Bashar Abdullah

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bashar Abdullah
Dati biografici
Nome Bashar Abdullah Salem Abdulaziz
Nazionalità Kuwait Kuwait
Altezza 174 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Al-Kuwait Al-Kuwait
Carriera
Giovanili
1987 Al Salmiya Al Salmiya
Squadre di club1
1994-1998 Al Salmiya Al Salmiya  ? (?)
1998-1999 Al-Hilal Al-Hilal  ? (?)
1999-2000 Al Salmiya Al Salmiya  ? (?)
2001-2002 Al-Rayyan Al-Rayyan  ? (?)
2002-2003 Al Salmiya Al Salmiya  ? (?)
2003-2004 Al-Ain Al-Ain  ? (?)
2004-2005 Al-Kuwait Al-Kuwait  ? (?)
2005-2010 Al Salmiya Al Salmiya  ? (?)
2010- Al-Kuwait Al-Kuwait  ? (?)
Nazionale
1996-2007 Kuwait Kuwait 133 (75)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Bashar Abdullah Salem Abdulaziz, meglio noto solo come Bashar Abdullah o anche Bashar Abdulaziz (12 ottobre 1977), è un calciatore kuwaitiano, attaccante dell'Al-Kuwait.

Con 75 gol realizzati in 133 partite disputate, è il miglior marcatore e il primatista di presenze della Nazionale kuwaitiana.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Bashar Abdullah ha iniziato a giocare nelle giovanili dell'Al Salmiya. Nel 1994 è passato in prima squadra, vincendo subito il campionato kuwaitiano e ripetendosi tre anni più tardi.

Nel 1998 è passato ai sauditi dell'Al-Hilal per poi tornare l'anno seguente Al Salmiya, concludendo la stagion con la vittoria del suo terzo campionato kuwaitiano personale.

Nel 2001 si è trasferito in Qatar firmando per l'Al-Rayyan e l'anno seguente ha fatto di nuovo ritorno Al Salmiya con cui ha vinto la Coppa del Kuwait.

Nel 2003 ha firmato per l'Al-Ain, squadra degli Emirati Arabi Uniti, con cui ha vinto il campionato emiratino. A fine stagione è rientrato in patria, passando all'Al-Kuwait e l'anno successivo ha iniziato il quarto periodo di militanza nell'Al Salmiya.

Dopo altri 5 anni trascorsi nell'Al Salmiya, nel 2010 ha firmato nuovamente per l'Al-Kuwait.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Bashar Abdullah ha esordito nella Nazionale kuwaitiana il 16 marzo 1996 in amichevole a Madinat al-Kuwait contro la Finlandia e ha segnato il primo gol con la maglia della Nazionale nella successiva partita disputata, il 23 maggio 1996 contro la Siria.

Ha fatto parte del periodo d'oro del calcio kuwaitiano tra il 1996 e il 1998, quando, oltre a vincere due Coppe delle Nazioni del Golfo, ha raggiunto anche la semifinale della Coppa d'Asia 1996 e la finale della Coppa delle Nazioni Arabe 1998 e dei Giochi asiatici 1998.

Ha fatto parte anche della squadra olimpica per le Olimpiadi di Sydney nel 2000.

Bashar Abdullah si è ritirato dalla Nazionale nel 2007 dopo aver disputato 133 partite nelle quali ha segnato 75 reti che lo rendono il primatista della Nazionale kuwaitiana sia per quanto concerne le presenze sia per i gol segnati.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Al Salmiya: 1994-1995, 1997-1998, 1999-2000
Al Salmiya: 2000-2001
Al-Ain: 2003-2004

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1996, 1998

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]