Olympic Air

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olympic Air
Logo
Olympic Air Q400 SX-OBE.jpg
StatoGrecia Grecia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2009 a Atene
Sede principaleSpata-Artemida
GruppoAegean Airlines
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Slogan«Greece closer together»
Sito web
Compagnia aerea regionale
Codice IATAOA
Codice ICAOOAL
Indicativo di chiamataOLYMPIC
Primo volo29 settembre 2009
HubAtene
Frequent flyerMiles&Bonus
AlleanzaStar Alliance
Flotta12 (nel 2018)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Olympic Air S.A. (Ολυμπιακή) è una compagnia aerea regionale greca nata dalla privatizzazione della ex-compagnia di bandiera Olympic Airlines. Ha cominciato le operazioni il 29 settembre 2009 in forma limitata, per raggiungere la piena operatività due giorni dopo, il 1º ottobre 2009, quando Olympic Airlines ha cessato ogni sua attività. La compagnia aerea ha il suo quartier generale a Spata-Artemida, nei pressi del suo hub principale, l'Aeroporto di Atene-Eleftherios Venizelos. Fanno parte della Olympic Group anche l'Olympic Handling, che gestisce i servizi di terra nei vari aeroporti greci. Il 1º ottobre 2009 Vgenopoulos annuncia la riattivazione della compagnia Macedonia Airlines come sussidiaria della nuova Olympic Air, dopo che nel 2003 aveva cessato le operazioni come sussidiaria della vecchia Olympic Airways. Nel 2013 la compagnia è stata acquistata dalla Aegean Airlines, così divenendo la sua sussidiaria operatrice dei voli nazionali.

La nuova Olympic mantiene dei forti legami con la vecchia compagnia di bandiera, conservandone il logo e i codici IATA, e ICAO.

La flotta della nuova O.A.[modifica | modifica wikitesto]

Flotta di Olympic Air al 2018
Aerei Totale Ordine Passeggeri
(Business/Economy)
Note
ATR 42-600 2 48
Bombardier Dash 8-100 2 37
Bombardier Dash 8 Q400 8 78
Totale 12

Miles & Bonus[modifica | modifica wikitesto]

Miles & Bonus è il nuovo Frequent Flyer della Olympic dopo l'acquisizione della compagnia da parte di Aegean Airlines.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN143096025