Famicom Disk System

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Famicom Disk System
Famicom Disk System
Produttore Nintendo
Tipo Console a 8 bit
Generazione Terza
In vendita Giappone 21 febbraio 1986
Supporto di
memorizzazione
Cartuccia, Floppy Disk
Dispositivi
di controllo
2 Gamepad
Gioco più diffuso Super Mario Bros.: The Lost Levels
Predecessore Nintendo Entertainment System
Successore Super Nintendo Entertainment System

Il Famicom Disk System (abbreviato come FDS) è una periferica per la console Family Computer ("Famicom"), ossia la versione del Nintendo Entertainment System prodotta dalla stessa Nintendo per il mercato giapponese. Presentato il 21 febbraio 1986, è essenzialmente un lettore di floppy disk per il Famicom, funzionante a batterie o tramite un alimentatore. Secondo una stima, durante il suo ciclo di produzione ne sono state vendute 4,5 milioni di unità.[1]

Formato[modifica | modifica sorgente]

Il disco di Legend of Zelda.

I floppy disk utilizzati dall'FDS sono in formato proprio e non standard: 2,8" × 3", 64KB per lato. Sono dei Quick Disk della Mitsumi dotati di una cartuccia differente, utilizzati all'epoca in alcuni home computer e strumenti musicali.

Videogiochi[modifica | modifica sorgente]

La maggior parte dei titoli dell'FDS è rappresentata da conversioni di giochi per NES su cartuccia, adattati ai vantaggi dei dischi riscrivibili: fra tutti la possibilità di salvare la partita. Al contrario, la maggioranza dei titoli originali sono stati in seguito portati su cartuccia, modificando il sistema di salvataggio tramite password o con l'inclusione di un sistema a batteria.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Pink Godzilla: Famicom Disk System - 1986

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]