Phineas e Ferb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il videogioco basato sulla serie, vedi Phineas e Ferb (videogioco).
Phineas e Ferb
serie TV d'animazione
Pefsigla.png
I tre protagonisti nella sigla d'apertura
Titolo orig.Phineas and Ferb
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti Stati Uniti
AutoreDan Povenmire, Jeff Marsh
MusicheDanny Jacob
StudioThe Walt Disney Company
ReteDisney Channel
1ª TV17 agosto 2007 – 9 novembre 2015
Episodi137 (completa) 4 stagioni +1 film +1 speciale
Rete it.Disney Channel (dal 2007), Rai Due (dal 2008), Disney XD (dal 2009), K2 (dal 2012), Disney In English (dal 2007), televisioni locali
1ª TV it.27 settembre 2007 – 26 ottobre 2015
Episodi it.137 (completa) 4 stagioni +1 film
Durata ep. it.22 min
Dialoghi it.Danilo De Girolamo, Maria Gabriella Petti, Giselle Spitteri
Dir. dopp. it.Danilo De Girolamo, Leslie La Penna
Generemusical, commedia

Phineas e Ferb (Phineas and Ferb) è una serie d'animazione statunitense[1] prodotta da Disney Channel che vede protagonisti due fratelli che durante le loro vacanze estive concepiscono e costruiscono ogni giorno nuove e spettacolari invenzioni.

La serie è stata creata da Dan Povenmire e Jeff Marsh che danno anche la voce, in originale, a due personaggi: il Maggiore Monogram e il Dr. Doofenshmirtz. I due avevano già ideato i primi concept tempo addietro, ma hanno dovuto aspettare 16 anni prima di ottenere una trasmissione sull'omonimo canale.

Originariamente mandata in onda negli Stati Uniti il 17 agosto 2007, la serie è stata trasmessa in Italia per la prima volta il 29 settembre dello stesso anno dopo la prima TV di High School Musical 2 su Disney Channel (Italia), per poi essere mandata in onda il 5 dicembre 2007. La sua regolare messa in onda mondiale avvenne il 1º febbraio 2008. In Italia gli episodi successivi alla seconda stagione sono andati in onda prima su Disney XD e successivamente su Disney Channel. Dal 2012 la serie è trasmessa anche su K2.

I personaggi della serie sono stati successivamente protagonisti di un film, trasmesso negli Stati Uniti il 5 agosto 2011 mentre in Italia il 22 ottobre dello stesso anno, intitolato Phineas e Ferb: Il film - Nella seconda dimensione.

Il 7 maggio 2015 la Disney ha annunciato la fine della serie, poiché Dan Povenmire e Jeff Marsh stavano lavorando su una nuova serie intitolata La legge di Milo Murphy trasmessa su Disney XD dal 2017.[2] Mentre negli Stati Uniti l'ultimo episodio di un'ora, dal titolo Ultimo giorno d'estate, è stato mandato in onda il 12 giugno 2015 e in Italia il 13 settembre dello stesso anno, gli autori hanno confermato uno special stand-alone dal titolo Nuovi agenti animali, andato in onda il 9 novembre dello stesso anno negli Stati Uniti, mentre in Italia tra il 25 e il 26 ottobre.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In ogni episodio, i protagonisti Phineas e Ferb, due fratellastri, passano il tempo nei loro pomeriggi liberi estivi costruendo invenzioni impossibili per dei bambini della loro età.[3] Le loro fantastiche invenzioni non sono adorate da tutti: la sorella maggiore di Phineas e sorellastra di Ferb, Candace, cerca invano di farli "beccare" dalla mamma[4]. Candace non pensa solo a far "beccare" i fratelli: è interessata anche a Jeremy Johnson, un ragazzo del quale si è perdutamente innamorata; grazie alla sua migliore amica Stacy riesce a sapere tutto quello che fa e a perfezionarsi. Tuttavia sembra che la sorellina di Jeremy non veda di buon occhio la ragazza (infatti in un episodio cercherà di rovinarle il look e di allontanarla dal fratello).

Perry, l'ornitorinco di Phineas, invece, è un agente segreto che combatte contro il Dottor Heinz Doofenshmirtz, riuscendo a sventare sempre i suoi malefici piani e, casualmente, a far scomparire sotto il naso di Candace le invenzioni di Phineas e Ferb.[5][6] Perry, di solito, scompare dalla vista dei suoi padroni, che esclamano Ehi, dov'è Perry?, per ricomparire a fine episodio accolto da un ingenuo: Oh, eccoti qua Perry!.

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Brani musicali di Phineas e Ferb.

«A partire dalla puntata "Popstar per un giorno", in ogni episodio vi è un brano. Non sono solo i personaggi a cantare sullo schermo — inoltre non cantano i brani solo per portare avanti la trama dello show. Le musiche non vengono dal nulla, ma a volte sono un montaggio sull'azione.»

(Dan Povenmire in una intervista.)

In Phineas e Ferb, in quasi tutti gli episodi della serie, vi sono uno o più brani che vengono eseguiti dai personaggi stessi, oppure da voci di campo, che non coinvolgono questi, ma le loro situazioni. Quasi tutti i pezzi, in lingua originale, sono stati scritti dai due creatori della serie Povenmire e Marsh, e proprio questi hanno dichiarato che per scrivere un brano non serve poi così tanto tempo, anzi, ce ne vuole davvero poco.[7]

La sigla d'apertura della serie negli Stati Uniti, cantata dalla band statunitense dei Bowling for Soup,[8] è stata nominata per un Emmy Award nel 2008.[9] Inizialmente, i creatori scrissero una sigla dal ritmo piuttosto lento, per seguire le convenzioni di una "classica canzone Disney". Ma poi, il network si sentì più sicuro nel commissionare una canzone più moderna, con tonalità rock/alternative.[10] In Italia, la sigla ha la stessa base dell'originale, ma con un testo completamente in lingua italiana, cantata da Nicola Gargaglia.

Durante la trasmissione della seconda stagione, è stato trasmesso lo speciale "Phineas e Ferb MusiClip Classifica Show", in cui i telespettatori, avvisati precedentemente con dei promo sull'iniziativa, hanno votato le più divertenti 10 canzoni della prima stagione.[11]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 47 2007-2009
Seconda stagione 52 2009-2011
Terza stagione 35 2011-2012 2011-2013
Quarta stagione 37 2012-2015 2013-2015

Lungometraggio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Phineas e Ferb: Il film - Nella seconda dimensione.

Phineas e Ferb: Il film - Nella seconda dimensione (Phineas and Ferb the Movie: Across the 2nd Dimension), regia di Dan Povenmire, Robert F. Hughes (2011).

Nell'aprile 2019, con il rilascio del primo catalogo completo della piattaforma di streaming Disney+, viene annunciato che sulla piattaforma verrà rilasciato un nuovo film basato sulla serie.

Crossover[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

I creatori della serie Phineas e Ferb.
  • Phineas Flynn: la "mente" delle invenzioni, è estremamente fantasioso e dal suo cervello nascono le idee per le invenzioni. Ha sempre il sorriso sulle labbra. Ha la testa triangolare e i capelli rossi. È ottimista e innocente anche se le sue invenzioni tendono a distrarlo da altri interessi. Nell'episodio Comportarsi da adulti entrerà in una relazione amorosa con Isabella (ha tra i 9/10 anni).
  • Ferb Fletcher: fratellastro inglese, è il "braccio destro" del gruppo che realizza materialmente le invenzioni. Ha il corpo lungo e a forma di provetta, con un grande naso e i capelli verdi. Non parla quasi mai; solitamente conclude l'episodio con una breve frase di epilogo. Ha la stessa età di Phineas, seppur questa non venga mai ben definita.
  • Perry l'ornitorinco (Agente P., da platypus, nome inglese dell'ornitorinco): All'apparenza è un ornitorinco, innocuo e imbranato; in realtà è un agente segreto in missione contro il dottor Doofenshmirtz ed è abile e competente. La sua base di agente segreto è proprio sotto la casa dei fratelli (ad ogni puntata vediamo diversi ingressi). È l'animaletto domestico dei due, ed è molto affezionato alla sua famiglia. Nel film Phineas e Ferb: Il film - Nella seconda dimensione si può osservare attraverso un flashback Phineas e Ferb che, al momento dell'adozione dell'ornitorinco, gli danno come nome Bartolomeo ma, una volta arrivati a casa, lo rinominano Perry. Il suo nome completo è, dunque, Perry Bartolomeo. In seguito nel film Phineas e Ferb scopriranno la verità su Perry anche se alla fine verrà loro cancellata la memoria. Anche Lawrence aveva casualmente scoperto, in una puntata, il nascondiglio di Perry, ma anche a lui era stata cancellata la memoria. L'unica persona che conosce la sua identità da agente segreto è Stacy, che lo scopre nella puntata Buon compleanno, Isabella, e promette di tenerlo segreto.
  • Candace Flynn: è la sorella maggiore di Phineas e sorellastra di Ferb. Passa le giornate a spiare i fratellini e a chiamare la mamma per venire ad accorrere, senza successo. È innamorata di Jeremy con cui riesce, nonostante tutto, a mettersi insieme in Un'estate straordinaria. È allergica alla pastinaca e ai latticini, e soffre di vertigini. È un'adolescente di 16 anni, la sua età viene rivelata nell'episodio Principessa per un giorno dal maggiore Monogram che esprime un commento sul fatto che tutte le quindicenni si assomiglino. Ha una migliore amica di nome Stacy e sta spesso attaccata al cellulare. Possiede il foglio rosa e i suoi fratelli infatti si affidano a lei quando si tratta di guidare un'auto perché si ritengono troppo piccoli per farlo. Crede nell'esistenza di una forza misteriosa che distrugge le invenzioni di Phineas e Ferb.
  • Dottor Heinz Doofenshmirtz: uno scienziato, passa le sue giornate a progettare piani bisbetici per conquistare la città e dintorni. È diventato tale a seguito di tutte le cattiverie che ha subito da bambino da parte della sua famiglia. Ha una figlia adolescente di nome Vanessa con cui è molto affettuoso anche se tende a imbarazzarla. Il personaggio parla sempre un accento tedesco, difatti ha origini mitteleuropee. Fra le tante gag che lo vedono protagonista vi è quella di essere scambiato dalla gente per un farmacista a causa del camice da laboratorio che indossa.

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Linda Flynn: mamma di Phineas e Candace e matrigna di Ferb, era stata negli anni ottanta una superstar col nome d'arte di Lindana ed aveva scalato le classifiche di tutto il mondo con il singolo Sono qui e Voglio fare la star (in originale I'm Lindana And I Wanna Have Fun).
  • Francis Monogram (Maggiore Monogram in originale) o MM: è il capo della O.S.B.A. (Organizzazione Senza un Buon Acronimo, traduzione di O.W.C.A ossia Organization Without a Cool Acronym), un'organizzazione governativa che stranamente ha per agenti solo animali, tra cui Perry l'ornitorinco. È lui a dargli tutte le istruzioni necessarie riguardanti Doofenshmirtz. Ha un comportamento un po' strambo e mentre dice a Perry cosa fare, viene interrotto dal suo allievo Carl. Il suo vero nome è Francis, ma si fa chiamare Maggiore perché pensa che il suo nome sia imbarazzante.
  • Lawrence Fletcher: è il patrigno di Phineas e il papà di Ferb. Si fidanzò con Linda in un concerto dei Love Handel. Della prima moglie di Lawrence, invece, conosciamo solo il cognome.
  • Isabella Garcia-Shapiro: una ragazzina che ogni tanto segue Phineas e Ferb nelle loro avventure, a volte devono anche intervenire per salvarla o viceversa. È innamoratissima di Phineas (che invece sembra non accorgersi dei sentimenti della ragazzina). Ha la stessa età di Phineas e Ferb, ed è il capo di una gilda (la Fireside Girls) assimilabile alle Girl Scouts of the United States of America. Nel cartone viene caricaturizzato il fatto che tali guide ottengano distintivi ad ogni compito ben eseguito. Nello speciale di Natale si scopre da una sua frase che lei e la sua famiglia sono ebrei. Nella puntata in cui Phineas e Ferb vanno nel futuro si scopre che lei sarà la zia dei figli di Candace. Quindi rimane il dubbio se sarà la moglie di Phineas o Ferb (anche se si pensa sia Phineas perché nella puntata "Un'estate straordinaria" i due hanno una complicità amichevole ma anche romantica, e inoltre nella puntata "Comportarsi da adulti" ambientata nel futuro, lei riuscirà finalmente a conquistarlo); è anche probabile che lei provenga dal Messico.
  • Vanessa Doofenshmirtz: è la figlia di Doofenshmirtz e, come Candace con Phineas e Ferb, cerca di convincere (almeno nelle sue prime apparizioni) sua madre che suo padre è malefico, senza mai riuscirci. È un'adolescente che ama il "dark". È spesso preoccupata che il padre la metta in imbarazzo coi suoi amici anche se in realtà gli vuole bene. Ferb è innamorato di lei. Nella serie ha 16 anni.
  • Buford Van Stomm: è un bullo amico di Phineas e Ferb. Ha un pesce rosso che adora tanto e racconta di essere diventato un bullo proprio per proteggere l'amato pesciolino da chiunque possa fargli male. Ha timore e paura della sorellina di Jeremy (Susy) e delle piovre giganti, fobia che supererà in un episodio. Baljeet è la sua vittima preferita, ma in alcuni episodi dimostra che sono grandi amici.
  • Baljeet Tjinder: è un amico di Phineas e Ferb. La vittima preferita di Buford, anche se in fondo ne è amico. È famoso per i suoi voti alti e ama tanto la scuola. Dal nome si capisce che ha origini indiane.
  • Jeremy Johnson: un ragazzo che piace molto a Candace, che mira ad apparire bella davanti ai suoi occhi. Ha una sorellina che odia Candace, e Candace (come Buford), invece, è terrorizzata da essa. Anche lui è innamorato di Candace ed i due, avvicinandosi nel corso della serie, si metteranno insieme. È un ragazzo estremamente buono e gentile (non lo si vede mai arrabbiato).
  • Stacy Hirano: è la migliore amica di Candace; a volte cerca di aiutare l'amica a sventare i progetti di Phineas e Ferb, ma talvolta ne pare molto interessata al punto di partecipare ad alcuni di essi. Come si intuisce dal cognome, ha, come affermato nella puntata "Un'estate straordinaria", origini giapponesi e ha delle cugine a Tokyo. Ha 15 anni come Candace e ha una sorellina minore, Ginger, che fa parte delle Fireside Girls. È l'unica ad essere a conoscenza del segreto di Perry.
  • Carl, l'allievo: è il giovane allievo di Francis Monogram, lavora alla O.S.B.A. e qualche volta è capitato che ha dovuto partecipare ad alcune missioni con Perry l'Ornitorinco. Viene soprannominato Dr. Noce di Cocco, dato che gli piace ballare di nascosto una danza con alcune noci di cocco e vestito da dottore. È esperto di terremoti e tane di talpa, è nato senza narici e sa "suonare" il suo unico pelo di barba che ha sul mento come una chitarra.
  • Irving: È il fan numero 1 di Phineas e Ferb, tanto che possiede un album con tutte le loro imprese.
  • Fireside Girls 46321: È un gruppo di ragazze scout che aiutano spesso Phineas e Ferb nelle loro imprese; la leader del gruppo è Isabella Garcia-Shapiro, gli altri componenti del gruppo sono le migliori amiche di Isabella: Gretchen, Holly, Katie, Milly, Ginger Hirano ed Adyson Sweetwater. In un episodio della seconda stagione, anche Candace Flynn diventerà una Fireside Girl. La fondatrice del gruppo fu Eliza M. Fireside.
  • Norm: È un robot "assistente" creato dal Dr. Doofenshmirtz per aiutarlo nei suoi piani privi di scrupoli; curiosamente la sua fonte di energia è uno scoiattolo che gira su una ruota. Ha dei modi molto cortesi e desiderebbe molto che il suo creatore lo vedesse come un figlio.
  • Il Sindaco Roger Doofenshmirtz: È il sindaco della città di Danville nonché fratello del Dr. Doofenshmirtz. Heinz lo odia moltissimo, come dimostra nella canzone "L'Odioso Saputello" ("My Goody-Two-Shoes Brother") e cerca spesso di sabotarlo senza successo. Viceversa i cittadini lo stimano molto.

