Manuela Dal Lago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manuela Dal Lago

Presidente della Provincia di Vicenza
Durata mandato 28 aprile 1997 –
28 maggio 2007
Predecessore Giuseppe Doppio
Successore Attilio Schneck

Dati generali
Partito politico Lega Nord
on. Manuela Dal Lago
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Camera dei deputati
Luogo nascita Vicenza
Data nascita 10 agosto 1946
Titolo di studio laureata in Scienze Geologiche
Professione insegnante di matematica
Partito Lega Nord
Legislatura XVI Legislatura
Gruppo Lega Nord Padania
Coalizione PdL, LN, MpA
Circoscrizione Veneto-1
Pagina istituzionale

Manuela Dal Lago (Vicenza, 10 agosto 1946) è una politica italiana, presidente della Provincia di Vicenza dal 1997 al 2007.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata in scienze geologiche, ha insegnato matematica nella scuola media.

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

È stata consigliere comunale di Vicenza come esponente del Movimento autonomista e poi assessore provinciale.

Nel 1995 si candida alla presidenza della Provincia di Vicenza per la Lega Nord ottenendo il 29% dei consensi venendo superata dal candidato del centrodestra Giuseppe Castaman al 38.6% e dal candidato del centrosinistra eletto presidente al ballottaggio Giuseppe Doppio con il 61.4%.

Diventa Presidente dell'ente nel 1997 per la Lega Nord, partito al quale ha aderito dopo una lunga militanza nel PLI.

Si ricandida per un secondo mandato nel 2002 (elezioni del 25 maggio), raccogliendo il 57% dei voti in rappresentanza di una coalizione di centrodestra.

Scaduto nel 2007 il secondo mandato da presidente provinciale, viene nominata presidente dell'Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova S.p.A., carica che sarà costretta ad abbandonare per potersi candidare come deputata in occasione delle elezioni politiche 2008.

Nella Lega ricopre vari incarichi come quello di "primo ministro della Padania" mentre dal 2001 al 2008 è Presidente della Liga Veneta subentrando a Gianpaolo Dozzo.

Il 22 aprile 2008 è stata proclamata eletta deputato per la Lega Nord nella circoscrizione Veneto 1.

Dal 26 maggio 2010 ricopre l'incarico di Presidente della X Commissione Sviluppo e Attività Produttive della Camera dei Deputati subentrando ad Andrea Gibelli che ha optato per l'incarico di Vicepresidente della Regione Lombardia dopo le elezioni regionali del 2010.

Alle elezioni amministrative del 2013 si candida a sindaco di Vicenza sostenuta da Pdl, Lega Nord e tre liste civiche ma raccoglie solo il 27,38% dei voti venendo sconfitta al primo turno dal sindaco uscente Achille Variati del PD[1].

Il ”triumvirato”[modifica | modifica wikitesto]

Dal 5 aprile al 1º luglio 2012 ha fatto parte, insieme a Roberto Maroni e Roberto Calderoli, del comitato incaricato di occuparsi transitoriamente della gestione della Lega Nord, in seguito alle dimissioni da segretario federale di Umberto Bossi.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vicenza, Variati bis al primo turno «Un risultato straordinario»
  2. ^ Lega: triumvirato è Maroni, Dal Lago, Calderoli

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente della Provincia di Vicenza Successore Provincia di Vicenza-Stemma.png
Giuseppe Doppio 28 aprile 1997 − 28 aprile 2007 Attilio Schneck
Predecessore Presidente dell'Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova S.p.A. Successore Autostrade per l'Italia logo.jpg
- 17 aprile 2007- 10 aprile 2008 Attilio Schneck