Waku Waku Sonic Patrol Car

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Waku Waku Sonic Patrol Car
videogioco
Waku Waku Sonic Patrol Car.png
Sonic alla stazione di polizia
PiattaformaArcade
Data di pubblicazioneGiappone dicembre 1991
GenereSimulatore di guida
OrigineGiappone
SviluppoSega AM1
PubblicazioneSEGA
SerieSonic
Modalità di giocoGiocatore singolo
Specifiche arcade
CPUSega System C-2[1]
SchermoOrizzontale
Periferica di inputVolante

Waku Waku Sonic Patrol Car (わくわくソニックパトカー Wakuwaku Sonikku Patokā?) è un videogioco di guida sviluppato da Sega AM1 e pubblicato da SEGA per la scheda di videogiochi arcade Sega System C-2[2] nel dicembre 1991 esclusivamente in Giappone[3][4].

Il titolo è uno dei primi spin-off della serie videoludica Sonic, che riprende la colonna sonora dal primo livello di Sonic the Hedgehog, Green Hill Zone (in versione rallentata)[5] ed è il primo capitolo ha presentare un doppiaggio per i personaggi in esso presenti, in questo caso Takeshi Kusao presta la voce a Sonic mentre Masaharu Satō al Dr. Eggman[6], in seguito entrambi torneranno a ricoprire i medesimi ruoli anche in SegaSonic Cosmo Fighter Galaxy Patrol e SegaSonic the Hedgehog.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In questo titolo Sonic intraprende la carriera di poliziotto e ha l'incarico di mantenere l'ordine delle strade della città in cui vive[7]. Nel frattempo il Dr. Eggman a bordo di un veicolo di sua invenzione cerca di portare fuori strada le macchine di passaggio, così spetta al porcospino blu il compito di fermarlo.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore prende il controllo di Sonic che dopo una breve presentazione ed una spiegazione sul suo mestiere, salirà a bordo della sua macchina per iniziare a pattugliare le strade, evitando di andare contro agli altri veicoli che man mano compariranno sullo schermo. Al termine del percorso farà la sua apparizione il Dr. Eggman, anche lui alla guida di un veicolo, nel suo caso rosso, che proverà ad ostacolare l'eroe lanciandogli delle bombe, il porcospino blu per fermarlo dovrà evitare gli esplosivi e colpirlo utilizzando la tecnica Spin Jump[1]. Una volta sconfitto, lo scienziato malvagio fuggirà via e Sonic tornerà alla stazione di polizia concludendo il suo turno di lavoro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Sega Kiddy Ride Hardware (Sega), su System 16. URL consultato il 26 settembre 2019.
  2. ^ (EN) Waku Waku Sonic Patrol Car Now Dumped and Emulated, su The Sonic Stadium, 19 settembre 2015. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  3. ^ (EN) Chris Priestman, One Of The Most Obscure Sonic Games Will Soon Be Playable On PC, su Siliconera, 22 settembre 2015. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  4. ^ (EN) Sonic the Hedgehog Museum -- 1992, su The Green Hill Zone. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  5. ^ (EN) Andrea Gil, Waku Waku Sonic Patrol car, now dumped and emulated, su TTSZ News, 20 settembre 2015. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  6. ^ Presto potrai giocare a questo rarissimo arcade di Sonic, su Motherboard, 22 settembre 2015. URL consultato il 26 febbraio 2018.
  7. ^ (EN) Luke Plunkett, Super-Rare Sonic The Hedgehog Game, Once Lost, Now Playable, su Kotaku, 20 settembre 2015. URL consultato il 26 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi