Air Seychelles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Air Seychelles
Logo
13-08-07 - Airbus A330 - hongkong airport.jpg
Un Airbus A330 della Air Seychelles parcheggiato all'aeroporto di Hong Kong-Chek Lap Kok
StatoSeychelles Seychelles
Fondazione1977
Sede principaleMahé
SettoreTrasporto
Prodotticompagnia aerea
Sito webwww.airseychelles.com
Compagnia aerea di bandiera
Codice IATAHM
Codice ICAOSEY
Indicativo di chiamataSEYCHELLES
Primo volo1977
HubAeroporto Internazionale delle Seychelles
AlleanzaEtihad Equity Alliance
Flotta7 (nel 2021)
Destinazioni10 (nel 2021)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

Air Seychelles è la compagnia aerea di bandiera delle isole omonime; la sua base principale è presso l'aeroporto Internazionale delle Seychelles situato a Mahé. La compagnia effettua voli internazionali verso Europa, Asia e Medio Oriente e voli di linea e charter verso le isole dell'Arcipelago. È posseduta al 60% dal governo locale ed al 40% da Etihad Airways.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1977 il Governo delle Seychelles acquista diverse piccole compagnie aeree e le raggruppa in un'unica entità che prende il nome di Air Seychelles.[2] Nel 1983, con lo scopo di aprire le rotte verso l'Europa, viene acquistato un Douglas DC-10 ed il 26 ottobre dello stesso anno viene inaugurata la linea Mahé-Francoforte-Londra. Nel 1987, per far fronte alle numerose richieste dei viaggiatori, vengono acquistati due Boeing 707-300.[2]

Nel 1989 viene acquistato un Boeing 767-300 mentre nel 1993 viene noleggiato un Boeing 757 per incrementare le rotte verso l'Europa. Nel 1997 Air Seychelles stipula un accordo con Air France per ampliare i voli tra Parigi e Mahé utilizzando il proprio Boeing 767.[2]

Nel 2002 viene acquistato uno Short 360 da utilizzare per i brevi voli interni, mentre nel 2003, dopo aver firmato un accordo di collaborazione con FedEx, Air Seychelles noleggia un Antonov An-12 per sviluppare il settore cargo della compagnia.[2]

Nel 2007 la compagnia diventa cliente di lancio del DHC-6-400. Nel 2011 Air Seychelles lancia la nuova livrea che progressivamente viene adottata su tutti i velivoli in flotta. Nel 2012 Etihad Airways acquista il 40% delle azioni di Air Seychelles che entra così a far parte del network della compagnia di Abu Dhabi; nel 2013 vengono introdotti in flotta due Airbus A330-300.[2]

Nel 2014 la flotta viene ulteriormente ingrandita grazie all'acquisto di due DHC-6-400 e di un Airbus A320.

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Air Seychelles opera voli verso 10 destinazioni in 2 continenti, i paesi verso cui vola sono i seguenti:

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Un Boeing 767-300ER di Air Seychelles con la vecchia livrea.
Un DHC-6 Twin Otter di Air Seychelles.

Flotta attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ad aprile 2021 la flotta di Air Seychelles è così composta:[3]

Aereo In flotta Ordini Registrazioni Passeggeri

C Y TOT

Note
Airbus A320neo 2 S7-PTI: "Pti Merl Dezil"

S7-VEV: "Veuve"

12 156 168 Primo aeromobile consegnato a luglio 2019
DHC-6-400 Twin Otter 5 S7-BRD: "Isle of Birds"

S7-DNS: "Isle of Denis"

S7-FAR: "Isle of Farquhar"

S7-LDI: "Isle of La Digue"

S7-PRN: "Isle of Praslin"

19 19 Utilizzati per le rotte interne alle isole dello

stato delle Seychelles

Totale 7

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

In passato Air Seychelles ha operato i suoi voli con i seguenti aeromobili:

Aereo Numero Entrata in flotta Uscita dalla flotta Note
Airbus A300 1 1985 1987 Attualmente operano per AeroUnion

in configurazione cargo

Airbus A320 2 2015 2019-2020 Sono stati sostituiti dagli Airbus A320neo

Tutti noleggiati da Etihad Airways

Airbus A330-200 2 2015 2018 Attualmente operano per Fiji Airways

Tutti noleggiati da Etihad Airways

Boeing B757-200 1 1993 1996 Attualmente opera per ASL Airlines Belgium

in configurazione cargo

Boeing B767-200 4 1989-2009 2011
Boeing B767-300 4 1996-2009 2012

Livrea[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2011, dopo quasi 25 anni nei tradizionali colori locali rosso, bianco e verde con due sterne bianche (Gygis alba , l'uccello nazionale delle Seychelles), Air Seychelles ha dipinto il suo primo Boeing 767-300ER nei nuovi colori dell'azienda. I colori usati sulla coda sono blu, verde, rosso e bianco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Profile for: Air Seychelles, su aerotransport.org. URL consultato il 28 maggio 2017.
  2. ^ a b c d e (EN) Storia, su airseychelles.com. URL consultato il 28 maggio 2017.
  3. ^ (EN) La nostra flotta, su airseychelles.com. URL consultato il 1º giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2017).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN180548105 · LCCN (ENno2011129891 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011129891