Nazionali maschili di calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa è una lista delle squadre nazionali di calcio maschili nel mondo. Ci sono più nazioni con squadre di calcio che per qualsiasi altro sport,[1] con squadre che rappresentano 191 dei 193 stati membri delle Nazioni Unite, così come diversi territori dipendenti, entità subnazionali e stati che non sono membri delle Nazioni Unite . Questo elenco divide i team in due gruppi principali:

  • Squadre che sono membri della Federcation Internationale de Football Association (FIFA), l'organo di governo del calcio mondiale (211 squadre), o sono affiliati ad una confederazione continentale affiliata alla FIFA senza essere membri della FIFA (12 squadre).
  • Squadre che non sono membri della FIFA o di alcuna federazione continentale, ma che rappresentano stati sovrani . Questo gruppo comprende membri delle Nazioni Unite e stati osservatori, nonché Stati che non sono membri delle Nazioni Unite (11 squadre).

Questo elenco esclude altre squadre, che generalmente giocano al di fuori del riconoscimento della FIFA . Le squadre escluse comprendono coloro che rappresentano gruppi etnici, entità subnazionali, movimenti separatisti e pseudo- o micro-nazioni.

Membri delle confederazioni affiliate alla FIFA[modifica | modifica wikitesto]

Questa sezione elenca le attuali:

  • 211 squadre di calcio nazionali maschili affiliate alla FIFA, attraverso le loro federazioni calcistiche nazionali.
  • 12 squadre di calcio nazionali maschili che fanno parte di una delle confederazioni continentali affiliate alla FIFA, ma non sono membri della FIFA.[2]

I membri della FIFA possono partecipare ai Mondiali di calcio e le partite tra di loro sono riconosciute come partite internazionali ufficiali. Sulla base dei risultati delle partite del precedente quadriennio, la classifica mondiale FIFA, pubblicata mensilmente dalla FIFA, mette a confronto la capacià delle squadre nazionali.

Alcune squadre nazionali che sono membri di una federazione ma non membri della FIFA partecipano a tornei di livello confederale e subregionale. Queste squadre, tuttavia, non sono autorizzate a partecipare ai Mondiali.

Le sei federazioni sono:

La FIFA gestisce la Coppa del Mondo come torneo per le squadre nazionali alla ricerca del campione del mondo . Ogni federazione organizza anche il proprio campionato per trovare la migliore squadra tra i suoi membri:

Pur non essendo in sé una federazione, l'Unione delle associazioni calcistiche arabe (UAFA) coordina le attività calcistiche tra i paesi di lingua araba. Tutti i 22 organi di governo nazionali che formano UAFA sono anche membri sia della FIFA sia dell'AFC o del CAF. Le squadre nazionali dei paesi membri UAFA sono elencate nell'elenco seguente.

La Confederazione delle Associazioni calcistiche indipendenti (ConIFA) è un'organizzazione per squadre che rappresentano stati non riconosciuti, regioni subnazionali e minoranze apolidi, nonché squadre di stati riconosciuti che non sono riuscite a ottenere l'accesso alla FIFA. Sebbene nessuno dei suoi attuali membri sia anche membro della FIFA, alcuni sono associati ad una delle federazioni affiliate ad essa. Queste squadre sono anche indicate nell'elenco seguente.[4]

AFC ( Asia )[modifica | modifica wikitesto]

A causa delle dimensioni geografiche dell'Asia, l'AFC è suddivisa in cinque sotto-federazioni:

Nazionale Codice FIFA Federazione nazionale Risultati internazionali
Afghanistan Afghanistan AFG Afghanistan Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Arabia Saudita Arabia Saudita 2 KSA Saudi Arabian Football Federation Mondiale: Ottavi di finale 1994
Coppa d'Asia: Campione 1984, 1988, 1996
Australia Australia 1 AUS Football Federation Australia Mondiale: Ottavi di finale 2006
Coppa d'Asia: Campione 2015
Coppa d'Oceania: Campione 1980, 1996, 2000, 2004
Bahrein Bahrein 2 BHR al-Ittihad al-bahraini li-kurat al-qadam Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Quarto posto 2004
Bangladesh Bangladesh BAN Bangladesh Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 1980
Bhutan Bhutan BHU Bhutan Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Birmania Birmania MYA Myanmar Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Secondo posto 1968
Brunei Brunei BRU Persatuan Bolasepak Kebangsaan Negara Brunei Darussalam Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Cambogia Cambogia CAM Football Federation of Cambodia Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Quarto posto 1972
Cina Cina CHN Chinese Football Association Mondiale: Primo turno 2002
Coppa d'Asia: Secondo posto 1984, 2004
Corea del Nord Corea del Nord PRK DPR Korea Football Association Mondiale: Quarti di finale 1966
Coppa d'Asia: Quarto posto 1980
Corea del Sud Corea del Sud KOR Daehan Chukgu Hyeophoe Mondiale: Quarto posto 2002
Coppa d'Asia: Campione 1956, 1960
CONCACAF Gold Cup: Quarto posto 2002
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 2 UAE United Arab Emirates Football Association Mondiale: Primo turno 1990
Coppa d'Asia: Secondo posto 1996
Filippine Filippine PHI Philippine Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 2019
Giappone Giappone JPN Nihon Sakkā Kyōkai Mondiale: Ottavi di finale 2002, 2010, 2018
Coppa d'Asia: Campione 1992, 2000, 2004, 2011
Copa América: Primo turno 1999, 2019
Giordania Giordania 2 JOR Jordan Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Quarti di finale 2004, 2011
Guam Guam GUM Guam Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Hong Kong Hong Kong HKG Hong Kong Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Terzo posto 1956
India India IND All India Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Secondo posto 1964
Indonesia Indonesia IDN Persatuan Sepakbola Seluruh Indonesia Mondiale: Ottavi di finale 1938
Coppa d'Asia: Primo turno 1996, 2000, 2004, 2007
Iran Iran IRN Football Federation Islamic Republic of Iran Mondiale: Primo turno 1978, 1998, 2006, 2014, 2018
Coppa d'Asia: Campione 1968, 1972, 1976
Iraq Iraq 2 IRQ al-Ittihad al-ʿiraqi li-kurat al-qadam Mondiale: Primo turno 1978
Coppa d'Asia: Campione 2007
Isole Marianne Settentrionali Isole Marianne Settentrionali 4,5 NMI Northern Mariana Islands Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Kirghizistan Kirghizistan KGZ Football Federation of the Kyrgyz Republic Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Ottavi di finale 2019
Kuwait Kuwait 2 KWT Kuwait Football Association Mondiale: Primo turno 1982
Coppa d'Asia: Campione 1980
Laos Laos LAO Lao Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Libano Libano 2 LBN Fédération Libanaise de Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 2000, 2019
Macao Macao MAC Associação de Futebol de Macau Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Malaysia Malaysia MAS Persatuan Bolasepak Malaysia Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 1976, 1980, 2007
Maldive Maldive MDV Football Association of Maldives Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Mongolia Mongolia MGL Mongolian Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Nepal Nepal NEP All Nepal Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Oman Oman 2 OMA Oman Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Ottavi di finale 2019
Pakistan Pakistan PAK Pakistan Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Palestina Palestina 2 PLE Palestine Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 2015, 2019
Qatar Qatar 2 QAT Qatar Football Association Mondiale: Esordiente 2022
Coppa d'Asia: Campione 2019
Copa América: Primo turno 2019
Singapore Singapore SIN Football Association of Singapore Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 1984
Sri Lanka Sri Lanka SRI Football Federation of Sri Lanka Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Siria Siria 2 SYR Federation Arab Syrian for Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 1980, 1984, 1988, 1996, 2011, 2019
Tagikistan Tagikistan TJK Tajikistan Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Taipei Cinese Taipei Cinese 3 TPE Chinese Taipei Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Terzo posto 1960
Thailandia Thailandia THA Football Association of Thailand Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Terzo posto 1972
Timor Est Timor Est TLS Federação Futebol Timor-Leste Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna partecipazione
Turkmenistan Turkmenistan TKM Türkmenistan Futbol Federasiýasy Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 2004, 2019
Uzbekistan Uzbekistan UZB Oʻzbekiston Futbol Federatsiyasi Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Quarto posto 2011
Vietnam Vietnam VIE Liên đoàn bóng đá Việt Nam Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Quarti di finle 2007, 2019
Yemen Yemen 2 YEM Yemen Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Asia: Primo turno 2004, 2019
  1. La federazione era in origine membro dell'OFC (1966–2006)
  2. La federazione è membro dell'UAFA
  3. La federazione era in origine membro dell'OFC (1975-1989)
  4. La federazione è membro dell'AFC ma non della FIFA
  5. La federazione era in origine membro dell'OFC (2005–2009)

CAF ( Africa )[modifica | modifica wikitesto]

A causa delle dimensioni geografiche dell'Africa, il CAF è diviso in cinque federazioni regionali:

Nazionale Codice FIFA Federazione nazionale Risultati internazionali
Algeria Algeria1 ALG Fédération Algérienne de Football Mondiale: Ottavi di finale 1982
Coppa d'Africa: Campione 1990, 2019
Angola Angola ANG Federação Angolana de Futebol Mondiale: Primo turno 2006
Coppa d'Africa: Quarti di finale 2008, 2010
Benin Benin BEN Fédération Béninoise de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Quarti di finale 2019
Botswana Botswana BOT Botswana Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2012
Burkina Faso Burkina Faso BFA Fédération Burkinabé de Foot-Ball Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Secondo posto 2013
Burundi Burundi BDI Fédération de Football du Burundi Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2019
Camerun Camerun CMR Fédération Camerounaise de Football Mondiale: Quarti di finale 1990
Coppa d'Africa: Campione 1984, 1988, 2000, 2002, 2017
Capo Verde Capo Verde CPV Federação Caboverdiana de Futebol Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Quarti di finale 2013
Ciad Ciad CHA Fédération Tchadienne de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Comore Comore1 COM Fédération Comorienne de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Costa d'Avorio Costa d'Avorio CIV Fédération Ivoirienne de Football Mondiale: Primo turno 2006, 2010, 2014
Coppa d'Africa: Campione 1992, 2015
Egitto Egitto1 EGY Egyptian Football Association Mondiale: Primo turno 1934, 1990, 2018
Coppa d'Africa: Campione 1957, 1959, 1986, 1998, 2006, 2008, 2010
Eritrea Eritrea ERI Eritrean National Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Etiopia Etiopia ETH Ethiopian Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Campione 1962
Gabon Gabon GAB Fédération Gabonaise de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Quarti di finale 1996, 2012
Gambia Gambia GAM Gambia Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Ghana Ghana GHA Ghana Football Association Mondiale: Quarti di finale 2010
Coppa d'Africa: Campione 1963, 1965, 1978, 1982
Gibuti Gibuti1 DJI Fédération Djiboutienne de Football de Gibuti Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Guinea Guinea GUI Fédération Guinéenne de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Secondo posto 1976
Guinea Equatoriale Guinea Equatoriale EQG Federación Ecuatoguineana de Fútbol Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Quarto posto 2015
Guinea-Bissau Guinea-Bissau GNB Federação de Futebol da Guiné-Bissau Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2017, 2019
Kenya Kenya KEN Football Kenya Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1972, 1988, 1990, 1992, 2004, 2019
Lesotho Lesotho LES Lesotho Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Liberia Liberia LBR Liberia Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1996, 2012
Libia Libia1 LBY Libyan Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Secondo posto 1982
Madagascar Madagascar MAD Fédération Malagasy de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Quarti di finale 2019
Malawi Malawi MWI Football Association of Malawi Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1984, 2010
Mali Mali MLI Fédération Malienne de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Secondo posto 1972
Marocco Marocco1 MAR Fédération Royale Marocaine de Football Mondiale: Ottavi di finale 1986
Coppa d'Africa: Campione 1976
Mauritania Mauritania1 MTN Fédération de Football de la Républic Islamique de Mauritanie Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2019
Mauritius Mauritius MRI Mauritius Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1974
Mozambico Mozambico MOZ Federação Moçambicana de Futebol Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1996
Namibia Namibia NAM Namibia Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1998, 2008, 2019
Niger Niger NIG Fédération Nigerienne de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2012, 2013
Nigeria Nigeria NGA Nigeria Football Association Mondiale: Ottavi di finale 1994, 1998, 2014
Coppa d'Africa: Campione 1980, 1994, 2013
RD del Congo RD del Congo COD Fédération Congolaise de Football-Association Mondiale: Primo turno 1990
Coppa d'Africa: Campione 1968, 1974
Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana CTA Fédération Centrafricaine de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Rep. del Congo Rep. del Congo CGO Fédération Congolaise de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Campione 1972
Riunione Riunione2 REU Ligue Réunionnaise de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Ruanda Ruanda RWA Fédération Rwandaise de Football Amateur Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2004
São Tomé e Príncipe São Tomé e Príncipe STP Federação Santomense de Futebol Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Senegal Senegal SEN Fédération Sénégalaise de Football Mondiale: Quarti di finale 2002
Coppa d'Africa: Secondo posto 2002, 2019
Seychelles Seychelles SEY Seychelles Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Sierra Leone Sierra Leone SLE Sierra Leone Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1994, 1996
Somalia Somalia1 SOM Somali Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Sudafrica Sudafrica RSA South African Football Association Mondiale: Primo turno 1998, 2002, 2010
Coppa d'Africa: Campione 1996
CONCACAF Gold Cup: Quarti di finale 2005
Sudan Sudan1 SUD Sudan Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Campione 1970
Sudan del Sud Sudan del Sud SSD South Sudan Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
eSwatini eSwatini SWZ Eswatini Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Tanzania Tanzania TAN Tanzania Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 1980, 2019
Togo Togo TOG Fédération Togolaise de Football Mondiale: Primo turno 2006
Coppa d'Africa: Quarti di finale 2013
Tunisia Tunisia1 TUN Fédération Tunisienne de Football Mondiale: Primo turno 1978, 1998, 2002, 2006, 2018
Coppa d'Africa: Campione 2004
Uganda Uganda UGA Federation of Uganda Football Associations Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Secondo posto 1978
Zambia Zambia ZAM Football Association of Zambia Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Campione 2012
Zanzibar Zanzibar2,3 EAZ Zanzibar Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Nessuna partecipazione
Zimbabwe Zimbabwe ZIM Zimbabwe Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
Coppa d'Africa: Primo turno 2004, 2006, 2017 2019
  1. Membro della UAFA
  2. Membro della CAF ma non della FIFA
  3. Membro della ConIFA

CONCACAF ( Nord America, America Centrale e Caraibi )[modifica | modifica wikitesto]

La federazione CONCACAF è divisa in tre federazioni regionali che hanno la responsabilità di parte dell'area geografica:

Nazionale Codice FIFA Federazione nazionale Risultati internazionali
Anguilla Anguilla AIA Anguilla Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda ATG Antigua and Barbuda Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Aruba Aruba ARU Arubaanse Voetbal Bond Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Bahamas Bahamas BAH Bahamas Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Barbados Barbados BRB Barbados Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Belize Belize BLZ Football Federation of Belize Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 2013
Bermuda Bermuda BER Bermuda Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 2019
Bonaire Bonaire1 BON Federashon Futbòl Bonairiano Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Canada Canada CAN Canadian Soccer Association Mondiale: Primo turno 1986
CONCACAF Gold Cup: Campione 1985, 2000
Costa Rica Costa Rica CRC Federación Costarricense de Fútbol Mondiale: Quarti di finale 2014
CONCACAF Gold Cup: Campione 1963, 1969, 1989
Copa América: Quarti di finale 2001, 2004
Cuba Cuba CUB Asociación de Fútbol de Cuba Mondiale: Quarti di finale 1938
CONCACAF Gold Cup: Quarto posto 1971
Curaçao Curaçao CUW Federashon Futbol Korsou Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Quarti di finale 2019
Dominica Dominica DMA Dominica Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
El Salvador El Salvador SLV Federación Salvadoreña de Fútbol Mondiale: Primo turno 1970, 1982
CONCACAF Gold Cup: Secondo posto 1963, 1981
Giamaica Giamaica JAM Jamaica Football Federation Mondiale: Primo turno 1998
CONCACAF Gold Cup: Secondo posto 2015, 2017
Copa América: Primo turno 2015, 2016
Grenada Grenada GRN Grenada Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 2009, 2011
Guadalupa Guadalupa1 GPE Ligue Guadeloupéenne de Football Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Semifinale 2007
Guatemala Guatemala GUA Federación Nacional de Fútbol de Guatemala Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Campione 1967
Guyana Guyana GUY Guyana Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 2019
Guyana francese Guyana francese1 GYF Ligue de Football de Guyane Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 2017
Haiti Haiti HAI Fédération Haïtienne de Football Mondiale: Primo turno 1974
CONCACAF Gold Cup: Campione 1973
Copa América: Primo turno 2016
Honduras Honduras HON Federación Nacional Autónoma de Fútbol de Honduras Mondiale: Primo turno 1982, 2010, 2014
CONCACAF Gold Cup: Campione 1981
Copa América: Terzo posto 2001
Isole Cayman Isole Cayman CAY Cayman Islands Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Isole Vergini americane Isole Vergini americane VIR U.S. Virgin Islands Soccer Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Isole Vergini britanniche Isole Vergini britanniche VGB British Virgin Islands Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Martinica Martinica1 MTQ Ligue de football de la Martinique Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Quarti di finale 2002
Messico Messico MEX Federación Mexicana de Fútbol Asociación Mondiale: Quarti di finale 1970, 1986
CONCACAF Gold Cup: Campione 1965, 1971, 1977, 1993, 1996, 1998, 2003, 2009, 2011, 2015, 2019
Copa América: Secondo posto 1993, 2001
Montserrat Montserrat MSR Montserrat Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Nicaragua Nicaragua NCA Federación Nicaragüense de Fútbol Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Sesto posto 1967
Panama Panama PAN Federación Panameña de Fútbol Mondiale: Primo turno 2018
CONCACAF Gold Cup: Secondo posto 2005, 2013
Copa América: Primo turno 2016
Porto Rico Porto Rico PUR Federación Puertorriqueña de Fútbol Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Rep. Dominicana Rep. Dominicana DOM Federación Dominicana de Fútbol Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Saint Kitts e Nevis Saint Kitts e Nevis SKN St. Kitts and Nevis Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Saint Lucia Saint Lucia LCA Saint Lucia Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Saint-Martin Saint-Martin1 SMT Comité de Football des Îles du Nord Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Saint Vincent e Grenadine Saint Vincent e Grenadine VIN Saint Vincent and the Grenadines Football Federation Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 19967
Sint Maarten Sint Maarten1 SXM Sint Maarten Soccer Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Suriname Suriname SUR Surinaamse Voetbal Bond Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Sesto posto 1977
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago TRI Trinidad and Tobago Football Association Mondiale: Primo turno 2006
CONCACAF Gold Cup: Secondo posto 1973
Turks e Caicos Turks e Caicos TCA Turks and Caicos Islands Football Association Mondiale: Nessuna partecipazione
CONCACAF Gold Cup: Nessuna partecipazione
Stati Uniti Stati Uniti USA United States Soccer Federation Mondiale: Terzo posto 1930
CONCACAF Gold Cup: Campione 1991, 2002, 2005, 2007, 2013, 2017
Copa América: Quarto posto 1995, 2016
  1. La federazine è membro della CONCACAF ma non della FIFA

CONMEBOL ( Sud America )[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Codice FIFA Federazione nazionale Riusltati internazionali
Argentina Argentina ARG Asociación del Fútbol Argentino Mondiale: Campione 1978, 1986
Copa America: Campione 1921, 1925, 1927, 1929, 1937, 1941, 1945, 1946, 1947, 1955, 1957, 1959, 1991, 1993, 2021
Bolivia Bolivia BOL Federación Boliviana de Fútbol Mondiale: Primo turno 1930, 1950, 1994
Copa America: Campione 1963
Brasile Brasile BRA Confederação Brasileira de Futebol Mondiale: Campione 1958, 1962, 1970, 1994, 2002
Copa America: Campione 1919, 1922, 1949, 1989, 1997, 1999, 2004, 2007, 2019
CONCACAF Gold Cup: Secondo posto 1996, 2003
Cile Cile CHI Federación de Fútbol de Chile Mondiale: Terzo posto 1962
Copa America: Campione 2015, 2016,
Colombia Colombia COL Federación Colombiana de Fútbol Mondiale: Quarti di finale 2014
Copa America: Campione 2001
CONCACAF Gold Cup: Secondo posto 2000
Ecuador Ecuador ECU Federación Ecuatoriana de Fútbol Mondiale: Ottavi di finale 2006
Copa America: Quarto posto 1959, 1993
CONCACAF Gold Cup: Primo turno 2002
Paraguay Paraguay PAR Asociación Paraguaya de Fútbol Mondiale: Quarti di finale 2010
Copa America: Campione 1953, 1979
Perù Perù TPER Federación Peruana de Fútbol Mondiale: Quarti di finale 1970, 1978
Copa America: Campione 1939, 1975
Uruguay Uruguay URU Asociación Uruguaya de Fútbol Mondiale: Campione 1930, 1950
Copa America: Campione 1916, 1917, 1920, 1923, 1924, 1926, 1935, 1942, 1956, 1959, 1967, 1983, 1987, 1995, 2011
Venezuela Venezuela VEN Federación Venezolana de Fútbol Mondiale: Nessuna Partecipazione
Copa America: Quarto posto 2011

OFC ( Oceania )[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Codice FIFA Federazione nazionale Riusltati internazionali
Figi Figi FIJ Fiji Football Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Terzo posto 1998, 2008
Isole Cook Isole Cook COK Cook Islands Football Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Primo turno 1998, 2000
Isole Salomone Isole Salomone SOL Solomon Islands Football Federation Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Secondo posto 2004
Kiribati Kiribati1,2 KIR Kiribati Islands Football Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Nessuna Partecipazione
Niue Niue1 NIU Niue Island Soccer Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Nessuna Partecipazione
Nuova Caledonia Nuova Caledonia NCL Fédération Calédonienne de Football Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Secondo posto 2008, 2012
Nuova Zelanda Nuova Zelanda3 NZL Federazione calcistica della Nuova Zelanda Mondiali: Prim turno 1982, 2010
Coppa d'Oceania: Campione 1973, 1998, 2002, 2008, 2016
Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea PNG Papua New Guinea Football Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Secondo posto 2016
Samoa Americane Samoa Americane ASA Football Federation American Samoa Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Nessuna Partecipazione
Samoa Samoa SAM Football Federation Samoa Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Primo turno 2012, 2016
Tahiti Tahiti TAH Fédération Tahitienne de Football Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Campione 2012
Tonga Tonga TGA Tonga Football Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Nessuna Partecipazione
Tuvalu Tuvalu1,2 TUV Tuvalu National Football Association Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Nessuna Partecipazione
Vanuatu Vanuatu VAN Vanuatu Football Federation Mondiali: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Oceania: Quarto posto 1973, 2000, 2002, 2008
  1. La federazione è membro dell'OFC ma non della FIFA
  2. La federazione è membro della ConIFA
  3. La federazione era originariamente membro dell'AFC (1964–1966)

UEFA ( Europa )[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Codice FIFA Federazione nazionale Risultati internazionali
Albania Albania ALB Federata Shqiptare e Futbollit Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Primo turno 2016
Andorra Andorra AND Federació Andorrana de Futbol Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Armenia Armenia ARM Football Federation of Armenia / Hayastani fowtboli federac'ia Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Austria Austria AUT Österreichischer Fußball-Bund Mondiale: Terzo posto 1954
Europeo: Ottavi di finale 2020
Azerbaigian Azerbaigian AZE Azərbaycan Futbol Federasiyaları Assosiasiyası Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Belgio Belgio BEL Union Royale Belge des Sociétés de Football Association / Koninklijke Belgische Voetbalbond Mondiale: Terzo posto 2018
Europeo: Secondo posto 1980
Bielorussia Bielorussia BLR Beloruskaja Fedėracyja Futbola Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina BIH Fudbalski Savez Bosne i Hercegovine Mondiale: Primo turno 2014
Europeo: Nessuna Partecipazione
Bulgaria Bulgaria BUL Bǎlgarski Futbolen Sǎjuz Mondiale: Quarto posto 1994
Europeo: Primo turno 1996, 2004
Cipro Cipro CYP Kypriaki Omospondia Podosfairoy Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Croazia Croazia CRO Hrvatski Nogometni Savez Mondiale: Secondo posto 2018
Europeo: Quarti di finale 1996, 2008
Danimarca Danimarca DEN Dansk Boldspil Union Mondiale: Quarti di finale 1998
Europeo: Campione 1992
Estonia Estonia EST Eesti Jalgpalli Liit Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Fær Øer Fær Øer FRO Fótbóltssamband Føroya Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Finlandia Finlandia FIN Suomen Palloliitto / Finlands Bollförbund Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Primo turno 2020
Francia Francia FRA Fédération française de football Mondiale: Campione 1998, 2018
Europeo: Campione 1984, 2000
Galles Galles WAL Football Association of Wales Mondiale: Quarti di finale 1958
Europeo: Semifinale 2016
Georgia Georgia GEO Sakartvelos Pekhburtis Pederatsis Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Germania Germania GER Deutscher Fußball-Bund Mondiale: Campione 1954,[6] 1974,[6] 1990,[6] 2014
Europeo: Campione 1972,[6] 1980,[6] 1996
Gibilterra Gibilterra GIB Gibraltar Football Association Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Grecia Grecia GRE Elinikì Podosferikì Omospondìa Mondiale: Ottavi di finale 2014
Europeo: Campione 2004
Inghilterra Inghilterra ENG Football Association Mondiale: Campione 1966
Europeo: Secondo posto 2020
Irlanda del Nord Irlanda del Nord NIR Irish Football Association Mondiale: Quarti di finale 1958
Europeo: Ottavi di finale 2016
Irlanda Irlanda IRL Football Association of Ireland Mondiale: Quarti di finale 1990
Europeo: Ottavi di finale 2016
Islanda Islanda ISL Knattspyrnusamband Íslands Mondiale: Primo turno 2018
Europeo: Quarti di finale 2016
Israele Israele1 ISR HaHitakhdut leKaduregel beYisrael Mondiale: Primo turno 1970
Europeo: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Asia: Campione 1964
Italia Italia ITA Federazione Italiana Giuoco Calcio Mondiale: Campione 1934, 1938, 1982, 2006
Europeo: Campione 1968, 2020
Kazakistan Kazakistan2 KAZ Qazaqstannıñ fwtbol federacïyası Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Coppa d'Asia: Nessuna Partecipazione
Kosovo Kosovo KVX Federata e Futbollit e Kosovës Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Lettonia Lettonia LVA Latvijas Futbola federācija Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Primo turno 2004
Liechtenstein Liechtenstein LIE Liechtensteiner Fussballverband Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Lituania Lituania LTU Lietuvos futbolo federacija Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Lussemburgo Lussemburgo LUX Fédératioun vun Lëtzebuerger Foussball Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Macedonia del Nord Macedonia del Nord MKD Fudbalska Federacija na Makedonija Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Primo turno 2020
Malta Malta MLT Federazzjoni tal-futbol ta' Malta Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Moldavia Moldavia MDA Federația Moldovenească de Fotbal Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Montenegro Montenegro MNE Fudbalski Savez Crne Gore Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Norvegia Norvegia NOR Norges Fotballforbund Mondiale: Ottavi di finale 1938, 1998
Europeo: Primo turno 2000
Paesi Bassi Paesi Bassi NED Koninklijke Nederlandse Voetbal Bond Mondiale: Secondo posto 1974, 1978, 2010
Europeo: Campione 1988
Polonia Polonia POL Polski Związek Piłki Nożnej Mondiale: Terzo posto 1974, 1982
Europeo: Quarti di finale 2016
Portogallo Portogallo POR Federação Portuguesa de Futebol Mondiale: Terzo posto 1966
Europeo: Campione 2016
Rep. Ceca Rep. Ceca CZE Fotbalová asociace České republiky Mondiale: Secondo posto 1934, 1962[7]
Europeo: Campioni 1976[7], Secondo Posto 1996
Romania Romania ROU Federaţia Română de Fotbal Mondiale: Quarti di finale 1994
Europeo: Quarti di finale 2000
Russia Russia RUS Rossijskij Futbol'nyj Sojuz Mondiale: Quarto posto 1994,[8] quarti di finale 2018
Europeo: Campione 1960,[8] Semifinale 2008
San Marino San Marino SMR Federazione Sammarinese Giuoco Calcio Mondiale: Nessuna Partecipazione
Europeo: Nessuna Partecipazione
Scozia Scozia SCO Scottish Football Association Mondiale: Primo turno 1954, 1958, 1974, 1978, 1982, 1986, 1990, 1998
Europeo: Primo turno 1992, 1996, 2020
Serbia Serbia SRB Fudbalski savez Srbije Mondiale: Quarto posto 1930,[9] 1962,[9] ottavi di finale 1998
Europeo: Secondo posto 1960,[9] 1968,[9] quarti di finale 2000
Slovacchia Slovacchia SVK Slovenský futbalový zväz Mondiale: Ottavi di finale 2010
Europeo: Ottavi di finale 2016
Slovenia Slovenia SVN Nogometna Zveza Slovenije Mondiale: Primo turno 2002, 2010
Europeo: Primo turno 2000
Spagna Spagna ESP Real Federación Española de Fútbol Mondiale: Campione 2010
Europeo: Campione 1964, 2008, 2012
Svezia Svezia SWE Svenska Fotbollförbundet Mondiale: Secondo Posto 1958
Europeo: Semifinale 1992
Svizzera Svizzera SUI Associazione Svizzera di Football Mondiale: Quarti di finale 1934, 1938, 1954
Europeo: Quarti di finale 2020
Turchia Turchia TUR Türkiye Futbol Federasyonu Mondiale: Terzo posto 2002
Europeo: Semifinale 2008
Ucraina Ucraina UKR Federacija Futbolu Ukrajiny Mondiale: Quarti di finale 2006
Europeo: Quarti di finale 2020
Ungheria Ungheria HUN Magyar Labdarúgó Szövetség Mondiale: Secondo posto 1938, 1954
Europeo: Terzo posto 1964
  1. La federazione era originariamente membro dell'AFC (1954–1974), si è unita all'UEFA nel 1994
  2. La federazione era originariamente membro dell'AFC (1993–2002)

Nazionali non affiliate alle confederazioni FIFA[modifica | modifica wikitesto]

Le nazionali incluse in questa sezione non sono membri della FIFA o di nessuna delle sue confederazioni continentali affiliate. Le squadre non possono partecipare alla Coppa del Mondo FIFA o ai campionati di confederazione continentale. Lo statuto della FIFA non consente alle squadre associate di competere contro queste squadre senza il previo consenso della FIFA.[10] Diverse associazioni nazionali per le squadre incluse in questa sezione sono membri della ConIFA; questi sono indicati negli elenchi di seguito.

Questa sezione elenca:

  • 5 squadre che rappresentano stati sovrani membri o osservatori delle Nazioni Unite .
  • 7 squadre che rappresentano stati che non sono membri delle Nazioni Unite.

Stati delle Nazioni Unite non affiliati[modifica | modifica wikitesto]

Esistono sette Stati membri e osservatori delle Nazioni Unite che non sono membri della FIFA o di nessuna delle sue confederazioni continentali affiliate. Cinque di loro, tuttavia, hanno schierato squadre organizzate dalle associazioni nazionali in partite amichevoli non ufficiali, tornei regionali (come i Giochi del Pacifico o Micronesiani) o in tornei globali tenuti fuori dagli auspici della FIFA . Queste squadre sono elencate di seguito.

  1. Le squadre di calcio nazionali senior che rappresentano il Regno Unito hanno giocato solo partite amichevoli non ufficiali (di solito sotto il nome di "Gran Bretagna", anche se ci sono state anche squadre rappresentative "Resto del Regno Unito"). Altrimenti, il Regno Unito è rappresentato nel calcio organizzato dalla FIFA e dalla UEFA dalle squadre dei suoi paesi costituenti : Inghilterra, Irlanda del Nord, Scozia e Galles (queste squadre sono elencate nella sottosezione UEFA sopra). Le squadre che rappresentano l'intero Regno Unito hanno anche partecipato alle Olimpiadi estive e partecipano regolarmente alle Universiadi estive. Vedi anche le squadre di calcio nazionali del Regno Unito.
  2. Nome ufficiale utilizzato dal Pacific Games Council per la Micronesia .[11]
  3. l'organo di governo nazionale è membro della ConIFA .
  4. Elencato come membro associato dell'OFC nel 2002 e di nuovo nel 2006.Non è chiaro se Palau sia ancora associato alla confederazione.[12]

Altri due stati membri delle Nazioni Unite ( Isole Marshall e Nauru ) non hanno mai schierato una squadra di calcio organizzata da un'associazione nazionale, anche se è stato riferito che squadre di calcio amatoriali che affermano di rappresentare quest'ultima abbiano partecipato a partite amichevoli locali in almeno due occasioni.[13][14]

Stati non ONU non affiliati[modifica | modifica wikitesto]

Tre stati con limitato riconoscimento internazionale e due stati associati senza appartenenza all'ONU sono membri sia della FIFA che di una confederazione affiliata e sono quindi elencati sopra: la Repubblica di Cina (come Taipei cinese), le Isole Cook, il Kosovo e Niue

Vi sono altri sette stati sovrani di fatto o parzialmente riconosciuti con squadre di calcio, nessuno dei quali è membro della FIFA o di una delle sue confederazioni continentali affiliate. Nonostante ciò, tutti questi stati hanno schierato squadre nazionali in tornei di calcio non FIFA o partite amichevoli non annullate.[15][16][17][18][19] Le associazioni nazionali che rappresentano tutte queste squadre sono membri della ConIFA.[4]

  1. A partire da settembre 2019, le classifiche mondiali ConIFA designano la squadra che rappresenta la Repubblica di Artsakh con il suo nome precedente, Nagorno Karabakh .[20] Il team ha partecipato alla Conifa European Cup 2019 come Artsakh.[21]
  2. Oltre a giocare nei tornei di calcio non FIFA e nelle partite non ufficiali contro le nazioni affiliate alla FIFA, Cipro del Nord ha partecipato alla competizione calcistica dei Giochi islamici del 1980.
  3. La squadra nazionale della Transnistria, mentre è membro della ConIFA,[22] finora ha giocato solo contro squadre di club.

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Criteri di adesione della FIFA e delle confederazioni affiliate[modifica | modifica wikitesto]

Storicamente, la maggior parte dei membri della FIFA e delle confederazioni sono stati stati sovrani con ampio riconoscimento diplomatico. Eccezioni a questa regola includono le Nazioni Unite britanniche (a causa del loro ruolo fondamentale nello sviluppo del calcio), la Repubblica di Cina (che non gode di un ampio riconoscimento ma è ancora accettata come rappresentante dell'area di Taiwan ) e alcuni territori dipendenti, aree autonome e protettorati che, sulla base della loro autonomia politica, stato separato, o la distanza dal loro stato di appartenenza, sono stati autorizzati ad aderire alla FIFA o ad una delle sue confederazioni affiliate. Attualmente[quando?], i membri della FIFA comprendono 23 territori subnazionali e dipendenti, nonché due stati con un limitato riconoscimento internazionale .[23]

Altri dieci territori oltremare, dipendenti e autonomi con stretti legami con uno stato sovrano non fanno parte della FIFA, ma sono membri di una delle sue confederazioni affiliate.

Nel 2016 la FIFA ha apportato modifiche ai suoi statuti per definire "paese" come "uno stato indipendente riconosciuto dalla comunità internazionale".[24] Lo statuto specifica inoltre che una regione non indipendente può diventare membro con l'autorizzazione dell'associazione nazionale del paese in cui è situata.[25] Nel 2011, la UEFA aveva già modificato i suoi statuti in modo che solo i paesi riconosciuti come stati indipendenti dalle Nazioni Unite potessero aderire all'organizzazione.[26] Tuttavia, le associazioni del Kosovo (uno stato con un riconoscimento limitato la cui sovranità è contestata dalla Serbia) e Gibilterra (un territorio dipendente britannico rivendicato dalla Spagna ), nessuna delle quali hanno un'adesione all'ONU separata, sono state accettate sia in FIFA che in UEFA nel 2016.[27][28] Al contrario, l'applicazione della dipendenza dalla corona britannica di Jersey per l'adesione alla UEFA è stata respinta nel 2018, poiché non è un paese sovrano come definito dalle Nazioni Unite.[29]

Oltre a questo elenco, sono state formate varie altre squadre nazionali, separatiste, subnazionali, etniche e di diaspora; queste squadre spesso giocano in tornei internazionali l'una contro l'altra e in alcuni casi in partite amichevoli non autorizzate contro i membri della FIFA.[30] La Confederazione delle Associazioni di calcio indipendenti (ConIFA), è stata fondata con l'obiettivo di regolarizzare il calcio internazionale non FIFA, avendo un ciclo di tornei internazionali di due anni, con la Coppa del mondo di calcio ConIFA in anni pari e tornei continentali in dispari- anni numerati.[31] Ciò ha sviluppato il lavoro dell'ormai defunto NF-Board (Nouvelle Fédération-Board), fondato nel 2001.[32] La ConIFA mira ad aiutare le squadre nazionali non riconosciute a ottenere il riconoscimento, ma anche a fornire una piattaforma per squadre rappresentative di regioni o diaspore, che non hanno un posto in un sistema di calcio internazionale basato su stati nazionali.[33] In alcuni casi, la partecipazione al calcio non FIFA è stata un primo passo per le squadre che in seguito hanno cercato (e in alcuni casi, ottenuto) il diritto di giocare in partite sanzionate dalla FIFA o da una delle sue confederazioni continentali affiliate. Ad esempio, le Isole Faroe, Gibilterra e il Kosovo hanno partecipato a tornei di calcio non FIFA prima di partecipare a partite sanzionate dalla FIFA e dalla UEFA.

Ex squadre di calcio nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Queste squadre nazionali non esistono più a causa dello scioglimento della nazione o del territorio che hanno rappresentato. Di seguito sono elencate solo le squadre nazionali che un tempo erano membri della FIFA.

Nazionale estinta Nazionale erede di storia e titoli Altre nazionali nate Note
Cecoslovacchia Cecoslovacchia Rep. Ceca Rep. Ceca Slovacchia Slovacchia Rappresentativa della Cecoslovacchia fino alla sua dissoluzione nel 1993. La nazionale ha continuato ad esistere come Rappresentativa di cechi e slovacchi per portare a termine le qualificazioni al campionato mondiale di calcio del 1994, che non riuscirono a superare.
Saar Saar Germania Germania Ovest Rappresentativa del Protettorato della Saar nel periodo 1950-1956, prima della sua annessione alla Repubblica Federale di Germania.
Germania Germania Ovest Germania Germania Rappresentativa della Repubblica Federale di Germania nel periodo 1950-1990, prima della riunificazione con la Repubblica Democratica Tedesca. È considerata la continuatrice dei risultati ottenuti fino al 1942.
Germania Est Germania Est Germania Germania Rappresentativa della Repubblica Democratica Tedesca nel periodo 1952-1990, prima della riunificazione con la Repubblica Federale di Germania.
Irlanda Irlanda Irlanda del Nord Irlanda del Nord Irlanda Irlanda Rappresentativa dell'Irlanda dal 1882. Dal 1922, anno di nascita dello Stato Libero d'Irlanda, successivamente Repubblica d'Irlanda, fino al 1953, l'Irlanda del Nord continuò a selezionare calciatori da tutta l'isola, finché non fu costretta sotto pressione della FIFA selezionarne solo dall'interno della propria area politica.
Malaysia Malaya Malaysia Malaysia Rapparesentativa della Federazione della Malesia dal 1952 fino alla sua unione con la Colonia della Corona di Sarawak, Borneo del Nord e Singapore nella Malesia nel 1963. Singapore, che ha riguadagnato l'indipendenza ne 1965, ha mantenuto na sua nazionale.
Tanganica Tanganica Tanzania Tanzania Rappresentativa della Tanganica fino alla sua unione con Zanzibar nella Tanzania nel 1964. Zanzibar è un membro associato alla CAF e non alla FIFA.
Mandato di Palestina Mandato di Palestina Israele Israele Palestina Palestina Rappresentativa del Mandato britannico della Palestina dal 1934 al 1948, anno di nascita dello Stato d'Israele. Una squadra rappresentante i Territori palestinesi è nata nel 1953 e si è affiliata alla FIFA nel 1998.
Vietnam del Sud Vietnam del Sud Vietnam Vietnam Rappresentativa del Vietnam del Sud dal 1949 al 1975. Il Vietnam del Sud e il Vietnam del Nord hanno mantenuto nazionali separate dal 1954 al 1975. La nazionale vietnamita è ritenuta continuatrice di storia e titoli di quella del Vietnam del Sud in quanto il nord non era affiliato alla FIFA.
Yemen del Nord Yemen del Nord Yemen Yemen Rappresentativa dello Yemen del Nord dal 1965 fino all'unione con lo Yemen del Sud nel 1990.
Yemen del Sud Yemen del Sud Yemen Yemen Rappresentativa dello Yemen del Sud dal 1965 fino all'unione con lo Yemen del Nord nel 1990.
Rep. Araba Unita Rep. Araba Unita Egitto Egitto Siria Siria Rappresentativa della Repubblica Araba Unita dal 1958 al 1961, anno della secessione della Siria. La nazionale egiziana è ritenuta continuatrice di quella egiziana precedente, benché abbia mantenuto il nome di Repubblica Araba unita fino al 1970.
Unione Sovietica Unione Sovietica Comunità degli Stati Indipendenti Comunità degli Stati Indipendenti Estonia Estonia
Lettonia Lettonia
Lituania Lituania
Rappresentativa dell'Unione Sovietica dal 19414 fino al suo scioglimento nel 1991. Era considerata la continuazione della squadra che aveva rappresentato l'Impero russo. Le nazionali rappresentanti Estonia, Lettonia e Lituania erano tutte squadre indipendenti prima dell'occupazione del 1940.
Comunità degli Stati Indipendenti Comunità degli Stati Indipendenti Russia Russia Armenia Armenia
Azerbaigian Azerbaigian
Bielorussia Bielorussia
Georgia Georgia
Kazakistan Kazakistan
Kirghizistan Kirghizistan
Moldavia Moldavia
Tagikistan Tagikistan
Turkmenistan Turkmenistan
Ucraina Ucraina
Uzbekistan Uzbekistan
Rappresentativa della Comunità degli Stati Indipendenti e della Georgia dal gennaio del 1992 alla fine del Campionato europeo di calcio 1992, per permettere all'Unione Sovietica di partecipare alla manifestazione.
Jugoslavia Jugoslavia Jugoslavia Jugoslavia Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Croazia Croazia
Macedonia del Nord Macedonia del Nord
Slovenia Slovenia
Rappresentativa della Jugoslavia dal 1920 al 1992, quando la Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia si divise in Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Repubblica Federale di Jugoslavia, Macedonia del Nord e Montenegro
Jugoslavia Jugoslavia Serbia Serbia Kosovo Kosovo
Montenegro Montenegro
Rappresentativa della Repubblica Federale di Jugoslavia, conosciuta come Serbia e Montenegro a partire dal 2003, dal 1992 al 2006, quando si divise in Serbia e Montenegro. Il Kosovo ha dichiarato l'indipendenza dalla Serbia nel 2008 e la sua nazionale è stata accettata da FIFA e UEFA nel 2016.
Antille Olandesi Antille Olandesi Curaçao Curaçao Aruba Aruba
Bonaire Bonaire
Sint Maarten Sint Maarten
Rappresentativa delle Antille Olandesi fino alla loro dissoluzione nel 2010. Aruba è diventato uno stato indipendente nel 1986 ed è stato riconosciuto dalla FIFA nel 1988. Noto formalmente come Curaçao, questo nome è stato ripreso dall'omonima nazione formatasi nel marzo del 2011 che ha preso il posto delle Antille Olandesi nell'organigramma FIFA e COCACAF. Le nazionali di Bonaire e Sint Maarten sono membri della CONCACAF ma non della FIFA.

Nuovi nomi[modifica | modifica wikitesto]

In aggiunta alla lista precedente, altre nazioni sono state rinominate:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michael Brown, Biggest Global Sports, su biggestglobalsports.com. URL consultato l'11 settembre 2015.
  2. ^ Distinte nelle liste perché scritte in corsivo.
  3. ^ a b 22 nazionali di Africa e Asia appartengono all'Union of Arab Football Associations (UAFA) oltre che alla loro confederazione continentale.
  4. ^ a b Members, CONIFA. URL consultato il 15 giugno 2018.
  5. ^ Guyana e Suriname sono nazioni indipendenti, la Guiana Francese è un dipartimento oltreoceano della Francia
  6. ^ a b c d e Come Germania Ovest
  7. ^ a b Come Cecoslovacchia
  8. ^ a b Come Unione Sovietica
  9. ^ a b c d Come Jugoslavia
  10. ^ FIFA Statutes: July 2012 Edition (PDF), FIFA, pp. Article 83. URL consultato il 7 gennaio 2013.
  11. ^ http://websites.sportstg.com/get_file.cgi?id=36026860
  12. ^ World Cups and Beyond: Interview #6 (April 2013): Palau Football Asssociation president Charles Mitchell., su nonfifafootball.blogspot.com, 26 aprile 2013.
  13. ^ Martin Rogers, Marshall Islands rare nation untouched by soccer's sprawling reach, USA Today. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  14. ^ Nauru 2014, RSSSF. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  15. ^ Abkhazia founds national football team, Vestnik Kavkaza, 3 dicembre 2012. URL consultato il 7 luglio 2016.
  16. ^ Archived copy, su worldfootballcup.org. URL consultato il 10 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 7 giugno 2014).
  17. ^ Somaliland, su wordpress.com, 31 luglio 2015. URL consultato il 4 luglio 2016.
  18. ^ Non-FIFA Football Updates: South Ossetia make international bow in Abkhazia loss, su nonfifafootball.blogspot.co.uk. URL consultato il 4 luglio 2016.
  19. ^ Tournaments (Russian), su www.ffpmr.md/, 27 marzo 2018. URL consultato l'11 aprile 2019.
  20. ^ Rankings, su conifa.org.
  21. ^ CONIFA European Football Cup 2019: live draw announced!, su conifa.org.
  22. ^ Transnistria, CONIFA. URL consultato il 13 febbraio 2019.
  23. ^ Le nazionali affiliate alla FIFA che appartengono a Paesi non facenti parte delle Nazioni Unite sono:
  24. ^ FIFA Statutes (PDF), FIFA, p. 4. URL consultato il 12 aprile 2019 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2020).
  25. ^ FIFA Statutes (PDF), FIFA, p. 11. URL consultato il 10 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2020).
  26. ^ https://jurisprudence.tas-cas.org/Shared%20Documents/410.pdf
  27. ^ Brian Homewood, Gibraltar, Kosovo accepted as members of FIFA, Reuters. URL consultato il 17 maggio 2016.
  28. ^ Kosovo admitted as 55th member of European governing body UEFA, Sky Sports. URL consultato il 3 maggio 2016.
  29. ^ Jersey: Uefa congress rejects application to become international football nation, su bbc.com, 26 febbraio 2018.
  30. ^ Outcasts! The Lands That FIFA Forgot, su outcasts-book.blogspot.com.
  31. ^ ConIFA aim to lead non-FIFA football forward, Back Page Football. URL consultato il 10 giugno 2014.
  32. ^ Football Associations Members of the N.F.-Board, N.F.-Board. URL consultato il 31 marzo 2016.
  33. ^ Guardian Football Weekly, Unai Emery unveiled, England's new captain and Liverpool's big final – Football Weekly Extra, su theguardian.com. URL consultato il 30 maggio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]