Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà per azioni
Fondazione1952 a Roma
Fondata daEnti pubblici locali
Sede principaleVerona
Persone chiaveCarlos Del Río (presidente)
Bruno Chiari (Direttore Generale)
Settorestrade e viabilità
ProdottiGestione dei tratti autostradali dell'A4 da Brescia Ovest a Padova Est e dell'A31
Fatturato396mln (2016)
Utile netto52mln (2016)
Dipendenti544 (2016)
Sito webwww.autobspd.it

La società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova è la società concessionaria del tratto autostradale compreso fra i caselli di Brescia Ovest e Padova Est, tratto facente parte dell'autostrada Serenissima A4 Torino-Trieste; la società gestisce inoltre l'A31 Valdastico.

Dati societari[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente è Gonzalo Alcalde Rodriguez[1]. La società a capo del gruppo è A4 Holding S.p.A.

Infrastrutture gestite[modifica | modifica wikitesto]

La rete autostradale in concessione ad Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova si sviluppa per una lunghezza attuale di 235,6 km. Fa parte della rete principale la A31 Valdastico, che attualmente si snoda da Canda (S.S. 434) fino a Piovene Rocchette per un totale di 89,5 Km.

L'azienda gestisce inoltre le seguenti strade[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cariche sociali, su autobspd.it. URL consultato il 1º agosto 2018.
  2. ^ Pag. 8 (PDF), su autobspd.it. URL consultato il 5 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2011).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]