Mexicana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mexicana
Mexicana-logo-high.gif
A330 mexicana 1.jpg
Compagnia aerea standard
Codice IATA MX
Codice ICAO MXA
Identificativo di chiamata MEXICANA
Descrizione
Hub Aeroporto Internazionale di Città del Messico
Hub secondari Aeroporto di Guadalajara
Programma frequent flyer MexicanaGo
Airport lounge Salón Premier
Alleanza oneworld
Flotta 66
Destinazioni 48
Controllate MexicanaClick
MexicanaLink
Azienda
Fondazione 1921
Chiusura 28 agosto 2010
Stato Messico Messico
Sede Messico Messico
Gruppo Nuevo Grupo Aeronáutico, S.A. de C.V.
Persone chiave Manuel Borja Chico
Sito web www.mexicana.com
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Mexicana ovvero Mexicana de Aviación (in spagnolo: Compañía Mexicana de Aviación, S.A. de C.V.) era un'importante e storica compagnia aerea messicana, creata nel 1921 sino al 28 agosto 2010.

Operava voli domestici ed internazionali dalla sua piattaforma di corrispondenza nell'Aeroporto Internazionale di Città del Messico.

Fondata nel 1921, era nata come linea aerea di trasporto passeggeri e corrispondenza postale, ed è la terza compagnia più antica del mondo conservando anche il suo nome originario, dopo KLM e Qantas e la seconda linea aerea più antica dell'America Latina, dopo Avianca che fu la prima.

Il primo aereo creato fu il Lincoln Standard di Nebraska Aircraft Co.ed iniziò le sue rotte, inizialmente, con quattro aeromobili della Linclon Standard, in grado di trasportare un passeggero, 50 kg di equipaggio e corrispondenza alla velocità di 95 km/h.

L'anno seguente la Mexicana de Aviacion registrò 1.956 ore di volo, con 10 biplani della Lincoln Standard.

Nel 1926 la compagnia aerea rinnovò i suoi servizi come corrispondenza (postale) e fotografia aerea.

La compagnia è entrata in Star Alliance nel 2000, ma ha lasciato l'alleanza nel 2004, preferendo delle alleanze bilaterali con altre compagnie come LAN Airlines, American Airlines, Iberia, Aeroméxico, Aeromar, Aerolitoral, Avianca, Japan Airlines, Copa Airlines, Air Canada, Air New Zealand, Lufthansa e Varig.

Il 10 novembre 2009 è entrata in Oneworld.

Mexicana ha chiesto la protezione di fallimento nell'agosto 2010, per tentare di ristrutturarsi. Il 27 agosto 2010, Mexicana ha annunciato che avrebbe sospeso le operazioni a tempo indeterminato da mezzogiorno del 28 agosto 2010.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Airbus A330-200 con la nuova livrea all'Aeroporto Internazionale di Cancún, Messico. (2009)

La flotta di Mexicana era composta da (Luglio 2010):

Mexicana Fleet
Modello Totali Ordini Passeggeri
(Elite/Coach)
Rotte
Airbus A318-100 10 100 (12/88) Corto-medio raggio
America centrale,Messico, Stati Uniti
Airbus A319-100 25 120 (12/108) Medio raggio
Canada, Centro America, Messico, Sud America, Stati Uniti
Airbus A320-200 27 150 (12/138) Medio raggio
Cuba, Messico, Centro America e Stati Uniti
Airbus A330-200 2 211 (48/163) Lungo raggio
Spagna
Boeing 767-200ER 2 156 (40/116) Lungo raggio
Argentina, Brasile e Regno Unito
Boeing 767-300ER 2 169 (42/127) Lungo raggio
Argentina

Mexicana eseguiva codesharing con le seguenti compagnie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Information - Alliances.
  2. ^ [1].

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]