Edelweiss Air

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Edelweiss Air
Airbus A320 Edelweiss Air HB-IHX.jpg
Compagnia aerea Charter
Codice IATAWK
Codice ICAOEDW
Identificativo di chiamataEDELWEISS
Descrizione
HubAeroporto di Zurigo-Kloten
Flotta10 (+1 ordini)
Destinazioni52
Azienda
Tipo aziendaSocietà per azioni
Fondazione1995 a Bassersdorf
StatoSvizzera Svizzera
SedeKloten
Persone chiaveNick Grob (fondatore) Bernd Bauer (amministratore delegato,CEO)
SloganFlying the swiss way
Sito web
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia
Il muso di un Airbus A330 dell' Edelweiss Air

Edelweiss Air AG è una compagnia aerea di voli charter con sede a Kloten, in Svizzera.[1]. La sua base principale è l'Aeroporto di Zurigo-Kloten.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia è stata fondata il 19 ottobre 1995 a Bassersdorf in Svizzera, con un solo aereo, un McDonnell Douglas MD-83. Nel 1998 l'azienda ha deciso di rinnovare la propria flotta con aeromobili Airbus A320. Nel 1999, la società ha aggiunto un Airbus A330. Nel 2006 con il 10 ° anniversario del suo primo volo, la società era cresciuta fino ad avere 240 dipendenti a tempo pieno. Nel marzo 2007, Edelweiss Air è stata interamente acquisita da Kuoni Travel Ltd e aveva 190 dipendenti. Dal 1 ° novembre 2008, Kuoni Travel Ltd ha venduto i diritti di esercizio della compagnia aerea di Swiss International Air Lines e in cambio ha acquistato i diritti per vendere le capacità alberghiere attraverso la rete svizzera di vendita. La compagnia aerea sarà gestita in modo indipendente.[2]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2001, 2002, 2003, 2004 e 2011 Edelweiss Air ha ricevuto il Golden Award per i suoi eccellenti risultati.[3]

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Airbus A320 dell' Edelweiss Air

La flotta dell'Edelweiss Air è composta dai seguenti aeromobili:[4][5]

MODELLO IN SERVIZIO PREVISTI CONFIGURAZIONE NOTE
Airbus A320-200 6 CY168/Y174 Marche: HB-IHX,HB-IHY, HB-IHZ, HB-IJU, HB-IJV, HB-IJW
Airbus A330-300 2 C27Y288 Marche: HB-JHQ, HB-JHR
Airbus A340-300 2 1 C27W76Y211 Marche: HB-JMF, HB-JMG
TOTALE 10 1

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Africa

Egitto Egitto

Marocco Marocco

Mauritius Mauritius

Sudafrica Sud Africa

Tunisia Tunisia

Americhe

Argentina Argentina

Brasile Brasile

Canada Canada

Costa Rica Costa Rica

Cuba Cuba

Messico Messico

Rep. Dominicana Rep. Dominicana

Stati Uniti Stati Uniti

Asia

Cipro Cipro

Maldive Maldive

Seychelles Seychelles

Sri Lanka Sri Lanka

Thailandia Thailandia

Turchia Turchia

Vietnam Vietnam

Europa

Bulgaria Bulgaria

Croazia Croazia

Grecia Grecia

Italia Italia

Kosovo Kosovo

Macedonia Macedonia

Portogallo Portogallo

Regno Unito Regno Unito

Spagna Spagna

Svizzera Svizzera

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Ground Map Archiviato il 10 luglio 2011 in Internet Archive.
  2. ^ Swiss International buys Edelweiss Air.
  3. ^ Edelweiss Air History & Awards Archiviato il 5 giugno 2009 in Internet Archive..
  4. ^ Edelweiss Air Fleet.
  5. ^ Flotta, su planespotters.net.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]