Moriondo Torinese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moriondo Torinese
comune
Moriondo Torinese – Stemma Moriondo Torinese – Bandiera
Moriondo Torinese – Veduta
Vista del centro di Moriondo Torinese dalla strada principale che attraversa il comune
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
SindacoGiuseppe Grande (lista civica) dal 07/06/2009
Territorio
Coordinate45°02′N 7°57′E / 45.033333°N 7.95°E45.033333; 7.95 (Moriondo Torinese)Coordinate: 45°02′N 7°57′E / 45.033333°N 7.95°E45.033333; 7.95 (Moriondo Torinese)
Altitudine328 m s.l.m.
Superficie6,49 km²
Abitanti810[1] (31-12-2010)
Densità124,81 ab./km²
Comuni confinantiButtigliera d'Asti (AT), Castelnuovo Don Bosco (AT), Mombello di Torino, Moncucco Torinese (AT), Riva presso Chieri
Altre informazioni
Cod. postale10020
Prefisso011
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT001163
Cod. catastaleF733
TargaTO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 846 GG[2]
Nome abitantimoriondesi
Patronoterza domenica di ottobre
Giorno festivoSantissimo Salvatore
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Moriondo Torinese
Moriondo Torinese
Moriondo Torinese – Mappa
Localizzazione del Comune di Moriondo Torinese nella città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale

Moriondo Torinese (Moriond in piemontese) è un comune italiano di 763 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il castello di Moriondo occupa la parte sommitale del centro storico del paese

Il Castello, oggi proprietà privata di una famiglia di industriali di Castelnuovo Don Bosco, fu fatto costruire nell'XI secolo da Landolfo (vescovo di Torino) a scopi di difesa dal vicino Marchesato del Monferrato. Esso domina dall'alto l'abitato del paese ed è dotato di un parco che si estende su un rilievo collinare. Del castello è stato proprietario l'industriale Virginio Bruni Tedeschi, nonno dell'ex topmodel Carla Bruni, che fu anche sindaco del comune per quasi un trentennio (1946-1974).

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1946 1974 Virginio Bruni Tedeschi Sindaco
1º luglio 1985 31 maggio 1990 Mario Zucca lista civica Sindaco [4]
31 maggio 1990 24 aprile 1995 Mario Zucca - Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Rosangela Lampiano Caon centro Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Giovanni Vergnano centro Sindaco [4]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Giovanni Vergnano lista civica Sindaco [4]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Giuseppe Grande lista civica Sindaco [4]
26 maggio 2014 in carica Giuseppe Grande lista civica: insieme con grande Sindaco [4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte