Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Strutzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strutzi
Strutzi.jpg
Saga Mario
Nome orig. (Strutzi)
Lingua orig. Giapponese
Epiteto Super Mario
Autore Shigeru Miyamoto
Editore Nintendo
1ª app. 1988
1ª app. in Super Mario Bros. 2
Sesso Femmina
Parenti
  • Strutzi di colori diversi (giallo, verde, azzurro...)
  • Mario (secondo compagno più fedele, dopo Yoshi)
  • Yoshi (probabile fidanzato)
  • Wart (vecchio compagno)

Strutzi, conosciuto anche come Birdo e in Giappone come Catherine (キャサリン Kyasarin?), è un personaggio immaginario della serie di videogiochi Mario, conosciuta anche con il nome di Birdo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce come antagonista di Super Mario Bros. 2 e nel suo rifacimento Super Mario Advance come boss di fine livello. In Super Mario Bros. 2 poi, dopo che Mario ha sconfitto Wart, Strutzi decide di non essere più il suo compagno e quindi lo abbandona e da quel titolo in poi, Strutzi diventa un personaggio buono (tranne in Super Mario Advance dove ritorna cattivo). Ha un ruolo fondamentale anche in Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars. Poi nel 2013 in Mario e Sonic ai Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 debuttano gli Strutzi di vari colori.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Strutzi è una creatura antropomorfica rosa con il petto bianco, un fiocco rosso sulla testa e ha la bocca cilindrica e sporgente da cui spara le sue uova.

Il personaggio è in assoluto il primo "transgender" nella storia videoludica. Infatti le istruzioni del videogioco riportavano: Birdo “He thinks he is a girl and he spits eggs from his mouth. He'd rather be called ‘Birdetta.’ cioè: Birdo "Pensa di essere una ragazza e sputa uova dalla bocca. Forse sarebbe meglio chiamarlo "Birdetta".

Ruolo e apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo Portale Nintendo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nintendo