Yoshikatsu Kawaguchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yoshikatsu Kawaguchi
Yoshikatsu Kawaguchi.jpg
Kawaguchi con lo Júbilo Iwata nel 2010
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 179 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 2018
Carriera
Squadre di club1
1994-2001F·Marinos193 (-?)
2001-2003Portsmouth12 (-?)
2003-2004Nordsjælland8 (-?)
2005-2014Júbilo Iwata228 (-?)
2014-2016Gifu43 (-?)
2016-2018Sagamihara43 (-?)
Nazionale
1995-1996Giappone Giappone U-2310 (-?)
1997-2010Giappone Giappone116 (-104)
Palmarès
Coppa Asia.svg Coppa d'Asia
Oro Libano 2000
Oro Cina 2004
Transparent.png Confederations Cup
Argento Corea del Sud-Giappone 2001
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 dicembre 2018

Yoshikatsu Kawaguchi (川口 能活 Kawaguchi Yoshikatsu?; Fuji, 15 agosto 1975) è un ex calciatore giapponese, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato al Shimizu Commercial High School ed è stato membro della squadra di calcio locale. Finiti gli studi, si è unito al Yokohama F. Marinos. Successivamente è stato chiamato per la Nazionale di calcio del Giappone e ha giocato ai Giochi olimpici di Atlanta nel 1996.

Si è quindi spostato in Inghilterra dal Portsmouth, firmando un contratto di 1,8 milioni di sterline.[1] Tuttavia, non è riuscito ad adattarsi ai livelli della Premier League, lasciando il posto da titolare a Dave Beasant.

Dopo questa parentesi inglese si è spostato in Danimarca col Nordsjælland.

La stagione dopo ritorna in Giappone con i Júbilo Iwata.

Nel 2014 va a giocare nella Serie B giapponese, con la maglia del FC Gifu, scegliendo la maglia numero 22 e due anni dopo va a giocare nella terza lega giapponese con la maglia del Sagamihara, diventandone il capitano.

Alla fine della stagione 2018, annuncia il suo ritiro come calciatore professionista.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in Nazionale nel 1997, partecipando a molte competizioni che vedono coinvolte il suo paese, compresi 4 Mondiali (1998, 2002, 2006, 2010). Nel 2010, dopo il Mondiale in Sudafrica, lascia la nazionale per dare posto a un altro portiere più giovane.

Conta 116 presenze con il Giappone, quarto dietro a Yasuhito Endō (152), Masami Ihara (122) e Yūto Nagatomo (117) e a pari merito con Shinji Okazaki.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Yokohama: 1995, 2000
Yokohama: 2001

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kawaguchi receiving home interest, Skt Sports, 14 maggio 2003. URL consultato il 31 dicembre 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN253922639 · NDL (ENJA00898150 · WorldCat Identities (EN253922639