Sonic Battle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sonic Battle
videogioco
Sonic Battle.png
Uno scontro tra Sonic, Knuckles, Shadow e Chaos Gamma alle Chao Ruins
PiattaformaGame Boy Advance
Data di pubblicazioneGiappone 4 dicembre 2003
Flags of Canada and the United States.svg 5 gennaio 2004
Zona PAL 27 febbraio 2004
GenerePicchiaduro a incontri, Picchiaduro a scorrimento, avventura
TemaFantascienza, Avventura
OrigineGiappone
SviluppoSonic Team
PubblicazioneSEGA (Giappone), THQ (Nord America ed Europa)
DirezioneTomoyuki Hayashi
ProduzioneYūji Naka
MusicheTatsuyuki Maeda, Kenichi Tokoi, Hideaki Kobayashi
SerieSonic
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
SupportoCartuccia
Fascia di etàCEROA · ESRB: E[1] · OFLC (AU): PG[2] · PEGI: 7[3] · USK: 0
Preceduto daSonic Advance 2
Seguito daSonic Advance 3

Sonic Battle (ソニック バトル Sonikku Batoru?) è un videogioco del genere picchiaduro della serie Sonic, pubblicato nel 2003 per il Game Boy Advance e sviluppato dallo studio giapponese Sonic Team[4].

Gli eventi del gioco si collocano cronologicamente dopo quelli di Sonic Heroes e Shadow the Hedgehog e prima di Sonic Advance 3[5].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Circa 4000 anni fa fu creata da una civiltà antica un'arma senziente chiamata Gizoid. Dopo essere andato perso per millenni, il Gizoid fu trovato e portato alla luce dal Prof. Gerald Robotnik. L'arma rimase inattiva per un altro mezzo secolo finché non fu riscoperta dal nipote di Gerald Robotnik, il Dr. Eggman. Frustrato dalla propria incapacità di far funzionare correttamente il dormiente Gizoid, Eggman lo abbandona a Emerald Beach, dove poi viene trovato da Sonic the Hedgehog.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sonic Battle, Entertainment Software Rating Board. URL consultato l'8 aprile 2019.
  2. ^ (EN) Sonic Battle, Office of Film and Literature Classification. URL consultato l'8 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Sonic Battle, Pan European Game Information. URL consultato l'8 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Craig Harris, Two Portable Sonics for 2004, in IGN, 2 dicembre 2003. URL consultato il 7 ottobre 2019.
  5. ^ (EN) Definite Canon Games, su Sonic Jam. URL consultato il 21 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi