XVI legislatura della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
XVI legislatura
StatoItalia Italia
ElezioniPolitiche 2008
Inizio29 aprile 2008
Fine14 marzo 2013
Capo di StatoGiorgio Napolitano
GoverniBerlusconi IV (2008-2011)
Monti (2011-2013)
Camera dei deputati
PresidenteGianfranco Fini (FLI, precedentemente PdL)
Camera dei Deputati XVI.svg
Membri630 deputati
PD
203 / 630
PdL
202 / 630
LNP
57 / 630
UdC
35 / 630
FLI
24 / 630
IdV
15 / 630
Senato della Repubblica
PresidenteRenato Schifani (PdL)
Senato della Repubblica XVI.svg
Membri315 senatori
PdL
113 / 315
PD
104 / 315
LNP
22 / 315
IdV
14 / 315
UdC
3 / 315
Left arrow.svg XV XVII Right arrow.svg

La XVI Legislatura della Repubblica Italiana è stata in carica dal 29 aprile 2008 al 14 marzo 2013. Il 22 dicembre 2012 è stata sciolta dal Presidente della Repubblica a seguito delle dimissioni del Governo Monti, spianando la strada alle elezioni politiche del 2013. Il 29 aprile 2008 si è tenuta la riunione della prima seduta della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, come composti in seguito alle elezioni politiche del 13 e 14 aprile 2008, determinate dallo scioglimento delle Camere avvenuto il 6 febbraio 2008. È stata la prima legislatura del dopoguerra in cui non è stata presente né alla Camera né al Senato una rappresentanza dichiaratamente riconducibile al comunismo, per il mancato superamento della soglia di sbarramento prevista dalla legge Calderoli.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Gli adempimenti parlamentari di inizio legislatura prevedono, per ogni Camera:

  • costituzione dell'Ufficio di Presidenza provvisorio;
  • costituzione della Giunta provvisoria per la verifica dei poteri;
  • votazione per il Presidente.

La prima seduta del Senato è stata presieduta da Giulio Andreotti, in qualità di senatore più anziano (dopo le rinunce di Rita Levi-Montalcini e Oscar Luigi Scalfaro ad esercitare tale facoltà). La prima seduta della Camera è stata presieduta da Pierluigi Castagnetti, in qualità di Vicepresidente della precedente Legislatura avente la maggiore anzianità di elezione.

È stata costituita sia alla Camera che al Senato una speciale Commissione per l'esame di disegni di legge di conversione di decreti-legge.

Governi[modifica | modifica wikitesto]

Camera dei deputati[modifica | modifica wikitesto]

Ufficio di presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Gianfranco Fini (FLI) - L'elezione è avvenuta il 30 aprile 2008.

Vicepresidenti[modifica | modifica wikitesto]

Questori[modifica | modifica wikitesto]

Segretari[modifica | modifica wikitesto]

Capigruppo parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare Presidente Seggi
Partito Democratico Antonello Soro [fino al 17/11/2009]
Dario Franceschini [dal 17/11/2009]
203 / 630
Popolo della Libertà Fabrizio Cicchitto
202 / 630
Misto Siegfried Brugger
71 / 630
Lega Nord Padania Roberto Cota [fino al 26/04/2010]
Marco Reguzzoni [dal 28/04/2010 al 26/01/2012]
Gianpaolo Dozzo [dal 26/01/2012]
58 / 630
Unione di Centro per il Terzo Polo Pier Ferdinando Casini [fino al 26/04/2012]
Gian Luca Galletti [dal 26/04/2012]
36 / 630
Futuro e Libertà per il Terzo Polo Italo Bocchino [fino al 28/02/2011]
Benedetto Della Vedova [dal 28/02/2011]
24 / 630
Popolo e Territorio Luciano Sardelli [fino al 30/06/2011]
Silvano Moffa [dal 01/07/2011]
21 / 630
Italia dei Valori Massimo Donadi [fino al 06/11/2012]
Antonio Borghesi [dall'08/11/2012]
15 / 630

Commissioni parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

# Commissione Presidente
I Affari costituzionali, della Presidenza del consiglio e interni Donato Bruno (PdL)
II Giustizia Giulia Bongiorno (FLI)
III Affari esteri e comunitari Stefano Stefani (LNP)
IV Difesa Edmondo Cirielli (PdL)
V Bilancio, tesoro e programmazione Giancarlo Giorgetti (LNP)
VI Finanze Gianfranco Conte (PdL)
VII Cultura, scienza e istruzione Valentina Aprea (PdL) [fino al 03/04/2012]
Manuela Ghizzoni (PD) [dal 30/05/2012]
VIII Ambiente, territorio e lavori pubblici Angelo Alessandri (Misto)
IX Trasporti, poste e telecomunicazioni Mario Valducci (PdL)
X Attività produttive, commercio e turismo Andrea Gibelli (LNP) [fino al 18/05/2010]
Manuela Dal Lago (LNP) [dal 26/05/2010]
XI Lavoro pubblico e privato Stefano Saglia (PdL) [fino al 30/04/2009]
Silvano Moffa (PT) [dal 14/05/2009]
XII Affari sociali Giuseppe Palumbo (PdL)
XIII Agricoltura Paolo Russo (PdL)
XIV Politiche dell'Unione europea Mario Pescante (PdL)

Riepilogo della composizione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare alla Camera dei deputati Inizio
legislatura
2008 2009 2010 2011 2012 Fine
legislatura
Partito Democratico (PD) 217 218 209 206 206 204 203
Popolo della Libertà (PdL) 275 272 270 235 212 206 202
Lega Nord Padania (LNP) 60 60 60 59 59 58 58
Unione di Centro (UdC) 35 34 36 35 38 37 36
Futuro e Libertà per l'Italia (FLI) 32 26 26 24
Popolo e Territorio (PT) 23 20 21
Italia dei Valori (IdV) 29 28 24 22 21 17 15
Gruppo misto Non iscritti 3 3 14 9 14 16 18
Grande Sud-PPA 10 10
Italia Libera - Popolari per l'Italia - Popolari per l'Europa - Liberali per l'Italia - PLI 10
Diritti e Libertà 4 5
Centro Democratico 4
Fareitalia per la Costituente Popolare 4 4 4
Movimento per le Autonomie - Alleati per il Sud 8 8 8 5 4 3 4
Repubblicani - Azionisti 3 3 3 4 4
Autonomia Sud - Lega Sud Ausonia - Popoli Sovrani d'Europa 3 3 3
Iniziativa Liberale 3 3
Liberal Democratici - MAIE 4 3 3 3 3 3
Minoranze linguistiche 3 3 3 3 3 3 3
Alleanza per l'Italia 6 6 4
Liberali per l'Italia - PLI 5 5
Noi Sud - Popolari di Italia Domani 12
Totale Gruppo misto 14 18 31 41 45 62 71
Totale 630 630 630 630 630 630

Senato della Repubblica[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio di presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Renato Schifani (PdL) - L'elezione è avvenuta il 29 aprile 2008.

Vice presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Questori[modifica | modifica wikitesto]

Segretari[modifica | modifica wikitesto]

Capigruppo parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare Presidente Seggi
Il Popolo della Libertà Maurizio Gasparri
113 / 319
Partito Democratico Anna Finocchiaro
104 / 319
Lega Nord Padania Federico Bricolo
22 / 319
Misto Giovanni Pistorio
18 / 319
Unione di Centro, SVP e Autonomie (Union Valdôtaine, MAIE, Verso Nord, Movimento Repubblicani Europei, Partito Liberale Italiano, Partito Socialista Italiano) Gianpiero D'Alia
16 / 319
Per il Terzo Polo (ApI-FLI-Centro Democratico) Francesco Rutelli
13 / 319
Coesione Nazionale (Grande Sud-Sì Sindaci-Popolari d'Italia Domani-Il Buongoverno-Fare Italia) Pasquale Viespoli
12 / 319
Fratelli d'Italia - Centrodestra Nazionale Maria Alessandra Gallone
11 / 319
Italia dei Valori Felice Belisario
10 / 319

Gruppi cessati di esistere nel corso della legislatura[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare Presidente Data di scioglimento
Futuro e Libertà per l'Italia Pasquale Viespoli 01/03/2011

Commissioni parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

# Commissione Presidente
I Affari costituzionali, affari della Presidenza del Consiglio e dell'Interno, ordinamento generale dello Stato e della Pubblica Amministrazione Carlo Vizzini (UDC-SVP-AUT)
II Giustizia Filippo Berselli (PdL)
III Affari esteri, emigrazione Lamberto Dini (PdL)
IV Difesa Gianpiero Carlo Cantoni (PdL) [fino al 09/05/2012]
Valerio Carrara (CN) [dal 19/07/2012]
V Programmazione economica, bilancio Antonio Azzollini (PdL)
VI Finanze e tesoro Mario Baldassarri (Per il Terzo Polo)
VII Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport Guido Possa (PdL)
VIII Lavori pubblici, comunicazioni Luigi Grillo (PdL)
IX Agricoltura e produzione agroalimentare Paolo Scarpa Bonazza Buora (PdL)
X Industria, commercio, turismo Cesare Cursi (PdL)
XI Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale Pasquale Giuliano (PdL)
XII Igiene e sanità Antonio Tomassini (PdL)
XIII Territorio, ambiente, beni ambientali Antonio D'Alì (PdL)
XIV Politiche dell'Unione europea Rossana Boldi (LNP)

Riepilogo della composizione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare al Senato della Repubblica Inizio
legislatura
2008 2009 2010 2011 2012 Fine
legislatura
Il Popolo della Libertà (PdL) 146 146 145 134 128 126 113
Partito Democratico (PD) 119 118 114 110 106 104 104
Lega Nord Padania (LNP) 26 26 26 26 25 22 22
Unione di Centro, SVP e Autonomie (UdC-SVP-Aut) 11 11 12 15 15 16 16
Per il Terzo Polo (ApI-FLI-Centro Democratico) 13 14 13
Coesione Nazionale (Grande Sud-Sì Sindaci-Popolari d'Italia Domani-Il Buongoverno-Fare Italia) 12 13 12
Fratelli d'Italia - Centrodestra Nazionale 11
Italia dei Valori (IdV) 14 14 12 12 12 11 10
Futuro e Libertà per l'Italia (FLI) 10
Gruppo misto Non iscritti 4 5 6 7 7 5 6
MPA - Movimento per le Autonomie (MPA-AS) 2 2 3 2 2 2 3
SIAMO GENTE COMUNE Movimento Territoriale (SGCMT) 2 2
Partecipazione Democratica (ParDem) 1 1 2
Partito Repubblicano Italiano (PRI) 1 1 1
Movimento dei Socialisti Autonomisti (MSA) 1 1
Diritti e Libertà (DL) 1 1
Partito Pensionati (PP) 1
Unione Democratica per i Consumatori (UD-Consum) 1
Alleanza per l'Italia (ApI) 4 4
Verso Nord 1
Totale Gruppo misto 6 7 13 14 11 13 18
Totale 322 322 322 321 322 319 319

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ in sostituzione di Romano Comincioli (PdL), deceduto il 14/06/2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]