Color TV Game

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Color TV Game
Nintendo-TV-Game-BK6.jpg
Produttore Nintendo
Tipo Console dedicata
Generazione Prima
In vendita 1977
Dismissione 1980
Predecessore - Nessuno
Successore Nintendo Entertainment System

Color TV Game (カラー テレビゲーム Karā Terebi Gēmu?) fu una serie di console, prodotte dalla Nintendo a partire dal 1977: si tratta dei primi sistemi per videogiochi prodotte dalla casa giapponese. La serie è composta da cinque modelli, commercializzati nel solo Giappone. I modelli TV Game 6 e 15 sono una coproduzione con Mitsubishi Electronics; Mitsubishi forniva il processore ed alcuni altri componenti.

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Color TV Game 6[modifica | modifica wikitesto]

La console Color TV Game 6 (カラー テレビゲーム6 Karā Terebi Gēmu Roku?), lanciato nel 1977, conteneva sei varianti di PONG (chiamato Light Tennis). I controller erano costituiti da due potenziometri, attaccati nel corpo della macchina. Vi sono due varianti della console; la versione venduta inizialmente denominata CTG-6S, è di colore bianco ed è alimentabile solo con le pile. È stata prodotta in poche unità, è un pezzo ambito dai collezionisti. L'intera console è essenzialmente basata sull'integrato M58815P di Mitsubishi.

La seconda versione CTG-6V, di colore arancione, è più comune e può essere alimentata anche attraverso un trasformatore esterno. È basata sul chip M58816P di Mitsubishi.

Di seguito l'elenco dei giochi. Dato che i giochi si possono giocare in modalità "singolo" o "doppio" (comunque sempre da controllare da due persone), il numero totale dei giochi è 3 x 2 = 6.

  • Hockey (ホッケー)
  • Volley ball (バレーボール)
  • Tennis (テニス).

Color TV Game 15[modifica | modifica wikitesto]

Insieme alla precedente, nel 1977, viene presentato il Color TV Game 15 (カラーテレビゲーム15 Karā Terebi Gēmu Jū Go?). A differenza del precedente, i controller non sono più sul corpo del sistema, ma più tradizionalmente connessi tramite un cavo. Il 15 del nome si riferisce alle varianti di PONG disponibili, ora 15.

Esistono due versioni della console, caratterizzate, esteriormente, da una lieve differenza di colore. Quella color arancio più chiaro CTG-15S è la versione originale ed è considerata dai collezionisti molto più difficile da trovare; quella arancio scuro CTG-15V, venduta successivamente, è invece più comune.

A differenza del TV Game 6, anche la prima versione del Color TV Game 15 è alimentabile tramite un trasformatore esterno, non fornito in ogni caso con la console, ma acquistabile separatamente. Anche queste due versioni si basano rispettivamente sui chip M58815P e M58816P. Questo significa che anche il chip della TV Game 6 contiene 15 giochi, ma solo 6 di essi sono stati resi disponibili all'utente.

Di seguito l'elenco dei giochi; dato che i primi 7 giochi si possono giocare in modalità "singolo" o "doppio" (comunque sempre da controllare da due persone), il numero totale dei giochi è 7 x 2 + 1 = 15.

  • Tennis A (テニスA)
  • Tennis B (テニスB)
  • Volley A (バレーA)
  • Volley B (バレーB)
  • Hockey A (ホッケーA)
  • Hockey B (ホッレーB)
  • Ping Pong (ピンポン)
  • Shooting Game (射撃ゲーム)

Color TV Racing 112[modifica | modifica wikitesto]

Sempre nel 1978 viene commercializzato anche il Color TV Racing 112 (カラーテレビレーシング112 Karā Terebi Gēmu Hyaku Jū Ni?), contenente un simulatore di guida giocabile tramite un controller dotato di volante e marce.

Color TV Block Kuzushi[modifica | modifica wikitesto]

Venduta nel 1979, contiene un gioco basato su Breakout; di nuovo i controller sono attaccati alla console stessa. Per Nintendo è la prima console creata in completa autonomia (le precedenti console Color TV Games erano state create con l'assistenza di Mitsubishi). Si tratta di uno dei primi progetti riguardanti i videogiochi di Shigeru Miyamoto.

Computer TV Game[modifica | modifica wikitesto]

La console Computer TV Game (コンピューターテレビゲーム Konpyūtā Terebi Gēmu?) è stata commercializzata a partire dal 1980. Tra i giochi supportati è incluso il porting del primo videogioco arcade della Nintendo, Computer Othello.


Color TV-Game 6 (prima versione, modello CTG-6V)
Color TV-Game 15 (prima versione, modello CTG-15S, più chiara)
Color TV-Game 15 (seconda versione, modello CTG-15V, più scura)
Color TV Block Kuzushi, genere breakout (videogioco)
Color TV Racing 112, gioco di corse automobilistiche
Computer TV game, permette di giocare af Othello

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) La serie su Nintendo Database

Nintendo Portale Nintendo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nintendo