Pessinetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pessinetto
comune
Pessinetto – Stemma Pessinetto – Bandiera
Pessinetto – Veduta
Vista dal Monte Crestà
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
SindacoGianluca Togliatti (lista civica) dall'8-6-2009 (3º mandato dal 27-5-2019)
Territorio
Coordinate45°17′N 7°24′E / 45.283333°N 7.4°E45.283333; 7.4 (Pessinetto)
Altitudine590 m s.l.m.
Superficie5,35 km²
Abitanti608[1] (31-8-2021)
Densità113,64 ab./km²
FrazioniGisola, Losa, Mombresto, Pessinetto Fuori, Sant'Ignazio, Tortore
Comuni confinantiCeres, Germagnano, Lanzo Torinese, Mezzenile, Monastero di Lanzo, Traves
Altre informazioni
Cod. postale10070
Prefisso0123
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT001188
Cod. catastaleG505
TargaTO
Cl. sismicazona 3s (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona F, 3 310 GG[3]
Nome abitantipessinettesi
Patronosan Giovanni Battista
Giorno festivo24 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pessinetto
Pessinetto
Pessinetto – Mappa
Localizzazione del comune di Pessinetto nella città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale

Pessinetto (Psinèj o Psinaj in piemontese; Pisinài in francoprovenzale, Pessinet in francese) è un comune italiano di 608 abitanti della città metropolitana di Torino in Piemonte.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa, campanile , torrente Stura,ponte ricostruito nel 2003 e ferrovia

Pessinetto si trova nelle Valli di Lanzo ed è collocato in sinistra idrografica della Stura.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Santuario di Sant'Ignazio
Punta Serena, il punto più elevato del territorio comunale a 1163 slm
Pessinetto( a fondovalle) e tutte le sue frazioni: Bernucchio, Mont, Laietto, Pessinetto Fuori. La Costa, Mombresto, Preus, Rivere, Losa, Maleggia, Gisola, Tortore e S. Ignazio

Nel territorio comunale, sulla cima del monte Bastia si erge il Santuario di Sant'Ignazio, meta di pellegrinaggi e ritiri spirituali, costruito a partire dal 1629 per ricordare alcuni miracoli attribuiti all'intervento di Sant'Ignazio di Loyola. Un testo appartenente alle «Litterae Annuae Collegii Taurinensis (1578-1629)» afferma che la prima pietra dell'edificio venne posata dalla “Serenissima Principessa” Margherita di Savoia.[4]

Alle spalle del santuario, si erge la Punta Serena, cima di 1163 slm collegata con più sentieri (da Chiaves e da Tortore).

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il municipio
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Celestino Geninatti Chiolero lista civica sindaco
2009 2014 Gianluca Togliatti lista civica sindaco
2014 2019 Gianluca Togliatti lista civica Sindaco II mandato[6]
2019 in carica Gianluca Togliatti lista civica Sindaco III mandato

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Pessinetto fa parte dell'Unione dei Comuni montani delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone, ex Comunità montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bilancio demografico anno 2021 (dati provvisori), su demo.istat.it, ISTAT.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Comune di Pessinetto - Santuario di Sant'Ignazio, articolo sul sito istituzionale del comune www.comune.pessinetto.to.it Archiviato il 6 marzo 2014 in Internet Archive. (consultato nel giugno 2012)
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ www.tuttitalia.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte