Coppa d'Asia 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa d'Asia 2004
2004年亞洲盃足球賽
Logo della competizione
Competizione Coppa d'Asia
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 13ª
Date dal 17 luglio 2004
al 7 agosto 2004
Luogo Cina Cina
(4 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 4 stadi
Risultati
Vincitore Giappone Giappone
(3º titolo)
Secondo Cina Cina
Terzo Iran Iran
Quarto Bahrein Bahrein
Statistiche
Miglior giocatore Giappone Shunsuke Nakamura
Miglior marcatore Bahrein A'ala Hubail / Iran Ali Karimi
(5 goal)
Incontri disputati 32
Gol segnati 96 (3 per incontro)
Pubblico 1 020 050
(31 877 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2000 2007 Right arrow.svg

La Coppa d'Asia 2004 è stata la tredicesima edizione della Coppa d'Asia. La fase finale si è disputata tra il 17 luglio e il 7 agosto 2004 in Cina. La finale fra la Cina organizzatrice del torneo e il Giappone detentore del titolo ha fatto registrare la terza affermazione della squadra nipponica nella manifestazione.

Il torneo fu caratterizzato dall'inattesa eliminazione dell'Arabia Saudita al primo turno e da un'altrettanto sorprendente performance del Bahrein, giunto quarto. La finale fu segnata da qualche leggero disordine provocato dai tifosi cinesi vicino al cancello nord dello Stadio dei Lavoratori di Pechino, tensioni provocate dal sentimento anti-giapponese diffuso in Cina dovuto a fatti storici.

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

Pechino Chongqing Jinan Chengdu
Stadio dei Lavoratori di Pechino Stadio del Centro sportivo olimpico di Chongqing Centro sportivo di Shandong Stadio calcistico Longquanyi di Chengdu
Capienza: 66 161 Capienza: 58 680 Capienza: 27 333 Capienza: 30 800
Workers Stadium.jpg Chongqing Olympic Stadium.jpg SHANGDONGSPORTS.jpg

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni alla Coppa d'Asia 2004.
Squadra Partecipante in quanto Data di qualificazione Partecipazioni precedenti al torneo Ultima presenza
Cina Cina Paese ospitante 28 ottobre 2000 7 (1976, 1980, 1984, 1988, 1992, 1996, 2000) Libano 2000
Giappone Giappone Vincitore della Coppa d'Asia 2000 26 ottobre 2000 4 (1988, 1992, 1996, 2000) Libano 2000
Kuwait Kuwait Vincitore del Gruppo B di qualificazione 5 ottobre 2003 7 (1972, 1976, 1980, 1984, 1988, 1996, 2000) Libano 2000
Arabia Saudita Arabia Saudita Vincitrice del Gruppo C di qualificazione 15 ottobre 2003 5 (1984, 1988, 1992, 1996, 2000) Libano 2000
Indonesia Indonesia Seconda nel Gruppo C di qualificazione 15 ottobre 2 (1996, 2000) Libano 2000
Oman Oman Vincitore del Gruppo E di qualificazione 21 ottobre 2003 Esordiente
Iraq Iraq Vincitore del Gruppo E di qualificazione 22 ottobre 2003 4 (1972, 1976, 1996, 2000) Libano 2000
Bahrein Bahrein Secondo nel Gruppo F di qualificazione 22 ottobre 2003 1 (1988) Qatar 1988
Corea del Sud Corea del Sud Seconda nel Gruppo D di qualificazione 24 ottobre 2003 9 (1956, 1960, 1964, 1972, 1980, 1984, 1988, 1996, 2000) Libano 2000
Giordania Giordania Seconda nel Gruppo D di qualificazione 18 novembre 2003 Esordiente
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Secondi nel Gruppo G di qualificazione 18 novembre 2003 5 (1980, 1984, 1988, 1992, 1996) Emirati Arabi Uniti 1996
Uzbekistan Uzbekistan Vincitore del Gruppo A di qualificazione 19 novembre 2003 2 (1996, 2000) Libano 2000
Qatar Qatar Secondo nel Gruppo B di qualificazione 19 novembre 2003 5 (1980, 1984, 1988, 1992, 2000) Libano 2000
Iran Iran Vincitore del Gruppo D di qualificazione 19 novembre 2003 9 (1968, 1972, 1976, 1980, 1984, 1988, 1992, 1996, 2000) Libano 2000
Thailandia Thailandia Seconda nel Gruppo A di qualificazione 21 novembre 2003 4 (1972, 1992, 1996, 2000) Libano 2000
Turkmenistan Turkmenistan Vincitore del Gruppo G di qualificazione 28 novembre 2003 Esordiente

Nota bene: nella sezione "partecipazioni precedenti al torneo", le date in grassetto indicano che la nazione ha vinto quella edizione del torneo, mentre le date in corsivo indicano la nazione ospitante.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pts G V N P GF GS DR
Cina Cina 7 3 2 1 0 8 2 +6
Bahrein Bahrein 5 3 1 2 0 6 4 +2
Indonesia Indonesia 3 3 1 0 2 3 9 -6
Qatar Qatar 1 3 0 1 2 2 4 -2

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Pechino
17 luglio 2004, ore 20:00 UTC+8
1ª giornata
Cina Cina2 – 2
referto
Bahrein BahreinStadio dei Lavoratori (40.000 spett.)
Arbitro: Malaysia Subkhiddin Mohd Salleh

Pechino
18 luglio 2004, ore 17:00 UTC+8
1ª giornata
Qatar Qatar1 – 2
referto
Indonesia IndonesiaStadio dei Lavoratori (5.000 spett.)
Arbitro: Iran Masoud Moradi

Pechino
21 luglio 2004, ore 18:30 UTC+8
2ª giornata
Bahrein Bahrein1 – 1
referto
Qatar QatarStadio dei Lavoratori (48.000 spett.)
Arbitro: Giappone Toru Kamikawa

Pechino
21 luglio 2004, ore 21:00 UTC+8
2ª giornata
Cina Cina5 – 0
referto
Indonesia IndonesiaStadio dei Lavoratori (48.000 spett.)
Arbitro: Libano Talaat Najm

Jinan
25 luglio 2004, ore 19:00 UTC+8
3ª giornata
Bahrein Bahrein3 – 1
referto
Indonesia IndonesiaShandong Sports Center (31.000 spett.)
Arbitro: Benin Coffi Codjia

Pechino
25 luglio 2004, ore 19:00 UTC+8
3ª giornata
Cina Cina1 – 0
referto
Qatar QatarStadio dei Lavoratori (60.000 spett.)
Arbitro: Iran Masoud Moradi

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pts G V N P GF GS DR
Corea del Sud Corea del Sud 7 3 2 1 0 6 0 +6
Giordania Giordania 5 3 1 2 0 2 0 +2
Kuwait Kuwait 3 3 1 0 2 3 7 -4
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 1 3 0 1 2 1 5 -4

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Jinan
19 luglio 2004, ore 18:30 UTC+8
1ª giornata
Corea del Sud Corea del Sud0 – 0
referto
Giordania GiordaniaShandong Sports Center (26.000 spett.)
Arbitro: Singapore Shamsul Maidin

Jinan
19 luglio 2004, ore 21:00 UTC+8
1ª giornata
Kuwait Kuwait3 – 1
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi UnitiShandong Sports Center (31.250 spett.)
Arbitro: Arabia Saudita Naser Al-Hamdan

Jinan
23 luglio 2004, ore 18:30 UTC+8
2ª giornata
Giordania Giordania2 – 0
referto
Kuwait KuwaitShandong Sports Center (28.000 spett.)
Arbitro: Cina Lu Jun

Jinan
23 luglio 2004, ore 21:00 UTC+8
2ª giornata
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti0 – 2
referto
Corea del Sud Corea del SudShandong Sports Center (30.000 spett.)
Arbitro: Uzbekistan Ravshan Irmatov

Jinan
27 luglio 2004, ore 19:00 UTC+8
3ª giornata
Corea del Sud Corea del Sud4 – 0
referto
Kuwait KuwaitShandong Sports Center (15.000 spett.)
Arbitro: Singapore Shamsul Maidin

Pechino
27 luglio 2004, ore 19:00 UTC+8
3ª giornata
Giordania Giordania0 – 0
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi UnitiStadio dei Lavoratori (25.000 spett.)
Arbitro: Libano Talaat Najm

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pts G V N P GF GS DR
Uzbekistan Uzbekistan 9 3 3 0 0 3 0 +3
Iraq Iraq 6 3 2 0 1 5 4 +1
Turkmenistan Turkmenistan 1 3 0 1 2 4 6 -2
Arabia Saudita Arabia Saudita 1 3 0 1 2 3 5 -2

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Chengdu
18 luglio 2004, ore 18:45 UTC+8
1ª giornata
Arabia Saudita Arabia Saudita2 – 2
referto
Turkmenistan TurkmenistanSichuan Longquanyi Stadium (12.400 spett.)
Arbitro: Thailandia Chaiwat Kunsata

Chengdu
18 luglio 2004, ore 21:15 UTC+8
1ª giornata
Iraq Iraq0 – 1
referto
Uzbekistan UzbekistanSichuan Longquanyi Stadium (12.400 spett.)
Arbitro: Corea del Sud Kwon Jong-chul

Chengdu
22 luglio 2004, ore 18:30 UTC+8
2ª giornata
Turkmenistan Turkmenistan2 – 3
referto
Iraq IraqSichuan Longquanyi Stadium (22.000 spett.)
Arbitro: Kuwait Saad Kamil Al-Fadhli

Chengdu
22 luglio 2004, ore 21:00 UTC+8
2ª giornata
Uzbekistan Uzbekistan1 – 0
referto
Arabia Saudita Arabia SauditaSichuan Longquanyi Stadium (22.000 spett.)
Arbitro: Benin Coffi Codjia

Chengdu
26 luglio 2004, ore 19:00 UTC+8
3ª giornata
Arabia Saudita Arabia Saudita1 – 2
referto
Iraq IraqSichuan Longquanyi Stadium (15.000 spett.)
Arbitro: Corea del Sud Kwon Jong-chul

Chongqing
26 luglio 2004, ore 19:00 UTC+8
3ª giornata
Turkmenistan Turkmenistan0 – 1
referto
Uzbekistan UzbekistanChongqing Olympic Sports Center (34.000 spett.)
Arbitro: Siria Mohammed Kousa

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pts G V N P GF GS DR
Giappone Giappone 7 3 2 1 0 5 1 +4
Iran Iran 5 3 1 2 0 5 2 +3
Oman Oman 4 3 1 1 1 4 3 +1
Thailandia Thailandia 0 3 0 0 3 1 9 -8

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Chongqing
20 luglio 2004, ore 18:00 UTC+8
1ª giornata
Giappone Giappone1 – 0
referto
Oman OmanChongqing Olympic Sports Center (35.000 spett.)
Arbitro: Australia Mark Shield

Chongqing
20 luglio 2004, ore 20:30 UTC+8
1ª giornata
Iran Iran3 – 0
referto
Thailandia ThailandiaChongqing Olympic Sports Center (37.000 spett.)
Arbitro: Siria Mohammad Kousa

Chongqing
24 luglio 2004, ore 18:00 UTC+8
2ª giornata
Oman Oman2 – 2
referto
Iran IranChongqing Olympic Sports Center (35.000 spett.)
Arbitro: Bahrein Abdul Rahman Al-Delawar

Chongqing
24 luglio 2004, ore 20:30 UTC+8
2ª giornata
Thailandia Thailandia1 – 4
referto
Giappone GiapponeChongqing Olympic Sports Center
Arbitro: Emirati Arabi Uniti Fareed Al-Marzouqi

Chengdu
28 luglio 2004, ore 18:15 UTC+8
3ª giornata
Oman Oman2 – 0
referto
Thailandia ThailandiaSichuan Longquanyi Stadium (13.000 spett.)
Arbitro: Cina Lu Jun

Chongqing
28 luglio 2004, ore 18:15 UTC+8
3ª giornata
Giappone Giappone0 – 0
referto
Iran IranChongqing Olympic Sports Center (52.000 spett.)
Arbitro: Australia Mark Shield

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale Semifinali Finale
30 luglio 2004
 1A. Cina Cina  3
3 agosto 2004
 2C. Iraq Iraq  0  
  Cina Cina (dtr)  1 (4)
31 luglio 2004
    Iran Iran  1 (3)  
 1B. Corea del Sud Corea del Sud  3
7 agosto 2004
 2D. Iran Iran  4  
  Cina Cina  1
30 luglio 2004
    Giappone Giappone  3
 1C. Uzbekistan Uzbekistan  2 (3)
3 agosto 2004
 2A. Bahrein Bahrein (dtr)  2 (4)  
  Bahrein Bahrein  3 Finale 3º posto
31 luglio 2004
    Giappone Giappone (dts)  4  
 1D. Giappone Giappone (dtr)  1 (4)   Iran Iran  4
 2B. Giordania Giordania  1 (3)     Bahrein Bahrein  2
6 agosto 2004

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Chengdu
30 luglio 2004, ore 18:00 UTC+8
Uzbekistan Uzbekistan2 – 2
(d.t.s.)
referto
Bahrein BahreinSichuan Longquanyi Stadium (18.000 spett.)
Arbitro: Corea del Sud Kwon Jong-Chul

Pechino
30 luglio 2004, ore 21:00 UTC+8
Cina Cina3 – 0
referto
Iraq IraqStadio dei Lavoratori (60.000 spett.)
Arbitro: Singapore Shamsul Maidin

Chongqing
31 luglio 2004, ore 18:00 UTC+8
Giappone Giappone1 – 1
(d.t.s.)
referto
Giordania GiordaniaChongqing Olympic Sports Center (52.000 spett.)
Arbitro: Malaysia Subkhiddin Mohd Salleh

Pechino
31 luglio 2004, ore 21:00 UTC+8
Corea del Sud Corea del Sud3 – 4
referto
Iran IranStadio dei Lavoratori (60.000 spett.)
Arbitro: Singapore Shamsul Maidin

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Jinan
3 agosto 2004, ore 18:00 UTC+8
Bahrein Bahrein3 – 4
(d.t.s.)
referto
Giappone GiapponeShandong Provincial Stadium (32.000 spett.)
Arbitro: Singapore Shamsul Maidin

Pechino
3 agosto 2004, ore 21:00 UTC+8
Cina Cina1 – 1
(d.t.s.)
referto
Iran IranStadio dei Lavoratori (55.000 spett.)
Arbitro: Libano Talaat Najm

Finale 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Pechino
6 agosto 2004, ore 20:00 UTC+8
Iran Iran4 – 2
referto
Bahrein BahreinStadio dei Lavoratori (10.000 spett.)
Arbitro: Emirati Arabi Uniti Fareed Al-Marzouqi

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa d'Asia 2004.
Pechino
7 agosto 2004, ore 20:00 UTC+8
Cina Cina1 – 3
referto
Giappone GiapponeStadio dei Lavoratori (62.000 spett.)
Arbitro: Kuwait Saad Kamil Al-Fadhli

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori Coppa d'Asia AFC 2004
Flag of Japan.svg
Giappone
Terzo titolo
Miglior giocatore Capocannoniere
Giappone Shunsuke Nakamura Flag of Bahrain (bordered).svg A'ala Hubail
Iran Ali Karimi

Squadra ideale[modifica | modifica wikitesto]

Portieri Difensori Centrocampisti Attaccanti

Giappone Yoshikatsu Kawaguchi

Giappone Tsuneyasu Miyamoto
Giappone Yūji Nakazawa
Cina Zheng Zhi

Giappone Shunsuke Nakamura
Cina Shao Jiayi
Cina Zhao Junzhe
Bahrein Talal Yousef

Bahrein A'ala Hubail
Iran Ali Karimi
Iran Mehdi Mahdavikia

Marcatori[modifica | modifica wikitesto]

5 reti
4 reti
3 reti
2 reti
1 rete
Autoreti

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio