PV-1000

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PV-1000
console
Casio-PV1000-Console-Set.png
Produttore Casio
Tipo Console da tavolo
Generazione Terza
In vendita ottobre 1983
Successore Casio Loopy
Caratteristiche tecniche
Supporto di
memoria
Cartucce
Dispositivi
di controllo
Joystick con un tasto
CPU Zilog Z80

PV-1000 è una console per videogiochi programmabile prodotta da Casio e commercializzata in Giappone nel 1983. Nello stesso anno Casio ha messo in commercio anche un home computer chiamato PV-2000; i due sistemi hanno i controller tra loro compatibili ma non i giochi. Sono stati prodotti circa 15 videogiochi, tra i quali conversioni di popolari arcade come Amidar, Dig Dug e Pooyan. Quello stesso anno Casio commercializzò altri due computer MSX chiamati PV-7 e PV-16. La PV-1000 fu inizialmente venduta a 14,800¥.

Casio non riuscì a raggiungere una quota di mercato significativa, nonostante vendette questa console per 3 anni.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

  • CPU: NEC µPD780C con frequenza di clock di 3.579 MHz (clone del Z80A)
  • RAM: 2 KB + 1 KB per il generatore di caratteri
  • Risoluzione: 256×192
  • Colori: 8

Giochi[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati commercializzati solo 15 giochi (di 13 si hanno notizie) per il Casio PV-1000.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi