Squirtle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Squirtle
Squirtle.png
UniversoPokémon
Nome orig.ゼニガメ (Zenigame)
Lingua orig.Giapponese
Autori
StudioGame Freak
EditoreNintendo
1ª app.27 febbraio 1996
1ª app. inPokémon Rosso e Blu (prima generazione)
Voci orig.

Squirtle (ゼニガメ Zenigame?) è un Pokémon appartenente alla prima generazione. Ideato da Atsuko Nishida e fissato nel suo aspetto finale da Ken Sugimori,[1][2] Squirtle fa la sua prima apparizione nel 1996 nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu come uno dei Pokémon iniziali che i giocatori possono scegliere per cominciare la loro avventura. Compare inoltre nella maggior parte dei titoli successivi, in videogiochi spin-off, nella serie televisiva anime, nel Pokémon Trading Card Game e nel merchandising derivato dalla serie.

Squirtle appare sulle copertine di Pokémon Puzzle League, Pokémon Link!, Pokémon Mystery Dungeon: Squadra blu e Pokémon Mystery Dungeon: Squadra di soccorso DX. È un personaggio giocante in Super Smash Bros. Brawl e Super Smash Bros. Ultimate. Il Pokémon appare nel film live action Pokémon: Detective Pikachu.[3]

Nel contesto del franchise, Squirtle è un Pokémon di stadio base di tipo Acqua. Il suo numero identificativo Pokédex è 7. Si evolve in Wartortle al raggiungimento di uno specifico livello.

L'allenatore Ash Ketchum possiede un esemplare del Pokémon. Gary Oak e Verde di Pokémon Adventures hanno inoltre ricevuto uno Squirtle come loro Pokémon iniziale. Anche Vera ha posseduto un esemplare di Squirtle.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Ha l'aspetto di una piccola tartaruga blu. Il suo corpo è infatti protetto da una corazza, che alla nascita è tenera e morbida, ma in seguito si indurisce, diventando elastica, così che i colpi gli rimbalzano contro. Se si sente minacciato si ritira all'intero del guscio e spruzza i suoi assalitori con getti d'acqua dalla bocca.[4]

Si evolve in Wartortle al raggiungimento di uno specifico livello.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Rosso e Blu e Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia è uno dei tre Pokémon iniziali. Se il giocatore sceglie Squirtle, il rivale sceglierà Bulbasaur.

Nella versione Gialla, Squirtle è ottenibile nella città di Aranciopoli, dopo aver sconfitto il capopalestra Lt. Surge. L'agente Jenny, che si trova nei pressi della palestra, donerà il Pokémon al protagonista dopo che questi ha ottenuto la Medaglia Tuono.

Squirtle è spesso consigliato agli allenatori a livello intermedio, poiché è avvantaggiato contro i Pokémon di Brock (di tipo Roccia/Terra), ma non avvantaggiato contro i Pokémon di tipo Acqua di Misty.

Nei videogiochi Pokémon Oro HeartGold e Argento SoulSilver il protagonista potrà riceverlo dal Professor Oak una volta sconfitto Rosso. In Pokémon X e Y viene consegnato dal Professor Platan a Luminopoli.

In Pokémon Ranger: Ombre su Almia è presente all'interno dell'Accademia dei Ranger (Ranger School). Squirtle è inoltre uno dei tre Pokémon del personaggio Allenatore di Pokémon nel videogioco Super Smash Bros. Brawl per Nintendo Wii insieme a Ivysaur e Charizard.

Nei titoli ambientati nella regione di Kanto lo strumento Annaffiatoio (ゼニガメじょうろ? SquirtBottle) ha le sembianze del Pokémon.

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Squirtle appare per la prima volta nel corso dell'episodio Una squadra scatenata (Here Comes the Squirtle Squad). In questo episodio alcuni esemplari del Pokémon formano, nelle vicinanze di Vermilion City, una banda di teppisti. Quando scoppia un incendio in città, questi Squirtle, con l'aiuto di Ash Ketchum, contribuiscono ad estinguere il fuoco. Al termine dell'episodio, la banda entra a far parte del corpo dei pompieri cittadino e il loro leader decide di seguire Ash.[5][6]

In Un nuovo obiettivo (The Right Place and the Right Mime) Vera ottiene uno Squirtle dal Professor Oak.[7] Questo Pokémon si evolverà successivamente in Wartortle.[8][9] Nell'episodio Il torneo della vittoria (prima parte) (The Ties That Bind) si scopre che il Pokémon iniziale di Gary Oak era Squirtle, successivamente diventato un Blastoise.[10][11] Anche lo starter dell'allenatore Tierno, ricevuto dal professor Platan nell'episodio L'estate delle scoperte! (Summer of Discovery!), è un esemplare di Squirtle, in seguito evolutosi in Wartortle e in Blastoise.[12]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Nel manga Pokémon Adventures Verde inizia la sua avventura con uno Squirtle rubato al Professor Oak.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Creator Profile: The Creators of Pikachu, su NA website of Pokémon, The Pokémon Company International (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2022).
    «Sugimori: “Bulbasaur, Charmander, and Squirtle were all designed by Ms. Nishida.”; Nishida: “I created the designs for Bulbasaur, Charmander, and Squirtle by working backward from their final forms. I wanted people to be surprised when it evolved into Charizard, so I designed the original Charmander in such a way that Charizard would be unimaginable.”»
  2. ^ (EN) Can such cute critters be bad influences? How one misfit's quest turned into a global bonanza, su edition.cnn.com, TIME Asia, 22 novembre 1999. URL consultato il 14 agosto 2022.
  3. ^ (EN) Petrana Radulovic, Every live-action Pokémon in Detective Pikachu, su polygon.com, 26 febbraio 2019. URL consultato il 22 marzo 2019.
  4. ^ (EN) Squirtle, su pokemondb.net. URL consultato il 16 dicembre 2019.
  5. ^ (EN) Ash's Squirtle da Bulbapedia
  6. ^ (EN) Episode 12 - Here Comes the Squirtle Squad da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 410 - The Right Place at the Right Mime da Serebii.net
  8. ^ (EN) May's Wartortle da Bulbapedia
  9. ^ (EN) Episode 545 - Staging A Heroes Welcome da Serebii.net
  10. ^ (EN) Gary's Blastoise da Bulbapedia
  11. ^ (EN) Episode 271 - The Ties That Bind! da Serebii.net
  12. ^ (EN) Episode 842 - Pokémon Summer Camp! Enter the Rival Trio!! da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon