www.airfleets.net. URL consultato il 7 marzo 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]