10-Yard Fight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
10-Yard Fight
videogioco
10-Yard Fight.jpg
Cartuccia di 10-Yard Fight
Titolo originale10ヤードファイト
PiattaformaArcade, Nintendo Entertainment System, MSX, Nintendo Switch, PlayStation 4
Data di pubblicazioneArcade:
Giappone dicembre 1983
Flags of Canada and the United States.svg 1983
Zona PAL 1983

NES:
Giappone 30 agosto 1985
Flags of Canada and the United States.svg 18 ottobre 1985
Zona PAL 6 dicembre 1985
MSX:
Giappone 1986
Nintendo Switch:
Mondo/non specificato 2 maggio 2018
PlayStation 4:
Flags of Canada and the United States.svg 14 giugno 2018
Zona PAL 22 giugno 2018

GenereFootball americano
OrigineGiappone
SviluppoIrem
PubblicazioneIrem, Taito (NA), Nintendo (NES), Hamster Corporation (Switch, PS4)
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
SupportoCartuccia, download
Distribuzione digitaleNintendo eShop, PlayStation Network
Fascia di etàESRBE · PEGI: 3

10-Yard Fight (10ヤードファイト Ten Yādo Faito?) è un videogioco arcade sportivo del 1983. Sviluppato e pubblicato in Giappone da Irem, il titolo è stato distribuito da Taito in America settentrionale e da Electrocoin in Europa[senza fonte]. Convertito per Nintendo Entertainment System e MSX, è considerato uno dei primi videogioco di football americano[senza fonte]. Il gioco è inoltre incluso nella raccolta Irem Arcade Classic per PlayStation e Sega Saturn.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore controlla i membri di una squadra di football americano in divisa blu, mentre quella avversaria è in divisa rossa. Il gioco ha una prospettiva verticale. Il giocatore non ha la possibilità di scegliere se attaccare o difendere. In attacco, il giocatore riceve semplicemente la palla e ha l'opportunità di correre con il quarterback, lanciare la palla ad un compagno oppure lanciarla ad un ricevitore dalla lunga distanza. In difesa, il giocatore ha la possibilità di scegliere fra due giocatori mentre gli altri sono controllati dal computer.

10-Yard Fight ha cinque livelli di difficoltà[2]: high school, college, professional, play-off e Super Bowl.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il Pittsburgh Post-Gazette considera questo gioco il "patriarca dei giochi di football" mentre il The Journal News lo ritiene un "classico immortale".[senza fonte]

Brett Weiss sostiene che il titolo non sia invecchiato bene, suggerendo agli appassionati di football americano Tecmo Bowl o Tecmo Super Bowl.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Irem Arcade Classics, su PlayStation DataCenter.
  2. ^ a b Weiss.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Brett Weiss, 10-Yard Fight, in Classic Home Video Games, 1985-1988: A Complete Reference Guide, McFarland & Company, 2009, p. 191, ISBN 978-0-7864-3660-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]