Sergio Di Giulio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sergio Di Giulio nel 1990

Sergio Di Giulio (Milano, 4 aprile 1945Roma, 24 luglio 2019[1][2]) è stato un attore, doppiatore, direttore del doppiaggio e dialoghista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò presso la scuola di recitazione Alessandro Fersen. Nel 1968 debuttò a teatro con L'estasi e il sangue, per la regia di Andrea Camilleri. In seguito, per tre anni, si ritroverà al Teatro Stabile di Roma. Ha doppiato il personaggio di Ray Stantz, interpretato da Dan Aykroyd, nel film Ghostbusters e Michael O'Leary in Sentieri.

È morto il 24 luglio 2019 a 74 anni.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Animazione[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E' morto Sergio Di Giulio, voce di Dan Aykroyd in 'Ghostbusters', in Cinecittà News, 25 luglio 2019. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  2. ^ Gennaro Marco Duello, È morto Sergio Di Giulio, doppiatore storico di Dan Aykroyd nella saga Ghostbusters, in Fanpage.it, 24 luglio 2019. URL consultato il 27 ottobre 2020.
  3. ^ Desperate Housewives - I segreti di Wisteria Lane, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 marzo 2017.
  4. ^ Fallout 3, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 gennaio 2021.
  5. ^ Ghostbusters: Il videogioco, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 18 febbraio 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]