Palazzo Canavese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Canavese
comune
Palazzo Canavese – Stemma
Palazzo Canavese – Veduta
Panorama
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitana Città metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
Sindaco Amanda Prelle (lista civica) dal 25/05/2014
Data di istituzione terzo mandato
Territorio
Coordinate 45°27′N 7°59′E / 45.45°N 7.983333°E45.45; 7.983333 (Palazzo Canavese)Coordinate: 45°27′N 7°59′E / 45.45°N 7.983333°E45.45; 7.983333 (Palazzo Canavese)
Altitudine 248 m s.l.m.
Superficie 5,08 km²
Abitanti 850[1] (31-12-2010)
Densità 167,32 ab./km²
Comuni confinanti Albiano d'Ivrea, Azeglio, Bollengo, Magnano (BI), Piverone
Altre informazioni
Cod. postale 10010
Prefisso 0125
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001177
Cod. catastale G262
Targa TO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 730 GG[2]
Nome abitanti palazzesi
Patrono san Genesio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Palazzo Canavese
Palazzo Canavese
Palazzo Canavese – Mappa
Localizzazione del Comune di Palazzo Canavese nella Città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale

Palazzo Canavese (Palass in piemontese) è un comune italiano di 856 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte. È situato ai piedi della collina morenica denominata La Serra, a circa 5 chilometri dal lago di Viverone. Paese di tradizioni rurali, conserva tuttora numerosi vitigni lungo i pendii della collina, nonché campi di grano, soia e mais.

Via Francigena[modifica | modifica wikitesto]

Il comune e l'abitato si trovano sul tracciato della Via Francigena, variante canavesana, proveniente da Bollengo e che si dirige successivamente verso Piverone[3].

La Banda Musicale Municipale[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante le sue esigue dimensioni, Palazzo Canavese può vantare una solida tradizione musicale e un apparato bandistico considerevole. Fondata ufficialmente nel 1822, la banda musicale accompagna la cittadinanza durante le ricorrenze civili e religiose da quasi 200 anni.

Gli appuntamenti musicali più apprezzati sono rispettivamente il Concerto di Primavera, generalmente a cavallo tra Aprile e Maggio, e il Concerto di Santa Cecilia, nel mese di Dicembre.

Il Santo Patrono[modifica | modifica wikitesto]

La comunità palazzese venera come santo protettore San Genesio, mimo, attore e martire romano del III secolo. Una parte delle sue reliquie - probabilmente giunte in Canavese grazie alla devozione dei pellegrini che percorrevano la via Francigena - sono custodite nella chiesa del paese e condotte in processione la domenica dell'ultima settimana di Agosto.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1882 e il 1933 il comune fu servito dalla tranvia Ivrea-Santhià. Attualmente Palazzo giace lungo la tratta Atap che collega Ivrea a Vercelli.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
18 giugno 1985 24 maggio 1990 Arnaldo Berghino lista civica Sindaco [4]
24 maggio 1990 24 aprile 1995 Arnaldo Berghino lista civica Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Adriano Chini Filipetto - Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Adriano Chini Filipetto centro-destra Sindaco [4]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Amanda Prelle lista civica Sindaco [4]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Amanda Prelle lista civica Sindaco [4]
26 maggio 2014 in carica Amanda Prelle lista civica: insieme per Palazzo Sindaco [4]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte