Centro Universitario Sportivo Italiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Centro Universitario Sportivo Italiano
Logo
 
Fondazione22 marzo 1946 a Padova
NazioneItalia Italia
ConfederazioneFISU (dal 1948)
EUSA (dal 1999)
SedeItalia Roma
PresidenteAntonio Dima
Sito ufficialewww.cusi.it

Il Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI) è un'associazione di promozione sociale della pratica sportiva a livello universitario, ente di promozione sportiva riconosciuto dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

Ha attualmente sede a Roma, in Via Angelo Brofferio 7, e l'attuale presidente è Antonio Dima.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il CUSI venne fondato nel 1946, con l'intento di proseguire le iniziative di promozione dell'attività fisica sviluppata in epoca fascista dai GUF (Gruppi Universitari Fascisti).

Nel 1948 nasce a livello internazionale l'idea di un organismo sovranazionale per lo sport universitario e viene fondata la FISU (Fédération internationale du sport universitaire), su iniziativa del CUSI e degli enti omologhi di Svizzera, Germania e Lussemburgo. La FISU fin dall'anno successivo organizza, proprio in Italia, a Merano, la prima Settimana Internazionale dello Sport Universitario. Nel 1953 il CUSI ottiene il riconoscimento del CONI.

Proprio la presenza fin dall'immediato dopoguerra nell'ambito sportivo e la qualifica di socio fondatore della FISU, porta il CIO ad assegnare al CUSI l'organizzazione della prima edizione delle Universiadi estive, che si svolgono a Torino nel 1959, a cui partecipano 1.500 atleti; il successo di questa organizzazione portò all'assegnazione al CUSI della "Coppa Olimpica Pierre de Coubertin" da parte del Comitato Olimpico Internazionale.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

L'attività consiste essenzialmente nel coordinamento dei Centri Universitari Sportivi (CUS) che operano localmente a livello delle strutture universitarie e che attualmente sono 48 in tutta Italia, raggiungendo spesso dimensioni notevoli. Gli sport più praticati sono nuoto, pesi, pallavolo, pallacanestro, arti marziali, atletica leggera.

Un'altra parte consistente dell'attività è l'organizzazione di manifestazioni sportive nazionali a livello universitario, primi fra tutti i Campionati Nazionali Universitari, organizzati per la prima volta a Bologna nel 1947 e che da allora si svolgono ininterrottamente ogni anno, e l'allestimento delle rappresentative per la partecipazione dell'Italia alle manifestazioni internazionali, la prima delle quali partecipò ai primi Giochi Mondiali Universitari svoltisi a Parigi nello stesso 1947.

Ad oggi il CUSI ha organizzato complessivamente 4 edizioni delle Universiadi estive e 5 delle Universiadi invernali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN264481244 · GND (DE16061776-5 · WorldCat Identities (ENviaf-264481244