Portale:Aviazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Long sky background + PAN.jpg

Portale Aviazione

Pagina principale

Categorie

Modifica   

Portale Aviazione

Airplane silhouette.png


Benvenuti al Portale aviazione. In questa pagina troverete una panoramica di tutte le voci che parlano di aviazione nel mondo. Su Wikipedia in italiano le attività del portale sono organizzate nel Progetto aviazione. Nuovi utenti interessati alla materia sono sempre benvenuti; saremo lieti di aiutare o dare consigli nel processo di creazione di nuove voci di aviazione.

L'aviazione è il complesso delle attività relative a qualsiasi tipo di aeromobile incluse le attività tecniche e scientifiche, il personale, le industrie, le organizzazioni e gli enti regolatori interessati. Nella definizione di aeromobile sono compresi i velivoli, gli aerogiri, gli alianti, gli aerostati e i dirigibili, così come i deltaplani e i paracadute. L'aviazione è nata nel XVIII secolo con l'invenzione del pallone ad aria calda. Alcuni degli sviluppi tecnologici più significativi si ebbero con i voli planati compiuti da Otto Lilienthal; in seguito, un ben più importante passo avanti venne compiuto con il primo volo di un aereo a motore compiuto dai fratelli Wright all'inizio del Novecento. A partire da questi primi traguardi, l'aviazione è stata rivoluzionata dal punto di vista tecnologico con l'introduzione del motore a reazione che permise una maggiore capacità di coprire distanze, fino a consentire viaggi in grado di raggiungere ogni parte del globo.


Aggiorna la pagina per vedere un aereo diverso sulla sinistra.

Mostra nuovi riquadri
Modifica   

Voce in evidenza

Resa con computer grafica del volo KLM 4805 immediatamente prima della collisione con il volo Pan Am 1736.
Il disastro dell'aeroporto di Tenerife del 1977 fu una collisione che coinvolse due aerei passeggeri Boeing 747 Jumbo Jet sulla pista dell'aeroporto di Los Rodeos (oggi rinominato Tenerife North Airport) sull'isola spagnola di Tenerife, una delle isole Canarie. Il bilancio di 583 vittime ne fa il più grave incidente nella storia dell'aviazione: tutti i 248 passeggeri a bordo del volo KLM 4805 rimasero uccisi e ci furono anche 335 vittime sul volo Pan Am 1736, che fu colpito sul dorso dalla parte inferiore, il carrello di atterraggio e i quattro motori del Jumbo KLM. I soccorritori non si accorsero per oltre 20 minuti dell'aereo Pan Am, dirigendosi inizialmente solo verso l'incendio scatenato dall'altro aereo, a causa della fitta nebbia e della distanza tra i resti dei due velivoli dopo l'incidente. Tra le persone imbarcate sull'aereo Pan Am vi furono 61 sopravvissuti.

La collisione avvenne il 27 marzo 1977, alle 17:06:56 ora locale. Gli aerei stavano operando il volo Pan Am 1736 (il 747 battezzato Clipper Victor) con comandante il capitano Victor Grubbs e il volo KLM 4805 (il 747 battezzato Rijn - Reno in olandese) con comandante il capitano Jacob Louis Veldhuyzen van Zanten. Decollando nella nebbia fitta dall'unica pista dell'aeroporto, il volo KLM si scontrò con la parte superiore dell'aereo della Pan Am che stava effettuando il rullaggio utilizzando la stessa pista, ma nella direzione inversa.

All'incidente contribuirono molti fattori. L'aereo della Pan Am seguiva l'aereo KLM impegnando la stessa pista, eseguendo quanto indicato dai controllori del traffico dell'aeroporto. L'equipaggio del KLM era al corrente che un aereo era al seguito, ma malgrado l'impossibilità di mantenersi in contatto visivo a causa della scarsa visibilità, il capitano - complice una comunicazione radio ricevuta non correttamente - pensò che l'aereo alle sue spalle avesse liberato la pista e, dopo aver effettuato la conversione, diede inizio al decollo senza aver avuto l'autorizzazione.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!

Modifica   

Immagine in evidenza

Airplane vortex edit.jpg
Autore: NASA Langley Research Center

Il fumo colorato rivela un vortice d'aria creato dall'ala di un aeroplano, anche detto turbolenza di scia o in inglese jetwash. Questa turbolenza può essere particolarmente pericolosa durante gli atterraggi e i decolli, quando la vicinanza dell'aereo al suolo rende problematico per questioni di tempo porre rimedio ai problemi che di dovessero creare nel governo del velivolo.

