Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Cathay Pacific

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cathay Pacific
Cathay Pacific Logo.png
Cathay Pacific Boeing 777-200 B-HNL HKG.jpg
Compagnia aerea maggiore
Codice IATACX
Codice ICAOCPA
Identificativo di chiamataCATHAY
Inizio operazioni di volo1º luglio 1948
Descrizione
HubHong Kong
Focus cities
Programma frequent flyer
  • Asia Miles
  • The Marco Polo Club
  • Airport lounge
  • The Arrival
  • The Pier
  • The Wing
  • The Cabin
  • G16 Lounge
  • Alleanzaoneworld
    Flotta154 (+68 ordini)
    Destinazioni168
    Controllate
    Azienda
    Tipo aziendaPublic company
    Fondazione24 settembre 1946 a Shanghai
    StatoCina Cina
    SedeHong Kong
    GruppoSwire Pacific
    Persone chiave
  • John Slosar (Presidente)
  • Ivan Chu (Amministratore Delegato)
  • Tin Loren (Direttore Operativo)
  • Dipendenti22 500  (2015)
    SloganLife Well Travelled
    Sito web
    Bilancio economico
    Borse valoriBorsa di Hong Kong: 0293
    FatturatoGreen Arrow Up.svg HK$ 98 406 milioni  (2011)
    Risultato ante oneri finanziariGreen Arrow Up.svg HK$ 5 263 milioni  (2011)
    Risultato d'esercizioGreen Arrow Up.svg HK$ 5 501 milioni  (2011)
    Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia
    Cathay City, la sede di Cathay Pacific

    Cathay Pacific Limited (in cinese tradizionale: 國泰航空公司, in cinese semplificato: 国泰航空公司, in pinyin: Guótài Háng kōng Gōng sī) (Borsa di Hong Kong: 0293) è una compagnia aerea cinese con sede ad Hong Kong e con hub principale l'Aeroporto Internazionale di Hong Kong.

    Considerata una delle migliori compagnie aeree del mondo, nel 2009 e nel 2014, è stata eletta compagnia aerea dell'anno[1] dalla società Skytrax, che le ha assegnato anche una valutazione di 5 stelle[2].
    Cathay Pacific è membro fondatore dell'alleanza aerea oneworld.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Cathay Pacific venne fondata a Shanghai il 24 settembre 1946 dallo statunitense Roy Farrell e dall'australiano Sydney de Kantzow, entrambi ex membri dell'aviazione militare. Secondo la leggenda, la compagnia fu concepita da Farrell e da altri corrispondenti esteri al bar del Manila Hotel: disponevano di un solo Douglas C-47. Inizialmente furono impostate rotte tra Hong Kong, Sydney, Manila, Singapore, Shanghai e Canton, mentre i voli di linea erano limitati a Manila, Singapore e Bangkok. Nel 1948 Butterfield e Swire acquistarono il 45% della compagnia, mentre l'Australian National Airways il 35% e Farrell e de Kantzow il 10% ciascuno. La nuova compagnia iniziò le operazioni il 1º luglio 1948 e fu registrata come Cathay Pacific (1948) Ltd il 18 ottobre 1948. Successivamente Swire acquistò il 52% della compagnia che fa ancora parte del Gruppo Swire attraverso la Swire Pacific.

    La compagnia si espanse negli anni sessanta comprando la rivale Hong Kong Airways nel 1959, facendo registrare una forte crescita fino al 1967, e acquistando il suo primo aereo con motori a getto (un Convair 880), iniziando così le rotte internazionali verso il Giappone. Nel 1966 la compagnia trasportò un milione di passeggeri. La crescita continuò per tutti gli anni settanta e specialmente negli anni ottanta, quando un boom economico incoraggiò l'apertura di nuove rotte verso molte destinazioni europee. La compagnia divenne pubblica nel 1986. Nel gennaio 1990, la Cathay e la sua società madre Swire Pacific acquistarono una signifirtecipazione azionaria di Dragonair e il 60% delle azioni della compagnia cargo Air Hong Kong. La compagnia fu colpita dalla recessione asiatica degli ultimi anni novanta e subì una riorganizzazione, sviluppando una nuova identità.

    Nel 1996 la cinese CITIC acquistò il 25% della azioni della Cathay Pacific; a seguito dell'acquisto di altre azioni da parte di altre due compagnie cinesi (la CNAC e la CTS), la partecipazione del Gruppo Swire si ridusse al 44%. Nel settembre del 1998 la Cathay divenne uno dei membri fondatori dell'alleanza Oneworld.

    La Cathay Pacific è stata recentemente indicata come la migliore compagnia aerea da un'indagine condotta dalla Skytrax, una delle più rappresentative nel mondo del trasporto aereo.

    Nel 2004 la compagnia ha avuto un giro d'affari di 39,065 milioni di dollari di Hong Kong, con un profitto di 4,417 milioni. Ora è di proprietà del Gruppo Swire al 45,11% della Citic Pacific al 25,4% e impiega (al gennaio 2005) circa 15.040 persone.

    Flotta[modifica | modifica wikitesto]

    La flotta di Cathay Pacific al 1º novembre 2016 è composta in questo modo:

    Flotta di Cathay Pacific[3]
    Aereo In Servizio Ordini Passeggeri Note
    F J W Y Totale
    Airbus A330-300 42 11 39 21 191 251
    15 39 28 175 242
    16 42 265 307 Configurati per i voli regionali
    Airbus A340-300 4 26 28 211 265 Da rimpiazzare con gli A350-900
    Airbus A350-900 6 21 38 28 214 280 Consegne dal 2016. Sostituiranno gli A340-300 e i 777-200
    Airbus A350-1000 26 TBA Cliente di lancio. Sostituiranno i 777-300
    Boeing 777-200 5 45 291 336 Configurati per i voli regionali. Saranno sostituiti dagli A350-900
    Boeing 777-300 12 42 356 398 Cliente di lancio.Saranno sostituiti dagli A350-1000
    Boeing 777-300ER 53 34 6 53 34 182 275 Sostituiscono i 747-400
    19 40 32 268 340
    Boeing 777-9X 21
    TBA
    Primo cliente asiatico del 777X. Consegne: 2021-2024[4]
    Totale 129 68
    Flotta cargo di Cathay Pacific[5]
    Aereo In Servizio Ordini
    Boeing 747-400F 5
    Boeing 747-400ERF 6
    Boeing 747-8F 14
    Totale 25

    Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

    Aerei ritirati[6]
    Aereo Anno di ritiro Note
    Airbus A340-200 1996 In leasing da Philippine Airlines prima della consegna degli A340-300
    Airbus A340-600 2013 In leasing da ILFC
    Avro Anson 1950 Due esemplari hanno operato per conto del governo birmano
    Boeing 707-320B 1983
    Boeing 747-200B 1997/2009 Alcuni furono convertiti in aerei cargo. Ritirati poi nel 2009
    Boeing 747-300 2002 Cinque furono affittati a Pakistan International Airlines da Luglio 2002
    Bristol Britannia In leasing da BOAC per pochi mesi a causa del ritiro degli Electra dovuto a dei difetti
    Consolidated PBY Catalina 1948 Utilizzati per pochi mesi tramite una joint venuture con Macau Air Transport Company
    Convair 880 1975 Primo jet utilizzato dalla compagnia
    Douglas DC-3 1961
    Douglas DC-4 1963
    Douglas DC-6 1962
    Lockheed L-1011-100 TriStar 1997 Il più grande operatore di TriStar all'infuori degli Stati Uniti tra fine 1980 e inizio 1990
    Lockheed L-188 Electra 1967

    Frequent Flyer[modifica | modifica wikitesto]

    I Frequent Flyer di Cathay Pacific sono due:

    Destinazioni[7][modifica | modifica wikitesto]

    Asia:

    • HONG KONG: Hong Kong (HKG)
    • INDONESIA: Giacarta (CGK) Denpasar (DPS)
    • GIAPPONE: Tokyo (NRT, HND), Nagoya (NGO), Osaka (KIX), Sapporo (CTS)
    • COREA: Seul (ICN)
    • MALAYSIA: Kuala Lumpur (KUL), Penang (PEN)
    • MYANMAR: Yangon (RGN)
    • FILIPPINE: Manila (MNL), Cebu (CEB)
    • SINGAPORE: Singapore (SIN)
    • SRI LANKA: Colombo (CMB)
    • TAIWAN: Taipei (TPE)
    • TAILANDIA: Bangkok (BKK)
    • VIETNAM: Ho Chi Minh City (SGN), Da Nang (DAD)
    • CINA: Beijing (BJS), Shanghai (PVG, SHA), Changsha (CSX), Chengdu (CTU), Chongqing (CKG), Fuzhou (FOC), Guangzhou (CAN), Guilin (KWL), Haikou (HAK), Hangzhou (HGH), Kunming (KMG), Nanjing (NKG), Ningbo (NGB), Qingdao (TAO), Sanya (SYX), Wuhan (WUH), Xi'an (XIY), Xiamen (XMN), Zhengzhou (CGO)                    

    Americhe:

    • CANADA: Vancouver (YVR), Toronto (YYZ)
    • STATI UNITI: Boston (BOS), Chicago (ORD), Houston (IAH), Los Angeles (LAX), New York (JFK, EWR), San Francisco (SFO)

    Oceania:

    • AUSTRALIA: Sydney (SYD), Melbourne (MEL), Perth (PER), Brisbane (BNE), Adelaide (ADL), Cairns (CNS)
    • NUOVA ZELANDA: Auckland (AKL)

    Europa / Africa:

    India e Medio Oriente:

    • INDIA: Delhi (DEL), Mumbai (BOM), Chennai (MAA), Hyderabad (HYD), Kolkata (CCU)
    • ISRAELE: Tel Aviv (TLV)
    • MALDIVE: Malé (MLE)
    • EMIRATI ARABI UNITI: Dubai (DXB)

    Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

    Nel 1998 il frontman dei Beady Eye Liam Gallagher, al tempo cantante degli Oasis, fu bandito a vita dalla compagnia aerea per aver molestato una donna su un aereo della compagnia nella tratta Hong Kong - Perth.[8]

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]