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Charlene Doofenshmirtz: È la mamma di Vanessa ed ex-moglie di Heinz Doofenshmirtz; la figlia cerca di dimostrarle che il padre è uno scienziato crudele e maligno. È lei che paga gli alimenti al suo ex-marito.
  • Susy Johnson: È la sorellina minore di Jeremy. Ha una cagnolina addestrata da lei. Quando è in presenza di Candace fa di tutto per umiliarla con trucchetti crudeli e terrorizzanti. In presenza di Jeremy, invece, ha un rapporto equilibrato con Candace, senza ostacoli o rivalità, in quanto "non è in servizio".
  • I Due ragazzi del parco: non si conoscono i loro nomi, ma sono ben noti nell'episodio La cometa di Kermillian per aver cantato la canzone "Scoiattoli nei pantaloni". Dopo, faranno numerose apparizioni.
  • Capitan Webber: Appare solo nell'episodio " Il mostro del lago naso " e viene salvato da Candace.
  • Thaddeus e Thor: Nipoti dei vicini di casa di Phineas e Ferb, anche loro hanno una sorella, Mandy, che come Candace li vuole "beccare". I due si battono con Phineas e Ferb nella costruzione di un fortino, ma ovviamente vengono battuti.
  • I nonni materni: Abitano in campagna. Il nonno ha i capelli grigi e porta gli occhiali mentre la nonna è rossa e ha una gemella che esce fuori solo quando vogliono fare uno scherzo.
  • I nonni paterni: Abitano a Londra e il nonno assomiglia molto a Ferb e a Lawrence
  • Vivian Garcia-Shapiro: amica di Linda Flynn e madre di Isabella, di solito la madre di Phineas e Ferb si trova a casa sua con la signora Johnson a giocare a bridge. In una puntata dice di aver perso la fede nuziale, dunque è sposata, ma suo marito non è mai stato presentato ufficialmente nella serie, anche se lo si è visto diverse volte come personaggio di sfondo.
  • Eliza Fletcher: una cugina inglese di Ferb che insegnerà a Candace a ignorare ciò che fanno Phineas e Ferb per stare insieme a Jeremy.
  • Jenny Brown : un'amica di Candace, hippy e fissata con la pace nel mondo, indossa una maglietta gialla e ha un fiore tra i capelli.
  • Django Brown: è un amico di Phineas e Ferb, figlio di un grande artista. È convinto di essere in grado di mettersi le gambe dietro la testa, arrotolandosi come un 'pretzel umano'. È anche il fratello minore di Jenny, l'amica hippy di Candace.
  • Peter il Panda: è un panda che fa parte della O.S.B.A. In un episodio "ruba" la nemesi (cioè Doofenshmirtz) a Perry.
  • Pinky il Chihuahua: è il cane di Isabella, in un episodio si scopre che anche lui un è agente dell O.S.B.A. e ha come nemesi la malefica Poofenplotz.
  • Piantinelvasocidio la pianta: è una pianta che Doofenshmirtz usa come Perry, in caso di sua assenza, anche se lo sconfigge e diventa un agente dell'O.S.B.A
  • Professoressa Esmeralda Poofenplotz: è la nemesi di Pinky, una donna pazza che tiene molto ai suoi capelli e cerca per questo di impadronirsi di tutte le scorte di lacca della città. Al termine della lotta, essa strilla: "Sventura a te, Pinky il Chihuahua!", dopo essere stata sconfitta.
  • Aloyse von Roddenstein o Rodney: è uno scienziato pazzo, come Doofenshmirtz.
  • Meap: è un piccolo alieno bianco, molto grazioso e con grandi occhi languidi. All'apparenza è fragile, ma in realtà è un agente della polizia intergalattica. Riesce a parlare solo se indossa dei baffi 'traduttori', senza i quali riesce a pronunciare solo la parola 'meap', da cui il suo nome. Ha una nemesi di nome Mitch, della sua stessa specie, che fa il bracconiere spaziale.
  • Terry la tartaruga (Agente T): compare nel videogioco, ma ha anche fatto un cameo nel film. Fa anche lui parte dell'O.S.B.A., è giallo con il guscio arancione.
  • Dottoressa Chebarlik: è l'insegnante di cattiveria alla scuola di Doofenshmirtz. Data la sua scarsissima statura è evidente che sia affetta da nanismo, ritiene Doofenshmirtz un fallimento totale come cattivo.
  • Monty Monogram: è il figlio del maggiore Francis Monogram. Il suo sogno è di diventare un agente, ma suo padre vuole che diventi un atleta. Si fidanzerà segretamente con Vanessa Doofenshmirtz nel corso della terza serie
  • Lyla Lolliberry: è un'agente umana facente parte della COSBA, la sezione canadese della OSBA, e nemesi del Professor Bannister. In un episodio si troverà in missione insieme a Perry, il quale inizialmente è infastidito dalla sua presenza, ma in seguito imparano a collaborare e diventano amici.
  • Balthazar Horowitz: un bambino biondo di circa otto anni che indossa un cappello, fa numerose apparizioni nello show e una volta ha accidentalmente scoperto Perry in missione, ma la sua memoria è stata prontamente cancellata dal Maggiore Monogram.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Phineas Flynn Vincent Martella Manuel Meli
Ferb Fletcher Thomas Brodie-Sangster Fabio Valenzi (1° voce)

Federico Campaiola (2° voce)

Candace Flynn Ashley Tisdale Gemma Donati
Perry l'ornitorinco Dee Bradley Baker Manuel Meli
Dottor Doofenshmirtz Dan Povenmire Luca Dal Fabbro
Linda Flynn-Fletcher Caroline Rhea Antonella Rinaldi
Lawrence Fletcher Richard O'Brien Mauro Gravina
Buford Van Stomm Bobby Gaylor Paolo Vivio
Isabella Garcia-Shapiro Alyson Stoner Benedetta Gravina
Baljeet Tjinder Maunlik Pancholy Marilisa Carnevali
Jeremy Johnson Mitchel Musso Alessio Puccio
Maggior Monogram Jeff "Swampy" Marsh Stefano Mondini
Vanessa Doofenshmirtz Olivia Olson Perla Liberatori, Laura Amadei
Stacy Hirano Kelly Hu Joy Saltarelli, Elena Liberati
Irving Jack McBrayer Gianluca Crisafi
Susy Kari Wahlgren Maria Gabriella Petti

Valentina Pallavicino

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

La sigla italiana è stata cantata da Nicola Gargaglia.[13]

Anteprime[modifica | modifica wikitesto]

Phineas e Ferb ha avuto numerose anteprime per promuovere il cartone animato: la serie è stata presentata il 29 settembre 2007 dopo la prima TV di High School Musical 2 da Ashley Tisdale, co-protagonista dell'omonimo film e voce di Candace nella serie Phineas e Ferb, e dal 7 dicembre dello stesso anno. Alcuni spezzoni di altre puntate sono state trasmesse durante dei promo di Disney Channel dal 7 gennaio 2008 in poi. Dal 1º dicembre 2013 vengono trasmessi anche su Nickelodeon in Italia, Romania, Israele, in tutta l'Europa e Medio Oriente.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti la serie ha riscosso tanto successo da essere riproposta più volte. Ben 10,8 milioni di telespettatori nella prima trasmissione e 3,3 milioni nella seconda.[14]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • British Academy of Film and Television Arts 2009[15] - Candidatura come miglior serie TV
  • Premi Emmy 2009[16] - Candidatura come Outstanding Special Class - Short-format Animated Programs

