Air Mauritius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Air Mauritius Limited
Logo
StatoMauritius Mauritius
Forma societariaLimited company
Fondazione14 giugno 1967
Sede principalePort Louis
GruppoAir Mauritius Holdings Ltd. (51%)
Persone chiaveRajkamal Taposeea (Presidente del consiglio di amministrazione)
SettoreTrasporto aereo
ProdottiAviazione civile
Fatturato433,937 milioni € (2011)
Utile netto9,267 milioni € (2011)
Sito web
Air Mauritius
Compagnia aerea di bandiera
Codice IATAMK
Codice ICAOMAU
Identificativo di chiamataAIRMAURITIUS
Descrizione
Hubaeroporto Internazionale Sir Seewoosagur Ramgoolam
Programma frequent flyerKestrelflyer
Airport loungeAmédée Maingard Lounge
Flotta14[1]
Destinazioni25[2]
Azienda
Fondazione1967
StatoMauritius Mauritius
SedePort Louis
Sito web
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Air Mauritius è la compagnia aerea di bandiera di Mauritius. La sua sede è a Port Louis,[3] mentre la sua base operativa è presso l'aeroporto Internazionale Sir Seewoosagur Ramgoolam.

La compagnia è al 51% di proprietà di Air Mauritius Holdings Ltd., il cui azionista di maggioranza è il governo mauriziano;[4] quote di minoranza sono possedute da Air France e da Air India.

Air Mauritius è il quarto più grande vettore aereo dell'Africa sub-sahariana,[5] ed ha una posizione di rilievo nei mercati europei, africani e nell'area dell'Oceano Indiano. Nel 2011 la compagnia vinse per il settimo anno consecutivo l'Indian Ocean Leading Airline Prize.[6]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un Airbus A340-300 di Air Mauritius all'aeroporto di Francoforte sul Meno (2011).
Un Airbus A330-200 di Air Mauritius all'aeroporto di Singapore-Changi (2010).
Un Boeing 767-200 di Air Mauritius all'aeroporto di Perth (2003).
Un ATR-42 di Air Mauritius all'aeroporto di Malta (2002).
Un Boeing 707-420 di Air Mauritius all'aeroporto di Parigi-Orly (1978).

La compagnia fu costituita il 14 giugno 1967 congiuntamente dal Governo di Mauritius, da Air France e da British Overseas Airways Corporation[7], ma si occupò solamente dei servizi di terra fino all'agosto 1972 quando ottenne in leasing da Air Madagascar un Piper PA-31 Navajo[8].

Nel 1973 la compagnia effettuò il primo volo con destinazione Londra, via Nairobi, con un Vickers VC10 ottenuto in wet lease da British Airways[8]. Negli anni seguenti le rotte a lungo raggio furono effettuate con Boeing 707 e Boeing 747, sostituiti a partire dal 1988 con Boeing 767 e dal 1994 con Airbus A340[9][10]; le rotte a medio raggio verso l'Africa sono state effettuate a partire dal 2001 con la consegna del primo Airbus A319[11], mentre per effettuare voli verso le isole vicine sono stati acquistati ATR 42 e ATR 72.

Nel 1995 la compagnia venne quotata alla Borsa di Mauritius. Al 31 marzo 2011 i maggiori azionisti sono Air Mauritius Holdings (51%) ed il Governo di Mauritius (8,4%), mentre altri investitori detengono una partecipazione complessiva pari al 19,9% delle quote azionarie[12].

Nel luglio 2014 Air Mauritius decise di ammodernare e ampliare la flotta dei velivoli ordinando 4 aeromobili Airbus A350 XWB (A350-900) più ulteriori due aeromobili dello stesso modello in leasing. L'annuncio avvenne al Salone Internazionale di Farnborough[13].

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Bell Jet Ranger di Air Mauritius

A novembre 2014 la flotta di Air Mauritius è così composta (età media 9,1 anni)[14]:

Flotta di Air Mauritius
Aereo In Flotta Ordini Passeggeri Note
J Y Totale
Airbus A319-100 1 16 108 124 Tutti gli aerei hanno la nuova livrea
1 132 132
Airbus A330-200 2 24 251 275
Airbus A340-300 4 34 264 298
Airbus A340-300E 2 266 300
ATR 72-500 2 72 72
Bell Jet Ranger 2 4 Elicottero
Totale 14

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

A marzo 2012 il network di Air Mauritius consiste in 26 destinazioni situate in Africa, Asia, Europa ed Oceania[15].

Codice condiviso[modifica | modifica wikitesto]

A ottobre 2011 Air Mauritius ha in codeshare i seguenti voli:[16]

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Aviation Safety Network, a marzo 2012 Air Mauritius non ha mai avuto incidenti con vittime o feriti[17].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Air Mauritius - La flotte, su airmauritius.com. URL consultato il 27 giugno 2009.
  2. ^ Air Mauritius - Réseau et destinations, su airmauritius.com. URL consultato il 27 giugno 2009.
  3. ^ (EN) World Offices, in airmauritius.com. URL consultato il 10 marzo 2012.
  4. ^ (EN) Annual report 2010/2011 (PDF), su airmauritius.com, p. 150. URL consultato il 10 marzo 2012.
  5. ^ (EN) Kamlesh Bhuckory, Air Mauritius Posts Third-Quarter Loss; Warns on Full-Year, in businessweek.com, 22 febbraio 2012. URL consultato il 10 marzo 2012.
  6. ^ (EN) Air Mauritius, in worldtravelawards.com. URL consultato il 10 marzo 2012.
  7. ^ (EN) World Airline Survey... Air Mauritius Ltd, in FlightGlobal, 11 aprile 1968. URL consultato il 19 marzo 2012.
  8. ^ a b (EN) Andrzej Jeziorski, Tropical lifeline, in FlightGlobal, 23 agosto 1994, pp. 40-41. URL consultato il 19 marzo 2012.
  9. ^ (EN) Air Mauritius expands its fleet with new Airbus A340-300E aircraft, in airbus.com, 27 giugno 2005. URL consultato il 20 marzo 2012.
  10. ^ (EN) 767 – Extending the range, in FlightGlobal, 4 giugno 1988. URL consultato il 20 marzo 2012.
  11. ^ (EN) Marketplace, in FlightGlobal, 16 maggio 2000. URL consultato il 20 marzo 2012.
  12. ^ (EN) Annual report 2010/2011 (PDF), su airmauritius.com, p. 41. URL consultato il 10 marzo 2012.
  13. ^ Air Mauritius amplia e modernizza la flotta con 6 Airbus A350 XWB, teleborsa.it, 16 luglio 2014. URL consultato il 16 luglio 2014.
  14. ^ (EN) Air Mauritius Fleet Details and History, in Planespotters.net. URL consultato il 20 marzo 2012.
  15. ^ (EN) Timetable (PDF), in Airmauritius.com, p. 3. URL consultato il 23 marzo 2012.
  16. ^ (EN) Timetable (PDF), in Airmauritius.com, p. 20. URL consultato il 23 marzo 2012.
  17. ^ (EN) Operator index for Mauritius, in aviation-safety.net. URL consultato il 23 marzo 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN292434748