Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

EggRobo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
EggRobo
EggRobo.png
Un EggRobo in Sonic R
UniversoSonic the Hedgehog
Nome orig.エッグロボ (Eggurobo)
Lingua orig.Giapponese
StudioSonic Team
EditoreSEGA
1ª app.1994
1ª app. inSonic & Knuckles
SpecieRobot
SessoAsessuato
AbilitàVolo, lancio missili

Gli EggRobo (エッグロボ Eggurobo?) sono dei robot a forma d'uovo con le sembianze del Dr. Eggman. Fanno la loro prima apparizione in Sonic & Knuckles, dove uno di loro ricopre il ruolo di boss sostitutivo di Eggman nella storia di Knuckles. Quest'ultimo apparirà poi per la seconda e ultima volta in Sonic R come un personaggio speciale, sbloccabile dal giocatore.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Sonic & Knuckles[modifica | modifica wikitesto]

Gli EggRobo compiono la loro prima apparizione in Sonic & Knuckles dove svolgono ruoli differenti a seconda del personaggio scelto. Nella storia di Sonic, compaiono solamente come Badnik, nemici standard nel livello Sky Sanctuary Zone, dopo essere stati lanciati dal Death Egg. Uno dei tanti EggRobo ricopre un ruolo più importante nella storia di Knuckles, dato che sostituisce il Dr. Eggman come boss di fine livello fino a Hidden Palace Zone e nuovamente a Flying Battery Zone. Nelle apparizioni che svolge durante la trama dell'echidna, il robot, come tutti gli altri suo cloni, è un servo di Eggman, e viene fatto capire che si tratta dello stesso personaggio presente nel finale imperfetto di Sonic, quello in cui il giocatore non raccoglie i Super Emeralds, rendendo così ovvio che l'EggRobo in questione è sopravvissuto alla distruzione del Death Egg.[1]

Il robot superstite compare anche nelle scene del gioco. All'inizio del titolo, mentre Knuckles si rilassa assieme ad alcuni amici animali nel livello Mushroom Hill Zone, il robot lancia una bomba facendo di conseguenza scappare via gli animali. L'EggRobo viene distrutto da Mecha Sonic nel livello Sky Sanctuary Zone, l'ultimo livello nella storia di Knuckles. Qui l'EggRobo tiene fermo Knuckles, permettendo a Mecha Sonic di caricarsi verso di lui ma l'echidna si libera e Mecha Sonic distrugge involontariamente l'EggRobo.[1]

Sonic R[modifica | modifica wikitesto]

Un EggRobo, rinominato Eggman Robo (エッグマンロボ Eggumanrobo?) nella versione giapponese[2], compare in Sonic R come personaggio sbloccabile. Le sue abilità sono simili a quelle del Dr. Eggman, rendendolo capace di sparare missili, sebbene il personaggio si riveli un'po lento. Può essere ottenuto dal giocatore, se questi raccoglie i gettoni di Sonic presenti nel livello Regal Ruin e si classifica tra i primi tre posti a fine gara nella modalità Grand Prix, potrà sfidarlo ed in seguito sbloccarlo.[3]

Come Metal Sonic, Tails Doll e Metal Knuckles, EggRobo è la controparte robotica del Dr. Eggman. Esegue le stesse azioni fatta eccezione del fatto che non è in grado di attraversare l'acqua per più di tre secondi, prima di cadere.

Il Sonic Channel, sito ufficiale giapponese della serie, ha presentato un profilo per il personaggio, di cui la traduzione è quella che segue:

"Il robot che ha prodotto Eggman con lo scopo di essere il più potente e di sorpassare anche gli altri della serie metal. Tuttavia, possiede un corpo comico in grado di trascurare la resistenza dell'aria, un'abilità che non era prevista per essere esibita. La forza della sua velocità è paragonabile a quella di Metal Sonic, mentre vanta della forza d'attacco di Eggman che da quest'ultimo ha ereditato"[2]

Sonic Adventure 2[modifica | modifica wikitesto]

Un EggRobo compare anche in Sonic Adventure 2 come un DLC scaricabile attraverso VMU nella modalità Kart ed in Sonic Adventure 2: Battle, come il secondo kart di Rouge the Bat, quest'ultimo ottenibile dopo aver collezionato tutti gli emblemi delle missioni di Rouge.[4]

Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura[modifica | modifica wikitesto]

Un EggRobo compie una cameo in Sonic Chronicles: La Fratellanza Oscura assieme ad un Sega Mega Drive ed una capsula nel livello Metropolis.

Sonic Generations[modifica | modifica wikitesto]

Gli EggRobo ritornano in Sonic Generations come nemici del livello Sky Sanctuary, proprio come nell'apparizione originale in Sonic & Knuckles. Il gioco include anche una variante dei robot nel secondo atto del livello citato in precedenza, il quale è in grado di sparare missili intelligenti dalla testa per attaccare il giocatore. Infine una statuetta può essere sbloccata nella stanza dei trofei.[5]

Sonic & All-Stars Racing Transformed[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni EggRobo compaiono in Sonic & All-Stars Racing Transformed nel tracciato Sanctuary Falls, il quale è ispirato ad un livello della serie, Sky Sanctuary Zone del titolo Sonic & Knuckles. In questo percorso, i robot compaiono sia come un ostacolo sia come personaggi che compiono brevi apparizioni.

Super Smash Bros. per Nintendo 3DS[modifica | modifica wikitesto]

Alcuni EggRobo compaiono come nemici in Super Smash Bros. per Nintendo 3DS e Wii U nella modalità Smash Run della versione per Nintendo 3DS. Inoltre, gli EggRobo compaiono anche come trofeo.[6]

Sonic Mania[modifica | modifica wikitesto]

Una squadra elite di Eggrobo viene inviata su Angel Island dal Dottor Eggman per indagare su un misterioso segnale. Viene scoperto essere il Rubino Fantasma, una pietra preziosa capace di modificare la realtà. Essi vengono mutati dal suo potere e trasformati negli Hard Boiled Heavies, i quali scagliano il Team Sonic in livelli già visitati in passato. Fungono da miniboss e boss in diverse aree del gioco. Se Sonic ottiene tutti i sette gli smeraldi del chaos si sbloccherà una battaglia finale nella quale il Re Heavy, il capo degli Eggrobo, si contenderà il Rubino Fantasma con il suo creatore Eggman, ribellandosi ai suoi ordini. Super Sonic distrugge gli Hard Boiled Heavies e il loro re, finendo in un portale che risucchia se stesso e la gemma dai poteri misteriosi.

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Sonic the Comic[modifica | modifica wikitesto]

Un'armata di EggRobo compare nell'adattamento di Sonic & Knuckles pubblicato su Sonic the Comic. In questa serie, i robot sono controllati direttamente da Robotnik da una stanza di controllo apposita presente a bordo del Death Egg. In ogni modello, sono presenti delle telecamere negli occhi, permettendo così a Robotnik di vedere qualsiasi cosa percepita dai robot, ed un sintetizzatore vocale che appunto permette al dottore di comunicare direttamente con i robot.[7] Senza il controllo diretto di Robotnik, gli EggRobo svolgono le mansioni dei normali Badnik.[8][9]

Sonic the Hedgehog[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie a fumetti Sonic the Hedgehog edita da Archie Comics, gli EggRobo sono stati costruiti da Snively Robotnik per diventare a far parte della propria armata privata, la quale sarebbe servita per muoversi contro lo zio, il Dottor Robotnik e per tenere Mobius tutta per se.[10] Nella loro prima apparizione, Snively si riferisce ai robot chiamandoli "EggRobo", mentre Antoine D'Coolette fa riferimento a loro con il nome di "Eggbot", il quale è stato utilizzato nelle successive apparizioni.

Sonic X[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie a fumetti Sonic X, un EggRobo compie una cameo nella copertina del numero 11, dove viene mostrato sconfitto da Sonic assieme ad altri Badnik.[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Sonic & Knuckles, su The Green Hill Zone. URL consultato il 26 aprile 2015.
  2. ^ a b (JA) SONIC R Character Page, su Sonic Channel. URL consultato il 26 aprile 2015.
  3. ^ (EN) Sonic R Gameplay Info, su The Green Hill Zone. URL consultato il 26 aprile 2015.
  4. ^ (EN) Sonic Adventure 2 Gameplay Info, su The Green Hill Zone. URL consultato il 26 aprile 2015.
  5. ^ (EN) Tristan Oliver, New Video: Sonic Generations Classic Sky Sanctuary Gameplay Footage, More, su TSSZ News, 26 settembre 2011. URL consultato il 26 aprile 2015.
  6. ^ (EN) Andrea Gil, Eggrobo will appear in Super Smash Bros, su TSSZ News, 17 giugno 2014. URL consultato il 26 aprile 2015.
  7. ^ (EN) Nigel Kitching (testi), Richard Elson (disegni); Count Down to Disaster, Part One, in Sonic the Comic n. 49, 14 aprile 1995.
  8. ^ (EN) Nigel Kitching (testi), Mike White (disegni); Jake's Story, in Knuckles Knock-Out Special, 6 aprile 1996.
  9. ^ (EN) Lew Stringer (testi), Mike Hadley (disegni); Sonic Vs Shortfuse, in Sonic Holiday Special 1996, 6 luglio 1996.
  10. ^ (EN) Karl Bollers (testi), Nelson Ortega, John Herbert (disegni); Running To Stand Still, in Sonic the Hedgehog n. 54, ottobre 1997.
  11. ^ (EN) Joe Edkin (testi), Tracy Yardley (disegni); No Thanks For The Memories! Part Two, in Sonic X n. 11, luglio 2006.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi