Università telematica San Raffaele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Università Telematica San Raffaele Roma
Università telematica San Raffaele.jpg
Ubicazione
Stato Italia Italia
Città Roma
Dati generali
Fondazione 2006
Tipo non statale
Facoltà
  • Scienze Motorie
  • Agraria
  • Architettura e Design Industriale
  • Scienze dell'Amministrazione e dell'Organizzazione
Rettore Enrico Garaci
Presidente Sergio Pasquantonio
Studenti 2 084 (2015/16[1])
Mappa di localizzazione
Sito web

L'Università Telematica San Raffaele Roma (già Unitel) è un'università non statale, istituita l'8 maggio 2006[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne creata da Unitel S.r.l., che al momento della costituzione vedeva fra gli azionisti la Fondazione Renato Dulbecco, con il 18%, Fininvest Gestione Servizi S.p.A. e Mediolanum comunicazione, con l'8% ciascuno, Claudio Cerruti (20% ed amministratore unico), e Tosinvest Italia s.a.s. (60%), società della famiglia Angelucci. Oggi, l'università appartiene interamente al Gruppo San Raffaele S.p.A.

Post Laurea[modifica | modifica wikitesto]

L'Università per ciò che riguarda l'offerta formativa post laurea ha attivi master di I e II livello e, inoltre, organizza corsi di perfezionamento.

Rettore[modifica | modifica wikitesto]

Prof. Enrico Garaci (in carica)

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità ISNI: (EN0000 0004 4912 5648