Clu Clu Land

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Clu Clu Land
videogioco
Titolo originaleKurukuru Rando
PiattaformaNintendo Entertainment System
Data di pubblicazione22 novembre 1984
GenereRompicapo
TemaFantasy
SviluppoNintendo R&D1
PubblicazioneNintendo
SerieAction Series
Modalità di giocoGiocatore singolo Multigiocatore
Periferiche di inputCartuccia da 192 Kilobyte
Fascia di etàDa 8 anni in su

Clu Clu Land (クルクルランド?) è un gioco arcade per Nintendo Entertainment System uscito nel 1984 in Giappone, nel 1985 in Nord America come titolo di lancio per Nintendo Entertainment System, e nel 1987 in Europa. È stato rilasciato per la Virtual Console della Nintendo Wii nel 2008 in Nord America mentre in Europa e in Giappone nel 2009. Successivamente è stato rilasciato anche per la Virtual Console del Nintendo 3DS nel 2013 in Giappone, nel 2014 in Nord America e in Europa, e per la Virtual Console della Nintendo Wii U nel 2013.

Titolo[modifica | modifica wikitesto]

Anche se "Clu Clu Land" è il titolo ufficiale inglese del gioco, "Clu Clu" è in realtà una romanizzazione di "Kuru Kuru", una parola onomatopea giapponese che si riferisce a qualcosa che va "intorno intorno". La protagonista Bubbles infatti per spostarsi tra i labirinti, deve aggrapparsi ai pali con le mani. Quando si aggrappa ad un palo, senza lasciarsi andare, gira "intorno intorno". La stessa frase è anche la base per il titolo del gioco per Game Boy Advance Kuru Kuru Kururin.

Date di rilascio[modifica | modifica wikitesto]

Famicom/NES[modifica | modifica wikitesto]

Famicom Disk System[modifica | modifica wikitesto]

Altre console[modifica | modifica wikitesto]

Fu rilasciato inoltre per Game Boy Advance, per Sharp Zaurus, e per la Virtual Console del Wii[2], 3DS, e Wii U.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

In Clu Clu Land, il giocatore comanda una specie di pesciolino rosso di nome Bubbles, il quale nuota in uno stagno cercando gioielli; scopo del gioco, sarà proprio quello di raccogliere questi gioielli, stando attenti a non farsi colpire dai nemici, pure loro nello stagno.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo Portale Nintendo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Nintendo