Clicca qui per proporre una voce Leggi la voce ...
Modifica   

Biografia in evidenza

Giulio Douhet

Giulio Douhet (Caserta, 30 maggio 1869 – Roma, 15 febbraio 1930) è stato un generale italiano, teorico della guerra aerea, contemporaneo degli altri sostenitori del bombardamento strategico Billy Mitchell e Sir Hugh Trenchard. Nel 1921 pubblicò il trattato Il dominio dell'aria che ebbe una grande influenza sui contemporanei ed ancora oggi è oggetto di studi di ambito aeronautico-militare. Allo scoppio della prima guerra mondiale, Douhet iniziò ad invocare un massiccio investimento nella costruzione di aerei da bombardamento, per ottenere il controllo dell'aria e privare il nemico delle difese. L'atteggiamento critico riguardo alla conduzione della guerra da parte del generale Cadorna, gli procurò l'ostilità delle alte gerarchie. Una lettera molto critica nel contenuto verso lo Stato Maggiore, venne intercettata e ne conseguì un processo militare con il quale Douhet venne condannato a un anno di carcere militare. Dopo la battaglia di Caporetto che screditò il suo avversario Cadorna, venne proposto da Armando Diaz per un incarico al commissariato generale per l’aeronautica del Ministero delle armi e munizioni. Sulla scorta di analoghe iniziative già attuate in altri paesi coinvolti nella "Grande Guerra", fu il primo a proporre di onorare i caduti italiani le cui salme non furono identificate con la creazione di un monumento al milite ignoto a Roma.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!

Modifica   

Lo sapevi che

<include>==Cosa puoi fare==

  1. In questa pagina puoi proporre una voce per l'inserimento alla pagina Portale:Aviazione/Lo sapevi che. Tenere se possibile il box entro 10 righe ed inserire il nome della voce nell'elenco sottostante con relativa data d'inserimento/candidatura.
  2. Se vuoi, segui le istruzioni su come si modifica una segnalazione o come si aggiunge una segnalazione, altrimenti lascia la tua segnalazione nel paragrafo Voci proposte per l'inserimento nel portale e qualcuno del progetto aviazione aggiornerà il portale.
  3. Controllare periodicamente che i riassunti delle voci siano aggiornati rispetto alle relative voci.

Voci proposte per l'inserimento nel portale

N.B. Le voci nell'elenco da 1 a 11 sono state inserite senza dibattito in questa pagina, in quanto già in precedenza ospitate dalla rubriva "lo sapevi che" della pagina principale di Wikipedia in italiano.

Symbol dot dot dot violet.svg Commento A similitudine della rubrica generalista, direi di porre la domanda: cosa ha di curioso, bizzarro e originale questa serie di aerei ? --EH101{posta} 19:32, 4 set 2011 (CEST)

Hmmmm... credo di aver ciccato in pieno.... --CeruttiPaolo - msg 20:39, 4 set 2011 (CEST)
Beh. Se la si fa evolvere fino allo stato di VdQ entrerebbe nel novero delle "voci in evidenza". --EH101{posta} 22:46, 4 set 2011 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole Ok questo senz'altro rientra nei parametri per la sezione....--CeruttiPaolo - msg 20:07, 5 set 2011 (CEST)
  • Nobuo Fujita curiosa biografia legata a un fatto di aviazione molto poco conosciuto. Già approvata nella rubrica "lo sapevi che" della pagina principale. Dibattito in corso al progetto guerra per la messa a punto ulteriore del testo. --EH101{posta} 17:37, 6 set 2011 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole Voce interessante. Mi sono permesso di aggiungere in una nota un riferimento ai "palloni bomba" giapponesi, che rendono gli exploit di Fujita gli unici bombardamenti compiuti da un aereo sugli USA, ma non gli unici bombardamenti sugli USA in assoluto. Mi è sembrata una precisazione pertinente. --M.L.Watts(Air Mail) 22:27, 6 set 2011 (CEST)
  • Raymonde de Laroche, prima donna ad ottenere il brevetto di pilota, 1910. Mi pare una storia abbastanza interessante. Tanto perché non si dica che quelli del Progetto aviazione sono maschilisti... ;-) M.L.WattsAir Mail ✈ 16:48, 13 set 2011 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole Voce interessante. Prova a compilare un sunto seguendo lo stile delle altre voci che ruotano nella rubrica e aggiungilo alla lista. Da valutare seriamente se inserirla invece nella rubrica "biografie in evidenza" dove magari è più appropriata. --EH101{posta} 11:56, 26 set 2011 (CEST)
✔ Fatto. E per quanto riguarda la possibilità di inserire la voce tra le "biografie in evidenza", be', non saprei. È un articolo piccolo, anche se abbastanza ben fatto e ben referenziato. Secondo me è a metà strada tra una voce curiosa e una voce buona, quindi la questione è difficile. Riguardo alle posizioni esposte qui sono più d'accordo con te che con 3C, cioè penso che (per una voce "in evidenza") sia più importante la qualità che la curiosità; però questo è un po' un caso limite, quindi bisogna vedere... se per te è una voce che può andare nel riquadro delle biografie in evidenza, per me si può fare, ma forse bisogna interpellare qualcun'altro... Cordialmente, --M.L.WattsAir Mail ✈ 19:44, 26 set 2011 (CEST)
La de Laroche è una voce con venti note a riferimento e sufficientemente ben scritta secondo me. Non necessariamente dobbiamo mettere nel riquadro biografie in evidenza voci di qualità o in vetrina, alla luce del fatto che ... la momento non ne abbiamo. Potremmo quindi per ora "accontentarci" e un domani, creato un quantitativo sufficiente di voci di qualità da cui attingere, rimuovere le voci che sono rimaste più indietro. Apro una discussione nella sezione biografie proposte del portale per una consultazione sulla de Laroche. EH101{posta} 14:34, 27 set 2011 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole ben scritta e sufficientemente curiosa. --EH101{posta} 11:53, 17 ott 2011 (CEST)

