Star Alliance

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Star Alliance
StarAllianceLogo.png
Data di creazione 14 maggio 1997
Membri Effettivi 27
Associati 29
Futuri 1
Destinazioni Aeroporti 1 269
Stati 192
Passeggeri all'anno (milioni) 637,92
Flotta 4 456
Sito Internet www.staralliance.com
Un Boeing 747 della Thai Airways con livrea Star Alliance.
Un Airbus A340-600 della South African Airways in livrea Star Alliance.
Sono evidenziati in giallo gli stati in cui la compagnia di bandiera fa parte di Star Alliance. In blu in cui la compagnia di bandiera fa parte di oneworld e in azzurro gli stati in cui la compagnia di bandiera fa parte di SkyTeam.

Star Alliance è la più grande alleanza globale di compagnie aeree del mondo[senza fonte]. Ha sede a Francoforte sul Meno, in Germania,[1] ed è guidata da Mark Schwab, che ne è l'amministratore delegato.[2] L'alleanza venne fondata il 14 maggio 1997 da United Airlines, Lufthansa, Air Canada, Scandinavian Airlines e Thai Airways International e attualmente ne comprende 26 che sono, oltre a quelle già citate, Adria Airways, Aegean Airlines, Air China, Air India, Air New Zealand, All Nippon Airways, Asiana Airlines, Austrian Airlines, Avianca, Brussels Airlines, Copa Airlines, Croatia Airlines, EgyptAir, Ethiopian Airlines, EVA Air, LOT Polish Airlines, Shenzhen Airlines, Singapore Airlines, South African Airways, Swiss International Air Lines, TAP Portugal e Turkish Airlines.

Nel corso del 2015 è entrata a far parte dell'alleanza Avianca Brazil, come membro affiliato di Avianca[3].

Star Alliance ha una flotta di 4 456 aerei con oltre 21 100 partenze giornaliere e circa 377 321 dipendenti. Trasporta ogni anno 637,62 milioni di passeggeri servendo 1 269 aeroporti in 192 paesi.

Nel 2013, fu votata come seconda migliore alleanza tra compagnie aeree dallo Skytrax World Airlines Award[4].

Cronologia dei membri di Star Alliance[modifica | modifica wikitesto]

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Membri effettivi e loro affiliati[modifica | modifica wikitesto]

Le compagnie aeree che operano sotto il marchio Air Canada Express, Air New Zealand Link e United Express non sono di per sé membri Star Alliance, quando operano con il proprio o con altri marchi.[5][6]

Membri del passato e loro affiliati[modifica | modifica wikitesto]

Compagnie aeree
Ingresso
Uscita
Affiliate
Australia Ansett Australia[7]
3 maggio 1999
12 settembre 2001
Australia Aeropelican Air Services
Australia Hazelton Airlines
Australia Kendell Airlines
Australia Skywest Airlines
Finlandia Blue1[8]
3 novembre 2004
1° novembre 2012
N.D.
Regno Unito British Midland International[9]
1° luglio 2000
20 aprile 2012
Regno Unito BMI Regional
Regno Unito bmibaby
Stati Uniti Continental Airlines[10]
27 ottobre 2009
3 marzo 2012
Stati Uniti Continental Connection
Stati Uniti Continental Express
Guam Continental Micronesia
Messico Mexicana[11]
1° luglio 2000
31 marzo 2004
Messico Aerocaribe
Cina Shanghai Airlines[12]
12 dicembre 2007
31 ottobre 2010
Cina China United Airlines
Spagna Spanair[13]
1° maggio 2003
27 gennaio 2012
Spagna AeBal
El Salvador TACA Airlines[14]
21 giugno 2012
27 maggio 2013
Guatemala Aviateca
Nicaragua La Costeña
Costa Rica Sansa Airlines
Brasile TAM Airlines[15]
13 maggio 2010
30 marzo 2014
Paraguay TAM Airlines Paraguay
Stati Uniti US Airways[15]
30 maggio 2004
30 marzo 2014
Stati Uniti US Airways Express
Stati Uniti US Airways Shuttle
Brasile Varig[16]
22 ottobre 1997
31 gennaio 2007
Brasile Nordeste
Brasile Rio Sul
Uruguay PLUNA

Affiliati del passato di membri attuali[modifica | modifica wikitesto]

