Villar Perosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Villar Perosa (disambigua).
Villar Perosa
comune
Villar Perosa – Stemma Villar Perosa – Bandiera
Villar Perosa – Veduta
Scorcio di Villar Perosa
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
SindacoMarco Ventre (lista civica) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate44°55′N 7°15′E / 44.916667°N 7.25°E44.916667; 7.25 (Villar Perosa)Coordinate: 44°55′N 7°15′E / 44.916667°N 7.25°E44.916667; 7.25 (Villar Perosa)
Altitudine489 m s.l.m.
Superficie11,42 km²
Abitanti4 052[1] (30-11-2018)
Densità354,82 ab./km²
FrazioniArtero, Azzario, Barbos, Bolombardo, Campassi, Cappelleria, Careiria, Casavecchia, Cascina Grossa, Cascina Marronea, Caserme, Cavallari, Ciabot, Ciabot Comba, Ciardossina, Ciardossini, Ciarriere, Comborsiera, Didiera, Droglia, Frieri, Gottieri, Icle, La Croce, Miandassa, Molliere, Morana, Muretti, Odriva, Pra Martino, Prietti, Russa, Saretto, Sartetti, Serre, Vignassa, Vinçon
Comuni confinantiInverso Pinasca, Pinasca, Porte, San Germano Chisone, San Pietro Val Lemina
Altre informazioni
Cod. postale10069
Prefisso0121
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT001307
Cod. catastaleM014
TargaTO
Cl. sismicazona 3s (sismicità bassa)
Nome abitantivillaresi
Patronosan Pietro
Giorno festivo29 giugno; ultimo lunedì di luglio (festa patronale)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villar Perosa
Villar Perosa
Villar Perosa – Mappa
Localizzazione del Comune di Villar Perosa nella Città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale
La chiesa di San Pietro in Vincoli a Villar Perosa

Villar Perosa (Ël Vilar ëd Perouza in piemontese, "Ou Vilar" in villarese stretto, Lhi Vialars in occitano[2]) è un comune italiano di 4.052 abitanti della Città metropolitana di Torino, in Piemonte.

Diversi comuni in Piemonte riportano il toponimo "Villar", probabilmente di derivazione medievale, quando si parlava la lingua occitana.

Si trova in Val Chisone.

Villar Perosa e la famiglia Agnelli[modifica | modifica wikitesto]

La villa (detta Il castello) della famiglia Agnelli

Di questa località è originaria la famiglia Agnelli, che vi possiede una residenza estiva in una lussuosa villa del Settecento acquistata dai conti della Perosa nell'Ottocento, chiamata il "Castello".

Il paese è stato sede di allenamento, fino agli anni Ottanta, della Juventus. Tuttora nel mese di agosto la società calcistica gioca una partita di presentazione con la squadra del proprio vivaio "primavera".

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Le principali attività economiche sono: sede di stabilimenti meccanici quali TEKFOR (ex SKF - componenti per "automotive"), SKF Avio, SKF HPB, SKF RBU.

Prima della massiccia industrializzazione gli abitanti erano principalmente dediti all'agricoltura, particolarmente alla coltivazione del gelso per i bachi da seta (cascine Agnelli) e della mela, come ricordato dai 3 frutti presenti nello stemma e dal soprannome in piemontese pomaté dato ai villaresi, che significa appunto "coltivatori di mele".

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Villar Perosa è collegata a Torino mediante autocorse Sadem da Perosa Argentina che transitano da Pinerolo, dove è possibile accedere anche ai servizi ferroviari per il capoluogo.

Fino al 1968 la località era attraversata della tranvia Pinerolo-Perosa Argentina, che svolgeva servizio passeggeri e merci. La stazione comprendeva un caratteristico fabbricato realizzato di fronte agli stabilimenti RIV[3], a loro volta raccordati alla linea tranviaria.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
28 aprile 1945 9 giugno 1980 Gianni Agnelli lista civica Sindaco
9 giugno 1980 1º luglio 1985 Alberto Castagna lista civica l'Alpino[4] Sindaco
1º luglio 1985 11 giugno 1990 Alberto Castagna - Sindaco [5]
11 giugno 1990 24 aprile 1995 Dario Storero Partito Comunista Italiano Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Roberto Prinzio centro-sinistra Sindaco [5]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Roberto Prinzio centro-sinistra Sindaco [5]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Claudio Costantino centro-sinistra Sindaco [5]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Claudio Costantino centro-sinistra Sindaco [5]
26 maggio 2014 26 maggio 2019 Marco Ventre lista civica: uniti si può Sindaco [5]
26 maggio 2019 in carica Marco Ventre lista civica: uniti si può Sindaco [5]

Linea temporale[modifica | modifica wikitesto]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune faceva parte della Comunità Montana Valli Chisone e Germanasca.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è gemellato con il comune calabrese di Pizzoni, in provincia di Vibo Valentia, e Großvillars, una frazione di Oberderdingen (Germania).

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2018.
  2. ^ Chambra d'Òc, "Villar Perosa - Lhi Vialars", Minoranze Linguistiche Storiche in Piemonte L.482/99
  3. ^ www.alpcub.com[collegamento interrotto] villaggio_operaio.htm URL consultato nel maggio 2013
  4. ^ Vicino alla Democrazia Cristiana.
  5. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN126846439 · WorldCat Identities (EN126846439
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte