Novembre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Novembre (disambigua).
Pieter Bruegel il Vecchio, Ritorno delle greggi, ambientato in novembre

Novembre è l'undicesimo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano e il terzo e ultimo mese dell'autunno nell'emisfero boreale, della primavera nell'emisfero australe, conta 30 giorni e si colloca nella seconda metà di un anno civile. In questo mese si ricordano i defunti, il primo di novembre infatti ricorre la solennità di Ognissanti e il giorno seguente la Commemorazione dei defunti[1]. Il nome deriva dal latino november, novembris, derivato a sua volta da novem, nove[2]), perché era il nono mese del calendario romano, che iniziava con il mese di marzo.[3] Fino al 470 a.C. era seguito da Maglio, mese di caccia imperiale, tradizione adottata dall'Impero romano d'Oriente secondo la cultura longobarda[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ novèmbre, su treccani.it − Vocabolario on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 9 marzo 2016.
  2. ^ Luigi Castiglioni e Scevola Mariotti, IL - Vocabolario della lingua latina, a cura di Piergiorgio Parroni, 4ª ed., Torino, Loescher, 2007 [1966], p. 1927, ISBN 978-88-201-6660-1.
  3. ^ novembre, su garzantilinguistica.it, De Agostini. URL consultato il 9 marzo 2016.
  4. ^ Significato dei nomi dei mesi, su nomix.it. URL consultato il 9 marzo 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4389811-7