Take Two with Phineas and Ferb[modifica | modifica wikitesto]

Disney ha prodotto una mini-serie animata in forma di talk show dal titolo Take Two with Phineas and Ferb, di due minuti per episodio, dove i protagonisti Phineas e Ferb, con l'ausilio degli altri personaggi della serie madre, intervistano delle celebrità in carne e ossa.[17]

In Italia è stata trasmessa da Disney Channel (Italia) e su Disney XD (Italia).

Gli ospiti nello spin-off sono stati Jack Black, Andy Samberg, Seth Rogen, Tony Hawk, Taylor Swift, Regis Philbin, Neil Patrick Harris, Randy Jackson, Emma Roberts, Cedric the Entertainer, David Beckham, Howie Mandel, Miss Piggy, Tom Bergeron, Ty Pennington, Shaun White, Larry King, Jason Segel, Ben Stiller e Guy Fieri. Partecipazione speciale di Disney Channel America Latina per Diego Ramos.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Phineas and Ferb, su commonsensemedia.org. URL consultato il 29 novembre 2016.
  2. ^ Emanuele Manta, Phineas e Ferb: A giugno l'ultimo episodio mentre gli ideatori lavorano a una nuova serie, Coming Soon, 9 maggio 2015. URL consultato il 9 maggio 2015.
  3. ^ Strike, Joe, From Swampy & Dan Emerges Phineas and Ferb", Page 1., su Animation World Magazine. URL consultato il 26 agosto 2009.
  4. ^ ogni volta che la mamma arriva al giardino tutto torna normale
  5. ^ Writers: Kim Roberson, Marc Ceccarelli, Phineas and Ferb: Traffic Cam Caper, 1, Disney Channel, 12 luglio 2008.
  6. ^ Writers: Kim Roberson, Piero Piluso, Ken Osborne, Phineas and Ferb: Out to Launch, 1, Disney Channel, 5 dicembre 2008.
  7. ^ Filmato audio A Day With 'Phineas and Ferb', MSN TV. URL consultato il 2 luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2009).
  8. ^ (EN) Marc Ciborowski, Disney's Phineas and Ferb do it all, in The Examiner, 18 giugno 2009.
  9. ^ Yoo, Jean, Phineas and Ferb — Show description, su Disney Channel Medianet. URL consultato il 9 luglio 2009.
  10. ^ Filmato audio Dan Povenmire, Jeff "Swampy" Marsh, Original Pitch By Dan Povenmire, Disney DVD, 2008.
  11. ^ Disney Preps 'Phineas And Ferb' Fall Event, Multichannel News, 26 luglio 2009. URL consultato il 22 settembre 2009.
  12. ^ Phineas e Ferb: Giancarlo e Adriano Giannini doppiatori d'eccezione, su ComingSoon.it. URL consultato il 19 marzo 2019.
  13. ^ Phineas e Ferb, le canzoni più belle del cartone animato, su Comicsblog.it, 19 settembre 2016. URL consultato il 19 marzo 2019.
  14. ^ Copia archiviata (DOC), su disneychannelmedianet.com. URL consultato il 14 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2008).
  15. ^ The BAFTA Kids' Vote, British Academy of Film and Television Arts, 2009. URL consultato l'11 novembre 2009.
  16. ^ 2009 Emmy Awards nominations, su cdn.emmys.tv. URL consultato il 16 luglio 2009.
  17. ^ Michael Schneider, Disney XD orders 'Tron: Legacy' toon, in Variety, 4 novembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]