Ansett Australia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ansett Australia
70cc - Ansett Australia Boeing 747-412; VH-ANA@SYD;04.09.1999 (5016723590).jpg
StatoAustralia Australia
Forma societariaCompagnia aerea
Fondazione1936 a Melbourne
Chiusura4 marzo 2002
Sede principaleMelbourne
GruppoAir New Zealand
SettoreTrasporto
Prodottitrasporti aerei
Sito web
Compagnia aerea maggiore
Codice IATAAN
Codice ICAOAAA
Indicativo di chiamataANSETT
HubAeroporto di Melbourne e Aeroporto Internazionale Kingsford Smith
AlleanzaStar Alliance
Flotta130 (nel 2001)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

L'Ansett Australia è stata una compagnia australiana. È stata fondata nel 1936 a Melbourne e faceva parte della Star Alliance. Il 4 marzo 2002 ha dichiarato la bancarotta. Si serviva degli hub all'Aeroporto di Melbourne e all'Aeroporto Internazionale Kingsford Smith. Aveva una flotta composta da 130 aeromobili ed effettuava 88 destinazioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1936 da Sir Reginald Myles Ansett, nel 1979 venne acquisita da TNT e News Corporation e per molti anni fu una delle due compagnie aeree più importanti del continente, insieme alla Qantas.

Nel 2000 fu la compagnia aerea ufficiale dei Giochi della XXVII Olimpiade di Sydney e contemporaneamente divenne interamente di proprietà della Air New Zealand che già ne deteneva parte delle quote azionarie.

Nel settembre 2001, dopo vari mesi di tentativi di salvataggio, venne effettuato l'ultimo volo e anche il tentativo di ripresa dell'attività come Ansett Mark II ebbe vita breve, con gli ultimi voli che vennero effettuati nel marzo del 2002.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152623379