Come si modifica una segnalazione

Clicca sui link nel paragrafo "voci inserite". Il testo apparirà automaticamente a rotazione nella pagina del portale

Come si aggiunge una nuova segnalazione

  • Apri in modifica questa pagina
  • Aggiungi un link nel paragrafo "Voci inserite" nella forma
[[Portale:Aviazione/Lo sapevi che/un numero in più dell'ultimo utilizzato
  • Modifica l'elenco in fondo al codice di questa pagina posto sotto l'avviso Qui sotto cosa visualizza il portale (visibile solo in modo modifica) aggiungendo il link alla nuova pagina creata.

Voci inserite

</noinclude>

Un Concorde della British Airways.
L'Aérospatiale-BAC Concorde, noto semplicemente come Concorde, è stato un aereo di linea supersonico prodotto dal consorzio anglofrancese formato da British Aerospace ed Aérospatiale. Il primo volo del prototipo francese fu effettuato il 2 marzo 1969, mentre il 4 novembre 1970 il velivolo raggiunse per la prima volta Mach 2, diventando il secondo aereo commerciale a volare a tale velocità, dopo il sovietico Tupolev Tu-144.

Il Concorde entrò ufficialmente in servizio il 21 gennaio 1976 sulle linee Parigi-Dakar-Rio de Janeiro e Londra-Bahrein; a novembre dell'anno successivo iniziarono i voli verso New York. Il 20 aprile 1979 entrò in servizio l'ultimo Concorde prodotto.

Il 24 ottobre 2003 venne cessato il servizio passeggeri, mentre l'ultimo volo venne effettuato il 26 novembre dello stesso anno. Tra i vari fattori che hanno portato a questa decisione, uno dei più rilevanti fu senza dubbio l'unico ma disastroso incidente avvenuto il 25 luglio 2000, ma pesarono anche le conseguenze economiche globali derivate dagli attentati dell'11 settembre 2001.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!


Modifica   

Notizie

Wikinews-logo.svg
Per un elenco di notizie recenti relative all'aviazione (in inglese), visita la pagina dedicata di selezione automatica da Wikinews in inglese.
Modifica   

Accadde in questo mese nell'aviazione

Clicca qui per proporre un anniversario!

Modifica   

Aeromobile in evidenza

Un B-29 in volo sul fiume Alabama
Il Boeing B-29 Superfortress (Boeing Model 341/345) era un bombardiere pesante quadrimotore a elica, famoso per aver preso parte alla campagna di bombardamento sul Giappone da parte dell'USAAF durante la seconda guerra mondiale, e per aver inaugurato l'era nucleare. Fu anche il più grande e pesante tra gli aerei ad aver prestato servizio operativo nel conflitto.

Nato come bombardiere diurno d'alta quota, venne invece spesso utilizzato per bombardamenti incendiari notturni a bassa e media quota sul Giappone, nonché per lo sgancio delle due bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki. I due esemplari che operarono il bombardamento atomico erano chiamati Enola Gay e BOCKSCAR. Il B-29 fu il singolo progetto più costoso di tutta la seconda guerra mondiale: il suo sviluppo richiese investimenti per tre miliardi di dollari. È considerato il bombardiere più efficace della guerra sotto ogni aspetto nonché il più avanzato bombardiere Alleato.

[...] Leggi la voce

Clicca qui per proporre una voce!hilhjhlkn

Modifica   

Portali collegati

Modifica   

Altri progetti Wikimedia


 
 
Icona modificaPer contribuire
Vuoi contribuire? Fai un salto al Wikiwings2.png Progetto:aviazione
Il progetto nasce con lo scopo di coordinare la scrittura, la traduzione e l'ampliamento delle voci riguardanti le voci di aviazione del mondo.
Per qualsiasi informazione, chiarimento, proposta o richiesta di consulenza, visita l'
Aviobar.