Ginnastica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il generico esercizio fisico, vedi Allenamento.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la materia scolastica, vedi Educazione fisica.
Palestra attrezzata per la ginnastica

Ginnastica è un termine che indica vari sport che prevedono l'esecuzione da parte degli atleti, detti ginnasti, di sequenze più o meno lunghe di movimenti che generalmente richiedono forza, elasticità e abilità cinestetica (la cosiddetta coordinazione).

La ginnastica è sicuramente uno degli sport più antichi: esso si è sviluppato a partire dagli esercizi che i soldati dell'antica Grecia eseguivano per rimanere in forma, dagli esercizi per migliorare l'abilità di salire e scendere da cavallo e dalle tecniche acrobatiche circensi.

Discipline[modifica | modifica wikitesto]

La ginnastica contemporanea è disciplinata principalmente dalla Federazione Internazionale di Ginnastica, che riconosce sei discipline ben distinte:

Esistono poi altre discipline ginniche non riconosciute dalla FIG, ma disciplinate da federazioni continentali o nazionali, come la ginnastica attrezzistica, la ginnastica estetica di gruppo, la ginnastica ritmica maschile, il TeamGym, il twirling, il tumbling.

Le discipline olimpiche[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Ginnastica ai Giochi olimpici.

Ginnastica artistica[modifica | modifica wikitesto]

La ginnastica artistica è suddivisa non solo per la tipologia di esercizi, ma anche per le caratteristiche messe in risalto: la forza e la coordinazione per gli uomini, l'elasticità e la leggerezza per le donne.

Per le donne le modalità sono quattro: la trave, le parallele asimmetriche, il volteggio e il corpo libero; mentre per gli uomini sono sei: il corpo libero, il volteggio, la sbarra, le parallele simmetriche, il cavallo con maniglie e gli anelli

Ginnastica ritmica[modifica | modifica wikitesto]

La ginnastica ritmica è nata riservata alle donne ma negli ultimi anni viene praticata anche con differenti attrezzi dagli uomini che però non possono ancora partecipare a gare olimpiche. Prevede esercizi a corpo libero, compiuti sempre con accompagnamento musicale, da eseguirsi però con l'ausilio di 5 attrezzi (il cerchio, la palla, la fune, le clavette ed il nastro).

Nell'esibizione la ginnastica ritmica dà molto risalto agli aspetti più legati alla danza, (ormai diventata indispensabile per la ginnastica ritmica) la componente estetica e quella coreografica, rispetto ad altri come forza e velocità. La specialità prevede anche una gara a squadre.

La ginnastica ritmica è disciplina olimpica ufficiale dal 1984.

Trampolino elastico[modifica | modifica wikitesto]

La disciplina del trampolino elastico nacque nel XIX secolo e prevede che gli atleti eseguano una serie di evoluzioni acrobatiche in volo. I ginnasti saltano su di un tappeto elastico ed eseguono salti mortali e carpiati seguendo un programma obbligatorio ed uno libero.

Sono previste, ma non alle Olimpiadi, anche gare di trampolino sincronizzato. I due atleti impegnati, ognuno su di un trampolino devono cercare di curare anche l'aspetto coreografico e la sincronizzazione del loro esercizio.

Il trampolino elastico ginnico è diventato sport olimpico nel 2000 a Sydney.

Le discipline dei Giochi mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Le discipline di ginnastica ammesse ai Giochi mondiali sono: ginnastica acrobatica, ginnastica aerobica, ginnastica ritmica, tumbling e ginnastica artistica.

Ginnastica acrobatica[modifica | modifica wikitesto]

La ginnastica acrobatica è una disciplina in cui squadre maschili, femminili, o miste, organizzate in duo, trio, o quartetto (solo maschile), gareggiano a corpo libero eseguendo una serie di elementi acrobatici coordinati. Fa parte del programma dei Giochi mondiali fin dal 1993.

Altre discipline[modifica | modifica wikitesto]

Tra le altre discipline della ginnastica si possono tenere conto:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 862 · LCCN (ENsh85058059 · GND (DE4061266-1 · BNF (FRcb13162671n (data) · J9U (ENHE987007545703705171 · NDL (ENJA00572565
  Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport