Yoshi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il singolo di Dani Faiv, Tha Supreme e Fabri Fibra, vedi Yoshi (singolo).
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo videogioco del 1991, vedi Mario & Yoshi.
Yoshi
Yoshi2.png
Nome orig.ヨッシー (Yosshī)
Lingua orig.Giapponese
AutoreShigefumi Hino
1ª app.1990
1ª app. inSuper Mario World
Voce orig.Kazumi Totaka
Voce italianaAntonello Governale
SessoMaschio
Luogo di nascitaIsola Yoshi
Poteri

Yoshi (ヨッシー Yosshī?, talvolta riportato come Yossy) è un personaggio immaginario della serie di videogiochi Mario. Introdotto come alleato del protagonista Mario nel videogioco Super Mario World (1990), nel corso degli anni è diventato uno dei principali personaggi Nintendo, protagonista di numerosi titoli eponimi.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Yoshi fu inizialmente concepito dal team di sviluppo Nintendo Research & Development 1 per esordire in Super Mario Bros. e nei titoli successivi per Famicom, tuttavia i limiti tecnici della console Nintendo impedivano a Mario di poter cavalcare un dinosauro.[1] Il dinosauro verde venne introdotto solamente nel quarto titolo della serie Super Mario, Super Mario World.[2][3] Originariamente ispirato ai Koopa Troopa[4], il suo aspetto è stato poi modificato basandosi sul protagonista di Devil World, altro videogioco realizzato da Shigeru Miyamoto.[5] Takashi Tezuka, uno sviluppatore della serie Mario, ha ipotizzato che l'amore di Miyamoto per l'equitazione e per i temi country e il western abbia influenzato la creazione di Yoshi.[6]

La versione di Yoshi vista nel film Super Mario Bros. è stata realizzata utilizzando un animatronic alto 0,91 metri. Yoshi è stato disegnato nel film da Dave Nelson. L'animatronic aveva quasi 60 metri di cavo e centinaia di parti mobili al suo interno ed era controllato da nove burattinai. Il corpo era telecomandato, mentre la testa era radiocomandata. La creazione di Yoshi venne gestita da una società indipendente dai realizzatori.[7][8]

In giapponese Yoshi (ヨッシー Yosshī?) significa "migliore", "meglio" o "felice". Nell'alfabeto fonetico internazionale il suo nome è [joʃ:i:]. La sua simpatia e il suo coraggio hanno conquistato il pubblico giovanile, che ne ha chiesto (e ottenuto) l'inserimento nei giochi della serie Mario Kart. In questi titoli, il dolce dinosauro verde si segnala come uno dei "piloti" più veloci e facili da controllare. Per "Yoshi" si intende anche un'intera specie di Yoshi tutti identici nell'aspetto, che differiscono soltanto per il colore. Esistono, ad esempio, Yoshi rossi, gialli, blu, rosa e celesti, ma anche arancioni, viola, bianchi e neri. Il colore più comune è il verde.[9]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Yoshi è un esemplare verde dell'omonima razza presente in diversi colori nella Terra dei dinosauri. Dotato di una lingua estendibile, possiede diverse abilità tra cui quella di essere cavalcato come un cavallo da Mario.[10] Per questo motivo è talvolta rappresentato con una sella al posto del guscio collocato sulla schiena.[11][12]

Yoshi mangia di tutto e mettersi tra lui e il cibo rappresenta una sfida persa in partenza. Il corpo ha una tonalità verde vivace con il ventre bianco, inoltre possiede un guscio rosso sulla schiena, tre scaglie arancioni dietro la testa e degli stivali dello stesso colore. Ha una lingua molto lunga e appiccicosa con cui può afferrare praticamente tutto, persino cose che sono molto più grandi di lui, in modo simile alle rane; pur avendo tanti denti, raramente sono stati visti o sono stati usati nelle sue comparse videoludiche[13]

Yoshi con in groppa Mario in Super Mario World

È presente in vari giochi (tra cui Super Mario World, Super Mario 64 DS, New Super Mario Bros. Wii e Super Mario Galaxy 2), dove solitamente mangia oggetti e creature viventi, in particolare i nemici (ad esempio i Koopa Troopa), dai quali acquisisce capacità particolari come il soffio di fuoco o l'abilità di volare. Il piccolo Yoshi ha oltretutto uno stomaco senza fondo (letteralmente): quasi tutto ciò che ingoia viene subito digerito o trasformato in un uovo a pois verdi e di altri colori che può usare come un'arma da lancio[14]; nonostante le apparenze, in realtà è alquanto leggero di peso: riesce, infatti, a compiere notevoli balzi e, sbattendo le zampe, a rimanere in aria per qualche istante.

Pensato inizialmente come personaggio "a parte" rispetto a Mario, Yoshi compare in scena come amico del protagonista fin dal gioco Super Mario World.[9] Sarà poi presente in tutti i titoli dell'amico baffuto (tranne che in Dr. Mario) per poi diventare lui stesso protagonista (in Yoshi's Island e Yoshi's Story). È presente anche in molti giochi per Game Boy, Super Nintendo, Nintendo 64 e GameCube[15].

In cinque Mario Kart è presente un circuito dedicato a Yoshi: in Mario Kart 64 "Valle di Yoshi", in Mario Kart: Double Dash!! "Circuito di Yoshi", in Mario Kart DS e Mario Kart Wii "Cascate di Yoshi", e in Mario Kart 8 "Valle di Yoshi" e ancora una volta "Circuito di Yoshi" (ottenibile tramite DLC)

I tre kart di Yoshi in Mario Kart DS sono la "Ovomobile", la "Cetriobolide" e la "YS Standard". In Mario Kart 7 viene ripresa "Ovomobile". Le macchine di Yoshi hanno una velocità alta ed è bravo anche di abilità sui kart. Per Mario Kart 7, Yoshi ha avuto l'onore di essere Perfetto nella pista "Monte Wuhu".

In Mario Slam Basketball Yoshi è un personaggio molto versatile. Il suo colpo speciale può esser eseguito disegnando una "M". Yoshi, così come Tipo Timido, può cambiare colore. Il suo colpo speciale si chiama "Svolazzo Bomba".

A differenza di Super Mario Galaxy, Yoshi è presente nel gioco Super Mario Galaxy 2 ed è liberamente controllabile dal giocatore, che può cavalcarlo. Yoshi diventa disponibile dal momento in cui Mario sconfigge Kamek e libera il dinosauro da una maledizione che il magikoopa gli aveva inflitto. In questo gioco, Yoshi possiede diverse abilità:

  • Yoshi scatto: ingoiando un frutto peperino rosso, Yoshi può correre talmente veloce da scalare superfici verticali e correre sull'acqua.
  • Yoshi bolla: ingoiando un frutto bolla azzurro, Yoshi si gonfia a dismisura. Rilasciando l'aria verso il basso può raggiungere fluttuando piattaforme normalmente irraggiungibili.
  • Yoshi luce: ingoiando un frutto lampadino giallo, Yoshi si illumina rendendo visibili percorsi segreti dove può camminare.
  • Lingua: la lingua può essere usata per ingurgitare i nemici oppure per agganciarsi a delle margherite fluttuanti in modo da raggiungere luoghi più elevati. Alcuni nemici, come i Pallottolo Bill, non sono digeriti da Yoshi ma sono trattenuti in bocca. Il giocatore può usare questi nemici come armi per sconfiggere altri nemici oppure per distruggere gabbie contenenti oggetti utili.

Giochi in cui è presente[modifica | modifica wikitesto]

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Yoshi appare nella pellicola Super Mario Bros. con le sembianze di un cucciolo di velociraptor[16]; per realizzarlo si è ricorso ad un animatrone[17].

È anche uno dei protagonisti della serie televisiva Super Mario World. Qui Yoshi è in grado di parlare e considera Luigi sua madre.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Dal suo debutto in Super Mario World, Yoshi ha ricevuto un'accoglienza ampiamente positiva. È infatti uno dei personaggi più riconoscibili della serie di Mario ed è presente in numerosi oggetti di merchandising. Yoshi è apparso anche in due delle promozioni Happy Meal dei giocattoli di Mario, che includevano solo Mario, Donkey Kong e Yoshi.[18] In un sondaggio condotto nel 2008, Yoshi è stato votato come il terzo personaggio dei videogiochi preferito in Giappone, con Cloud Strife e Mario rispettivamente al secondo e al primo posto.[19] GameTrailers ha creato uno speciale video tributo per Yoshi per l'uscita di Super Mario Galaxy 2.[20]

GameSpy ha classificato Yoshi come il settimo miglior compagno di videogiochi.[21] Complex ha classificato Yoshi al quarto posto tra "I 25 draghi più potenti nei videogiochi", aggiungendo "Yoshi dovrebbe essere uno dei migliori compagni di tutti i tempi".[22] La rivista ufficiale Nintendo australiana ha definito Yoshi un "carino, affidabile, il migliore amico di un idraulico" e ha paragonato la lealtà di Yoshi a quella di un cane.[6] Yoshi è classificato al 52º posto tra i 100 migliori eroi dei videogiochi di GamesRadar.[23] L'edizione 2011 della Guinness World Records Gamer's Edition ha classificato Yoshi al 21º posto nella loro lista dei "Migliori 50 personaggi dei videogiochi di tutti i tempi", rendendolo il secondo personaggio di Mario con il punteggio più alto nell'elenco, nel quale Mario stesso si è classificato primo.[24]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rus McLaughlin, IGN Presents: The History of Super Mario Bros., su IGN, 13 settembre 2010, p. 3.
  2. ^ Mario in groppa ad un dinosauro, su Iwata Chiede, Nintendo.
  3. ^ (EN) Super Mario World & Yoshi's Island Developer Interview, su Super Nintendo Entertainment System: Super NES Classic Edition, Nintendo.
  4. ^ (EN) Ben Bertoli, 101 Video Games to Play Before You Grow Up, 2017, p. 8, ISBN 978-1-63322-385-1.
  5. ^ (EN) Nathan Birch, 15 Fascinating Facts You May Not Know About Yoshi, su Uproxx, 11 marzo 2014.
  6. ^ a b A Brief History of... Yoshi, in Official Nintendo Magazine, n. 47, Nintendo, 2012, pp. 81–83, ISSN 1836-4276 (WC · ACNP).
  7. ^ Super Mario Bros. The Movie Archive, su smbmovie.com. URL consultato il 9 novembre 2010.
  8. ^ Super Mario Bros. The Movie Archive, su smbmovie.com. URL consultato il 9 novembre 2010.
  9. ^ a b Yoshi Biography, su stars.ign.com, IGN (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2013).
  10. ^ (EN) Damien McFerran, From egg to dino 3DS star: the history of Yoshi, su Red Bull, 9 febbraio 2014.
  11. ^ (EN) A Peek At The Official 1993 Nintendo Character Guide, su Press The Buttons, 5 agosto 2014.
  12. ^ (EN) Casey Baseel, Nintendo confirms that yes, Mario is punching Yoshi in the back of the head in Super Mario World, su SoraNews24, 29 settembre 2017.
  13. ^ Yoshi, su dizionariovideogiochi.it.
  14. ^ "A Brief History of... Yoshi", Official Nintendo Magazine, (Nintendo) (47): 81–83, 2012, ISSN 1836-4276.
  15. ^ Rob Burman r Matt Casamassina, IGN: Mario and Sonic Together at Last, su IGN UK, Wii.ign.com, 28 marzo 2007. URL consultato il 18 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 6 aprile 2007).
  16. ^ Mark F. Berr, The dinosaur filmography, pag 365 (anteprima disponibile qui)
  17. ^ Super Mario Bros. The Movie Archive
  18. ^ McDonald's: Take the Mario Challenge – Raving Toy Maniac, su toymania.com. URL consultato il 9 novembre 2010.
  19. ^ And Japan's Favorite Video Game Characters Are...?, su kotaku.com, Kotaku, 12 agosto 2008. URL consultato il 12 settembre 2009.
  20. ^ Super Mario Galaxy 2 Video Game, Life And Times Of Yoshi | Game Trailers & Videos, su gametrailers.com. URL consultato il 9 novembre 2010.
  21. ^ Top Ten Videogame Sidekicks – Page 4, su gamespy.com, GameSpy. URL consultato il 30 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2004).
  22. ^ The 25 Most Kickass Dragons in Video Games, in Complex, 3 febbraio 2012. URL consultato il 30 luglio 2012.
  23. ^ 100 best heroes in video games, su gamesradar.com, GamesRadar.
  24. ^ Top 50 video game characters of all time announced in Guinness World Records 2011 Gamer's Edition, su Gamasutra, Think Services, 16 febbraio 2011. URL consultato il 20 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 22 ottobre 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]