Marco Calgaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Calgaro

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XV, XVI
Coalizione PD - IdV
Circoscrizione Piemonte 1
Incarichi parlamentari
  • Segretario della Commissione parlamentare per l'infanzia
  • Membro della XII Commissione (Affari sociali)
  • Membro della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Unione di Centro
Titolo di studio Laurea in medicina e chirurgia, Specializzazione in chirurgia generale
Professione chirurgo, politico

Marco Calgaro (Torino, 2 febbraio 1960) è un politico italiano.

Si è laureato in medicina, e specializzato in chirurgia. È stato un politico democristiano.

Dal 2001 al 2006 è stato vice sindaco di Torino.

Nella XV Legislatura è stato eletto alla Camera dei deputati nella lista dell'Ulivo, in area Margherita, nella Circoscrizione Piemonte 1. È stato eletto alla Camera in seguito alla decisione di Rosy Bindi di optare per il collegio del Friuli-Venezia Giulia, lasciandogli quindi il posto vacante. È membro della Commissione Bilancio, Tesoro e Programmazione.

Nel governo della sua città si trova spesso in contrasto con le fazioni più estremiste della giunta, soprattutto a partire dal secondo mandato, cioè da quando Rifondazione Comunista fa parte della giunta.

Negli ultimi due anni cambia due volte partito: nel 2009 esce dal PD per aderire all'ApI e, nel 2011, lascia l'ApI per entrare nell'UdC.

Ricandidato alla Camera nel 2013 con l'Unione di Centro, non è rieletto.

Nel 2014 si candida alle elezioni regionali nella lista "Chiamparino per il Piemonte" tuttavia, per poco meno di 200 voti giunge secondo e non viene eletto.