Cristina De Luca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristina De Luca

Sottosegretario di Stato del Ministero della solidarietà sociale
Durata mandato 17 maggio 2006 –
6 maggio 2008
Presidente Romano Prodi
Predecessore Roberto Rosso
Successore Pasquale Viespoli

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XVI (dal 15 febbraio 2012)
Gruppo
parlamentare
Per il Terzo Polo:ApI-FLI
Incarichi parlamentari
  • Membro della 11ª Commissione permanente (Lavoro, previdenza sociale)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Alleanza per l'Italia
Professione Libera professionista

Cristina De Luca (Roma, 24 marzo 1954) è una politica italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureata in Scienze Biologiche, si è occupata di formazione e cooperazione internazionale, sia in Italia che all'estero, facendo parte di numerose associazioni non governative come il Movimento laici America latina e la Federazione degli organismi di volontariato internazionale, per la quale ha realizzato e coordinato progetti in Africa ed America Latina.

Dal 1998 ha lavorato presso l'Agenzia per la preparazione del Giubileo e poi nel 2000, in qualità di vicedirettore del Centro del Volontariato per l'Accoglienza Giubilare, ha organizzato e coordinato le attività di sostegno ai pellegrini.

Vice-direttrice del Consorzio per la formazione internazionale di Roma dal giugno 2003 al maggio 2006, dal 2002 fa parte della Margherita, di cui è stata responsabile del dipartimento solidarietà. Ex responsabile giovanile dell'AGESCI, dal 18 maggio del 2006 ha fatto parte del secondo governo Prodi in qualità di sottosegretario di stato al Ministero della solidarietà sociale.

Prima di cinque figlie, ha quattro nipoti.

Il 15 febbraio 2012 viene proclamata senatrice della repubblica, in sostituzione del Sen. Mario Gasbarri, deceduto. Aderisce al gruppo Per il Terzo Polo (Api,Fli) del Senato dopo la sua adesione al progetto politico di Alleanza per l'Italia di Francesco Rutelli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]