Monte Castello di Vibio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Castello di Vibio
comune
Monte Castello di Vibio – Stemma Monte Castello di Vibio – Bandiera
Monte Castello di Vibio – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Umbria-Stemma.svg Umbria
ProvinciaProvincia di Perugia-Stemma.png Perugia
Amministrazione
SindacoDaniela Brugnossi (lista civica) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate42°50′N 12°21′E / 42.833333°N 12.35°E42.833333; 12.35 (Monte Castello di Vibio)Coordinate: 42°50′N 12°21′E / 42.833333°N 12.35°E42.833333; 12.35 (Monte Castello di Vibio)
Altitudine423 m s.l.m.
Superficie31,95 km²
Abitanti1 536[1] (30-11-2017)
Densità48,08 ab./km²
FrazioniDoglio, Madonna del Piano
Comuni confinantiFratta Todina, San Venanzo (TR), Todi
Altre informazioni
Cod. postale06057
Prefisso075
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT054029
Cod. catastaleF456
TargaPG
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Cl. climaticazona E, 2 215 GG[2]
Nome abitantimontecastellesi
PatronoSan Filippo e san Giacomo
Giorno festivo3 maggio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Castello di Vibio
Monte Castello di Vibio
Monte Castello di Vibio – Mappa
Posizione del comune di Monte Castello di Vibio all'interno della provincia di Perugia
Sito istituzionale

Monte Castello di Vibio è un comune italiano di 1 536 abitanti della provincia di Perugia in Umbria.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Monte Castello di Vibio fa parte della Comunità Montana Monte Peglia e Selva di Meana.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il Teatro della Concordia è il più piccolo teatro all'italiana, uno dei più piccoli teatri storici del mondo ed il primo ad aver usato lo slogan il teatro più piccolo del mondo nel 1993 dopo 42 anni di chiusura. Questo teatro ha una forma con pianta a campana, tipica per lo stile italiano[3]. Il Teatro della Concordia è stato costruito nel 1808 per volontà di nove famiglie benestanti del paese. Le decorazioni al suo interno vennero realizzate dal pittore spezzino Luigi Agretti. Nel 1951 fu chiuso per inagibilità e fu riaperto nel 1993 dopo il restauro.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia è basata soprattutto sull'agricoltura con la coltivazione di : olivi, cereali e tabacco nelle zone di madonna del piano Inoltre ci sono delle piccole botteghe di artigiani nel paese e nei dintorni di monte castello.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
14 maggio 1986 24 maggio 1990 Silvano Mariotti Partito Comunista Italiano Sindaco [5]
4 giugno 1990 23 aprile 1995 Silvano Mariotti Partito Comunista Italiano
Partito Democratico della Sinistra
Sindaco [5]
24 aprile 1995 13 giugno 1999 Elio Primiera Centro-sinistra Sindaco [5]
14 giugno 1999 13 giugno 2004 Elio Primiera Centro-sinistra Sindaco [5]
14 giugno 2004 7 giugno 2009 Roberto Cerquaglia Centro-sinistra Sindaco [5]
8 giugno 2009 25 maggio 2014 Roberto Cerquaglia Lista civica Sindaco [5]
26 maggio 2014 27 maggio 2019 Daniela Brugnossi Nuova energia Sindaco [5]
29 maggio 2019 in carica Daniela Brugnossi Nuova energia Sindaco [5]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

L'unica attività sportiva nel comune di Montecastello di Vibio è svolta dall'A.S.D Montecastello di Vibio che milita nel Girone B del campionato di calcio di Promozione Umbra

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2017.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Il teatro più piccolo al mondo, costruito a misura del suo paese. Archiviato il 22 dicembre 2011 in Internet Archive. Articolo sulla architettura del Teatro della Concordia, 1997.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN142924557 · GND (DE4620763-6 · WorldCat Identities (EN142924557