X legislatura della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
X legislatura
Italia Italia
ElezioniPolitiche 1987
Inizio2 luglio 1987
Fine22 aprile 1992
Capo di StatoFrancesco Cossiga
GoverniGoria (1987-1988)
De Mita (1988-1989)
Andreotti VI (1989-1991)
Andreotti VII (1991-1992)
Camera dei deputati
PresidenteNilde Iotti (PCI-PDS)
Italian Chamber of Deputies 1987.svg
Eletti: elenco
DC
234 / 630
PCI-PDS
177 / 630
PSI
94 / 630
MSI-DN
35 / 630
PRI
21 / 630
PSDI
17 / 630
PR
13 / 630
FdV-Verdi
13 / 630
DP
8 / 630
Senato della Repubblica
PresidenteGiovanni Spadolini (PRI)
Italian Senate in 1987.svg
Eletti: elenco
DC
125 / 315
PCI-PDS
101 / 315
PSI
43 / 315
MSI-DN
16 / 315
PRI
8 / 315
PSDI
6 / 315
PR
3 / 315
FdV-Verdi
2 / 315
DP
1 / 315
Left arrow.svg IX legislatura XI legislatura Right arrow.svg

La X Legislatura della Repubblica Italiana è stata in carica dal 2 luglio 1987 al 22 aprile 1992.

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

La maggioranza che si costituisce in Parlamento continua ad essere determinata dal cosiddetto Pentapartito: DC, PSI, PRI, PSDI e PLI.

Nell'anno '91-'92, con l'uscita dalla maggioranza del PRI, si costituisce il cosiddetto Quadripartito fondato sull'asse DC - PSI, in alleanza con PSDI e PLI.

Governi[modifica | modifica wikitesto]

Camera dei deputati[modifica | modifica wikitesto]

Ufficio di Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Leonilde Iotti (PCI)

Vicepresidenti[modifica | modifica wikitesto]

Questori[modifica | modifica wikitesto]

Segretari[modifica | modifica wikitesto]

Capigruppo parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare Presidente Seggi
Democrazia Cristiana
234 / 630
Partito Comunista Italiano/Partito Democratico della Sinistra
177 / 630
Partito Socialista Italiano
94 / 630
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale
35 / 630
Partito Repubblicano Italiano
21 / 630
Partito Socialista Democratico Italiano
17 / 630
Gruppo Federalista Europeo
13 / 630
Federazione dei Verdi-Verdi
13 / 630
Partito Liberale Italiano
11 / 630
Democrazia Proletaria
8 / 630
Gruppo misto
7 / 630

Commissioni parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Senato della Repubblica[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio di Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

Presidente[modifica | modifica wikitesto]

Giovanni Spadolini (PRI)

Vicepresidenti[modifica | modifica wikitesto]

Questori[modifica | modifica wikitesto]

Segretari[modifica | modifica wikitesto]

Capigruppo parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo parlamentare Presidente Seggi
Democrazia Cristiana
127 / 315
Partito Comunista Italiano/Partito Democratico della Sinistra
101 / 315
Partito Socialista Italiano
43 / 315
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale
16 / 315
Partito Repubblicano Italiano
8 / 315
Gruppo misto
8 / 315
Partito Socialista Democratico Italiano
6 / 315
Gruppo Federalista Europeo
3 / 315

Commissioni parlamentari[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]