Porte (Italia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porte
comune
Porte – Stemma Porte – Bandiera
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitana Città metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
Sindaco Laura Zoggia (lista civica) dal 30/05/2006
Territorio
Coordinate 44°53′00″N 7°16′00″E / 44.883333°N 7.266667°E44.883333; 7.266667 (Porte)Coordinate: 44°53′00″N 7°16′00″E / 44.883333°N 7.266667°E44.883333; 7.266667 (Porte)
Altitudine 427 m s.l.m.
Superficie 4,45 km²
Abitanti 1 124[1] (31-12-2010)
Densità 252,58 ab./km²
Comuni confinanti Pinerolo, San Germano Chisone, San Pietro Val Lemina, San Secondo di Pinerolo, Villar Perosa
Altre informazioni
Cod. postale 10060
Prefisso 0121
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 001200
Cod. catastale G900
Targa TO
Cl. sismica zona 3s (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 902 GG[2]
Nome abitanti portesi
Patrono san Michele Arcangelo
Giorno festivo 29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Porte
Porte
Porte – Mappa
Localizzazione del Comune di Porte nella città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale

Porte (Pòrte in piemontese, La Porta in occitano) è un comune italiano di 1.118 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte.

Si trova in Val Chisone e fa parte della Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Porte è collegata a Torino mediante autocorse Sadem da Perosa Argentina che transitano da Pinerolo, dove è possibile accedere anche ai servizi ferroviari per il capoluogo.

Fino al 1968 la località era attraversata della tranvia Pinerolo-Perosa Argentina, che svolgeva servizio passeggeri e merci.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
24 luglio 1985 9 giugno 1990 Elda Gasco lista civica Sindaco [4]
9 giugno 1990 24 aprile 1995 Giancarlo Griot Partito Socialista Italiano Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Giancarlo Griot centro-sinistra Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Laura Zoggia centro-sinistra Sindaco [4]
14 giugno 2004 9 gennaio 2006 Pasquale Macchia Alleanza Nazionale Sindaco [4]
9 gennaio 2006 6 febbraio 2006 Antonio Bellomo Comm. pref. [4]
30 maggio 2006 16 maggio 2011 Laura Zoggia lista civica Sindaco [4]
16 maggio 2011 in carica Laura Zoggia lista civica: stretta di mano Sindaco [4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte