Viva Aerobus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Viva Aerobus
Logo
XA-VAE Viva Aerobus Airbus A320-232 s-n 6602 (39551372632).jpg
StatoMessico Messico
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione2006 a Città del Messico
Sede principaleCittà del Messico
Persone chiaveJuan Carlos Zuazua CEO
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Slogan«Lo que necesitas para volar»
Sito webwww.vivaaerobus.com/
Compagnia aerea a basso costo
Codice IATAVB
Codice ICAOVIV
Indicativo di chiamataAEROENLACES
COAV8OF230F
Primo volo30 novembre 2006
HubAeroporto Internazionale di Monterrey
AlleanzaViva Air Colombia
Flotta33 (nel 2019)
Destinazioni42 (nel 2019)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Viva Aerobus è una compagnia aerea a basso costo messicana con sede a Città del Messico mentre il suo hub principale è l'Aeroporto Internazionale di Monterrey.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

VivaAerobus ha effettuato il primo volo il 30 novembre 2006 dal suo hub presso l'aeroporto internazionale di Monterrey. VivaAerobus inizialmente era di proprietà di Ryanair e della compagnia di autobus messicana IAMSA. Ryanair si unì a Alexander Maurice Mason di Kite Investments per creare la "RyanMex" al fine di facilitare gli investimenti della compagnia irlandese nella compagnia aerea messicana. RyanMex deteneva il 49% delle azioni della compagnia aerea, mentre IAMSA deteneva la restante quota di maggioranza mentre dall'8 dicembre 2016, IAMSA ha ottenuto il 100% della società[1]. La compagnia aerea ha iniziato le operazioni con un investimento iniziale di 50 milioni di dollari e due Boeing 737-300. Il 5 novembre 2007 la compagnia aerea ha ricevuto l'approvazione dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti per operare all'aeroporto internazionale di Austin-Bergstrom, inizialmente servendo le destinazioni messicane di Cancún, Monterrey, Guadalajara e León dal 1 maggio 2008. Tuttavia, il 16 maggio 2009, Viva Aerobus ha dichiarato che il 31 maggio dello stesso anno avrebbe cessato le operazioni di trasporto passeggeri all'aeroporto internazionale di Austin-Bergstrom. Nel 2010, la compagnia aerea, ha aperto le operzioni di volo dall'aeroporto internazionale di Città del Messico dopo la cessazione delle operazioni da parte di Mexicana facendone una focus city dal 1º aprile 2011. Dal 15 maggio 2014, VivaAerobus, ha iniziato a utilizzare l'Airbus A320-200 mentre nel 2016 sono usciti i due i Boeing 737-300[2].

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Airbus A320-200 di Viva Aerobus.
Un Airbus A320neo di Viva Aerobus.

A ottobre 2019 la flotta Viva Aerobus risulta composta dai seguenti aerei:[3]

Flotta VivaAerobus
Aereo In flotta Ordini Passeggeri Note
Airbus A320-200 17 180
Airbus A320neo 16 8 186
Airbus A321neo 41 240 Consegne dal 2020
Totale 33 49

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

Un Boeing 737-300 di Viva Aerobus.

Nel corso degli anni Viva Aerobus ha operato con i seguenti modelli di aeromobili:[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 'Mexicanizan' a VivaAerobus, su www.reforma.com. URL consultato il 15 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) VivaAerobus Starts A320 Operations in Mexico | Drupal, su www.cndenglish.com. URL consultato il 15 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2019).
  3. ^ Viva Aerobus Fleet Details and History, su www.planespotters.net. URL consultato il 15 ottobre 2019.
  4. ^ VivaAeroBus Fleet | Airfleets aviation, su www.airfleets.net. URL consultato il 15 ottobre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]