Membro affiliato Ingresso Uscita Affiliato di
Canada Air Canada Tango[17]
2001
2004
Canada Air Canada
Canada Air Nova
1997
2001
Canada Air Canada
Giappone Air Next
2004
2010
Giappone All Nippon Airways
Giappone Air Nippon
1999
2012
Giappone All Nippon Airways
Canada Air Ontario
1997
2001
Canada Air Canada
Finlandia Blue1
2012
2015
DanimarcaNorvegia SveziaScandinavian Airlines
Polonia Centralwings
2004
2009
Polonia LOT Polish Airlines
Cipro del Nord Cyprus Turkish Airlines
2008
2010
Turchia Turkish Airlines
Svizzera Darwin Airline
2017
2017
Slovenia Adria Airways
RD del Congo Korongo Airlines
2009
2015
Belgio Brussels Airlines
Austria Lauda Air
2000
2013
Austria Austrian Airlines
Italia Lufthansa Italia
2009
2011
Germania Lufthansa
Stati Uniti United Shuttle[18].
1997
2001
Stati Uniti United Airlines
Svizzera Swiss Private Aviation
2007
2011
Svizzera Swiss International Air Lines
Singapore Tigerair
2003
2017
Singapore Singapore Airlines
Austria Tyrolean Airways
2000
2015
Austria Austrian Airlines
Canada Zip
2002
2004
Canada Air Canada
Stati Uniti Ted
2004
2009
Stati Uniti United Airlines

Programmi frequent flyer[modifica | modifica wikitesto]

La tabella seguente indica quali livelli dei programmi frequent flyer di ogni compagnia corrispondono a quelli fissati da Star Alliance.

Compagnia aerea Nome programma Star Alliance Silver Star Alliance Gold
Grecia Aegean Airlines Miles and Bonus Blue Gold
Canada Air Canada Aeroplan Prestige Elite, Super Elite
Cina Air China PhoenixMiles Silver Gold, Platinum
India Air India Flying Returns Silver Edge Club Golden Edge Club, The Maharajah Club
Nuova Zelanda Air New Zealand Airpoints Silver Gold, Gold Elite
Giappone All Nippon Airways ANA Mileage Club Bronze Super Flyers, Diamond - Platinum
Corea del Sud Asiana Asiana Club Gold Diamond, Platinum
Austria Austrian Airlines Miles & More Frequent traveller Senator, HON Circle
Belgio Brussels Airlines Miles & More Frequent traveller Senator, HON Circle
Egitto EgyptAir EGYPTAIR Plus Silver Gold
Etiopia Ethiopian Airlines Sheba Miles ND ND
Polonia Polskie Linie Lotnicze LOT Miles & More Frequent traveller Senator, HON Circle
Germania Lufthansa Miles & More Frequent traveller Senator, HON Circle
SveziaDanimarca

Norvegia SAS Scandinavian Airlines

EuroBonus Silver Gold
Singapore Singapore Airlines KrisFlyer Silver Gold, PPS Club, Solitaire PPS
Sudafrica South African Airways SA Voyager Silver Gold, Platinum
Svizzera Swiss International Air Lines Miles & More Frequent traveller Senator, HON Circle
Portogallo TAP Air Portugal Victoria Silver Winner Gold Winner
Thailandia Thai Airways Royal Orchid Plus Silver Gold
Turchia Turkish Airlines Miles & Smiles Classic Plus Elite, Elite Plus
Stati Uniti United Airlines Mileage Plus Premier Executive, Executive 1K

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Impressum, Star Alliance. URL consultato il 12 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2015).
  2. ^ Mark Schwab Appointed New Star Alliance Ceo, Star Alliance, 14 dicembre 2011. URL consultato il 5 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2012).
  3. ^ http://www.staralliance.com/en/member-airlines
  4. ^ http://www.worldairlineawards.com/Awards/airline_award_winners_2013.html
  5. ^ Jazz begins flying under Air Canada Express banner, aircanada.com. URL consultato il 5 aprile 2012.
  6. ^ Our Fleet, aircanada.com, 24 novembre 2008. URL consultato il 5 aprile 2012.
  7. ^ Cessata il 12 settembre 2001.
  8. ^ Lasciò la rete dopo che SAS prese la maggioranza, diventandone membro affiliato.
  9. ^ Lasciò la rete nel 2012 per unirsi con International Airlines Group. Le sussidiarie di IAG British Airways e Iberia sono membri di Oneworld, BMI si è fusa a British Airways il 27 ottobre 2012.
  10. ^ Unita con United Airlines il 3 marzo 2012.
  11. ^ Lasciò la rete nel 2004 dopo aver deciso di non rinnovare l'accordo con United Airlines, optando invece a collaborare con American Airlines, e si unì a Oneworld alliance il 10 novembre 2009.
  12. ^ Lasciò la rete nel 2010 per unirsi a China Eastern Airlines, membro di SkyTeam.
  13. ^ Cessata il 27 gennaio 2012.
  14. ^ Confluita in Avianca.
  15. ^ a b Entrata in Oneworld il 31 marzo 2014.
  16. ^ Sospese la sua partecipazione alla rete il 31 gennaio 2007 per non avere i requisiti minimi.
  17. ^ Air Canada Tango è ora parte di Air Canada.
  18. ^ United Shuttle è diventata parte di United Airlines.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]